•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: sabato, 13 luglio, 2013

articolo scritto da:

Mercato in fermento Juve al top le altre big inseguono

zuniga obiettivo club italiani calciomercato

Mercato in fermento: Juve al top, le altre big inseguono.

[ad]Chi parte, chi resta, chi litiga e chi cerca il colpo ad effetto ma senza svenarsi.

Perché anche sul pallone, è cosa nota, la crisi ha avuto i suoi effetti (emiri a parte, ovviamente). E poi c’è un fattore non certo secondario: il fair play finanziario.

Malgrado ciò, quello della nostra Serie A è un mercato sempre in fermento, con la Juve protagonista e molte delle altre big che inseguono in una corsa affannosa.

I dirigenti bianconeri hanno già regalato ad Antonio Conte Tévez, Llorente e Ogbonna. Ma i nomi scritti sul taccuino del duo Marotta-Paratici non sono stati tutti spuntati. Nella “lista della spesa” restano ancora Aleksandar Kolarov e Alessandro Diamanti. Il serbo in forza al Manchester City è da tempo in cima alla lista dei «desiderata» del tecnico bianconero.

Conte vuole un esterno duttile, che permetta a Chiellini di poter rifiatare – quest’anno i bianconeri punteranno forte anche sulla Champions League – e che possa essere impiegato pure come ala al posto del confermato Asamoah. L’alternativa porta il nome di Camilo Zúñiga.

Il problema, in questo caso, è la posizione assunta del presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, che non vuole cedere il giocatore per una cifra inferiore ai 10 milioni. Il contratto del colombiano scade nel 2014, quindi in Corso Galileo Ferraris stanno ragionando sull’ipotesi di prendere Zúñiga fra un anno a costo zero.

antonio conte allenatore calcio mercato

Sfumato l’affare Jovetić («Una pista mollata da tempo» perché «Tévez ci permette soluzioni in attacco che rendono inutile la sua ricerca», ha dichiarato Marotta. Al 99% il giocatore si trasferirà al City per 35 milioni), resta da capire se quella frase pronunciata dal dg su Diamanti nella giornata di venerdì («Non lo abbiamo mai trattato») sia una risposta stizzita all’ultimatum del Bologna o la definitiva archiviazione di una trattativa che sembrava in rampa di lancio dopo la cessione di Giaccherini al Sunderland.

Proprio sul fronte uscite, la dirigenza della Juve sta lavorando sodo. Nel reparto avanzato qualcuno è di troppo, ecco perché Quagliarella e Matri potrebbero fare le valigie e andare a giocare in Premier League. Sul primo ha messo gli occhi il Norwich (l’offerta è di 8 milioni) mentre sull’ex punta del Cagliari ci sono l’Everton e – secondo quanto riporta “il Mattino” – il Napoli, alla ricerca di un attaccante “di scorta”. Isla è invece promesso sposo dell’Inter. Malgrado la distanza fra domanda (7,5 milioni) e offerta (6,5) il matrimonio si celebrerà, probabilmente già nel corso della prossima settimana. Partiranno anche due giocatori ai margini del progetto-Juve: Felipe Melo è in orbita Galatasaray mentre Reto Ziegler è prossimo a vestire la maglia di una squadra tedesca (Amburgo o Leverkusen).

(Per continuare la lettura cliccate su “2”)


L’inglese impeccabile di Virginia Raggi – CLICCA IL VIDEO

L'inglese impeccabile di Virginia Raggi

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Ultimo giorno di sondaggi: chi vincerà il referendum costituzionale?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

0 comments