•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: lunedì, 24 giugno, 2013

articolo scritto da:

Battibecco in Aula (Camera) e rissa sfiorata tra deputati

Bocciato Porcellum, Boldrini "Camera pienamente legittimata ad operare"

Battibecco, sfociato quasi in rissa, in Aula alla Camera tra il deputato del Movimento 5 Stelle Manlio Di Stefano e il deputato di Sel Nazzareno Pilozzi.

[ad]Ad accendere gli animi, un intervento in fine di seduta del deputato Pd Khalid Chaouki sull’addio al M5S di due senatrici. ”Do la mia vicinanza e solidarietà alla senatrice Adele Gambaro e a Paola De Pin – dichiara Chaouki – non possiamo essere indifferenti a un clima di intolleranza rispetto a pareri e opinioni, un clima inaccettabile in un Parlamento democratico. Dobbiamo pretendere da tutti i partiti e da tutti i gruppi di rispettare il pluralismo e la libertà” le parole del deputato democratico.

Al giovane deputato Pd replica per il M5S Alessandro Di Battista: ”Ricordo che nel Pd è stato detto, durante l’elezione del presidente, che chi non votava Prodi sarebbe stato espulso”.

Intervento di Emanuele Fiano, sempre del Pd: ”Ricordi male!”. Ma Di Battista continua: ”Ricordo le decine di consiglieri Pd espulsi perchè legittimamente lottavano contro il Tav. Pertanto noi non accettiamo nessuna lezione da voi”.

movimento 5 stelle

manlio di stefano, m5s

A questo punto della discussione chiede di parlare Nazzareno Pilozzi, di Sel: ”Che il Pd abbia spesso comportamenti alquanto fuori dal normale non c’è dubbio, ma che voi dobbiate giustificare i vostri comportamenti in base a quello che fa il Pd, visto che eravate venuti qui dentro per insegnare a noi come si dovevano cambiare le attività dei partiti politici, è alquanto strano. Il M5S prende il peggio dei partiti politici”.

discussione accesa con deputato movimento 5 stelle

deputato nazzareno pilozzi, sinistra ecologia e libertà

La presidente Laura Boldrini mette termine a questo battibecco: ”Ora basta!”, dice. Ma tra i banchi gli animi si infiammano e il deputato 5 Stelle Manlio Di Stefano si avvicina a Pilozzi, i due alzano la voce e gli assistenti parlamentari si interpongono per sedare gli animi. ”Per favore. Vi richiamo all’ordine”, ribadisce Boldrini. ”Di Stefano, per favore, non si avvicini con fare minaccioso. Va bene? Basta!”.


L’inglese impeccabile di Virginia Raggi – CLICCA IL VIDEO

L'inglese impeccabile di Virginia Raggi

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Ultimo giorno di sondaggi: chi vincerà il referendum costituzionale?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

5 comments
sinistraelibertafianoromano
sinistraelibertafianoromano

GRANDE Nazareno!!!! insegnare un pò di democrazia a questi "ragazzi" può far solo che bene al paese.

giancarlo
giancarlo

nazzarè se ti serve una mano basta un fischio

hiro
hiro

so' che e' difficile ...ma e' meglio non cadere in queste provocazioni....perche' abbiamo gli occhi di tutti puntati contro.....noi abbiamo tutto da perdere mentre quelli del Sel possono solo perdere l'occasione di stare zitti e fare figure di merda.

MaIn
MaIn

non si sono neanche picchiati :-(

MeIo
MeIo

Sarebbe apprezzato un video in allegato a queste notizie, ma grazie comunque. ;)