•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 23 luglio, 2013

articolo scritto da:

Trofeo Tim 2013

Vista l’impossibilità di reperire una data utile per il Trofeo Berlusconi 2013 e considerando l’assenza da ormai 5 anni del Trofeo Birra Moretti, il Trofeo Tim che si disputa stasera sarà l’unica grande vetrina amichevole (in campo nazionale) dell’estate 2013.

Giunto alla sua tredicesima edizione, il triangolare quest’anno verrà disputato per la prima volta a Reggio Emilia. Novità assoluta anche nei partecipanti: il Sassuolo (che quest’anno disputerà proprio al “Giglio” le gare interne della sua prima stagione in Serie A) sostituirà l’Inter, parte integrante del terzetto composto insieme a Milan e Juventus nelle precedenti 12 edizioni. I nerazzurri hanno preferito declinare il consueto appuntamento estivo, optando per una preparazione mirata alla prossima stagione agonistica.

[ad]L’albo d’oro della competizione vede l’Inter nettamente avanti, con 8 successi (di cui 3 negli ultimi 3 anni) su 12 edizioni. Una sola affermazione per la Juventus (2009), mentre 3 sono i successi del Milan (2001, 2006 e 2008). L’edizione 2007 è stata l’unica che ha visto trionfare la squadra che poi avrebbe vinto lo scudetto (Inter). Discorso diverso per l’edizione 2005, vinta sempre dai nerazzurri che poi avrebbero ottenuto a tavolino anche l’assegnazione del successivo scudetto (vinto sul campo dalla Juventus).

Considerando le numerose assenze dei nazionali, saranno i neoacquisti bianconeri Tevez e Llorente le maggiori attrattive del Trofeo Tim 2013

Considerando le numerose assenze dei nazionali, saranno i neoacquisti bianconeri Tevez e Llorente le maggiori attrattive del Trofeo Tim 2013

Il triangolare sarà un’opportunità per ruotare tutti gli uomini a disposizione dei tre tecnici. Tra gli assenti, in particolare, vanno segnalati i nazionali reduci dalle fatiche di Confederations e del Mondiale Under 20, che si aggregheranno alle rispettive squadre solo tra qualche giorno. Oltre a loro mancheranno anche Pepe e Marrone per la Juventus, Muntari e Saponara per il Milan, Bianchi, Valeri, Rosati ed Acerbi per il Sassuolo, con quest’ultimo reduce da un delicato intervento d’urgenza per la rimozione di una piccola massa tumorale.

Il torneo verrà aperto dal big match tra Juventus e Milan. La perdente delle due giocherà contro il Sassuolo nella seconda gara, mentre la vincente affronterà gli emiliani nel terzo ed ultimo confronto. Lo schema sarà quello classico della competizione: 3 minigare da 45’ ciascuna ed eventuali calci di rigore in caso di parità, 3 punti per ogni vittoria (2 in caso di successo ai rigori, con un punto per la squadra sconfitta).

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Termometro delle Voluttà

La colazione dei cavalieri

La colazione dei cavalieri

articolo scritto da: