•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: lunedì, 1 luglio, 2013

articolo scritto da:

Gli Usa spiavano l’Europa

messaggero

Gli Usa spiavano l’Europa, a rischio il trattato sul libero commercio tra Ue e Stati Uniti, l’intervista di Alfano e la minaccia di Monti

La rassegna stampa odierna apre con l’ira dell’Europa per lo spionaggio americano. Washington avrebbe intercettato milioni di chiamate e comunicazioni via internet. In particolare sotto controllo erano le ambasciate europee. Dura la presa di posizione di Berlino. “E’ come ai tempi della Guerra fredda”. La commissione Ue chiede “informazioni”.

[ad]Rassegna stampa Tp. Per il Corriere a “questo punto sono a rischio i negoziati sul trattato del libero commercio fra Usa e Ue”. Guido Olimpio sul Corriere scrive “Ma la storia è piena di amici che ascoltano”. La Stampa chiede “chiarezza ma senza propaganda”. Per Repubblica “la guerra transatlantica rappresenta una trappola per Obama”. Il Secolo XIX titola “Stati Uniti irritati: solo scambi di dati. Europa ipocrita”. Per L’Unità si “tratta di un colpo alla fiducia degli alleati”. Il Giornale scrive “Spie Usa contro la Ue: le ambasciate italiane erano sotto controllo”.

Altre notizie. Il segretario del Pdl e vicepremier Angelino Alfano sul Messaggero promette “Il governo non rischia. Ma il Pd sia leale e voti la Santanché”. Mario Monti minaccia l’esecutivo “Letta cambi marcia o Scelta Civica lascerà l’esecutivo” (La Stampa).

il secolo XIXmessaggerola stampa

ALDE-M5S: Parla Di Battista – CLICCA IL VIDEO

ALDE-M5S: Parla Di Battista

Sondaggio Post Verità

Sondaggio Post Verità

La domanda del giorno

Salvini: "Il centrodestra è morto". Secondo voi il segretario leghista ha...

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

Qui si fa il Jobs Act o di muore

Qui si fa il Jobs Act o di muore

articolo scritto da:

0 comments