•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 16 luglio, 2013

articolo scritto da:

Calderoli e giallo kazako fanno tremare il governo

padania

Calderoli e giallo kazako fanno tremare il governo

La rassegna stampa odierna si dedica a due casi che stanno infiammando il dibattito politico italiano in questi giorni. Il caso “Calderoli” e quello “kazako”. Nel primo, le parole offensive dell’esponente leghista nei confronti del ministro per l’Integrazione Kyenge (“sembra un orango”) hanno scatenato l’ira del premier Letta che ha lanciato un ultimatum al segretario del Carroccio Roberto Maroni “Calderoli si deve dimettere o sarà scontro totale”. Ma il governatore della Lombardia ha respinto il richiamo e avverte “Non temo ritorsioni sull’Expo”. Il Corriere commenta “Siamo arrivati al limite della decenza”. Il Mattino pubblica le parole del comizio di Calderoli e chiede ai lettori “Giudicate voi le frasi della vergogna”. Il Secolo XIX intervista la grillina Fucsia “Il paragone con l’orango? Ci sta”. L’Unità titola “Calderoli lasci, è indifendibile”. Per il Giornale “la vera vittima è l’orango”. Avvenire titola “L’Italia dice no al razzismo”. Il Manifesto titola “Giungla padana. Per Libero “l’orango Calderoli è il vero alleato della Kyenge”.  Europa attacca “Le scuse non bastano, ostracismo a Calderoli”. La Padania scrive “Kalderolistan. Il polverone politico mediatico di Calderoli nasconde la gravità del caso Kazakistan”.

[ad]Nel giallo “kazako” si stringe invece il cerchio sui responsabili dell’espulsione della moglie e figlia del dissidente Ablyazov. I vertici della polizia sono in bilico ma a salire sul banco degli imputati è anche il ministro dell’Interno Angelino Alfano. M5s e Sel hanno depositato una mozione di sfiducia nei suoi confronti alla Camera. Il Pdl fa quadrato intorno al suo ministro. Per il Corriere “il ministro rischia e il governo pure”. La Stampa titola “Viminale, ultimatum Pd a Letta. Epifani: chiarezza subito questa volta non ci immoleremo. Il Pdl: manovra contro l’esecutivo, Alfano non si tocca” e rivela le parole del segretario Pd al premier “Enrico, basta zone grigie”. Repubblica spiega “perché il ministro non poteva non sapere”. Per Il Sole 24 Ore “Le due storie (Calderoli e giallo kazako) gettano discredito sull’Italia”. Il Messaggero “Berlusconi solidale con il suo ministro ma c’è un piano B”. Il Secolo XIX “Mozione di sfiducia contro Alfano: falchi Pd pronti a colpire”. Per L’Unità “Chi ha sbagliato deve pagare”. Per Il Giornale il caso kazako “E’ un piano per far cadere Letta”. Il Fatto Quotidiano “Il Pd ingoia anche Alfano. Renzi: così Letta non dura”. Libero spiega perché “il caso kazako è una montatura”.

unitamanifestogiornalepadania


Referendum, Sgarbi: “Ha vinto Renzi. Ecco perchè” – CLICCA IL VIDEO

Referendum, Sgarbi: "Ha vinto Renzi"

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

0 comments