•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 13 agosto, 2013

articolo scritto da:

Continua il calvario per i due marò in India

marò

Continua il calvario per i due marò in India

Continua il calvario per i due marò Massimiliano Latorre e Salvatore Girone. Questa volta a rallentare le indagini sull’incidente che costò la vita a due pescatori indiani, è la mancata disponibilità dei quattro fucilieri di marina presenti sulla nave Enrica Lexie a testimoniare in India. A rivelarlo è il portavoce del ministero degli Esteri indiano, Syed Akbaruddin. “Le indagini sono in una fase delicata perchè c’è un problema di testimoni che erano a bordo della nave e che non sono disponibili per un interrogatorio qui in India”. “Abbiamo anche scritto alle autorità italiane – continua il portavoce – rappresentando questa esigenza che gli investigatori indiani considerano essenziale per concludere le loro indagini”.

A porre il niet ad un trasferimento dei quattro fucilieri in India è stato l’inviato Staffan De Mistura. “Non saranno inviati: si tratta di una decisione presa in Italia a tutti i livelli, compreso il mio. Siamo fiduciosi di trovare un’altra soluzione”.

 

L’attacco di Raggi al governo – CLICCA IL VIDEO

L'attacco di Raggi al governo

Sondaggio Post Verità

Sondaggio Post Verità

La domanda del giorno

Salvini: "Il centrodestra è morto". Secondo voi il segretario leghista ha...

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

Qui si fa il Jobs Act o di muore

Qui si fa il Jobs Act o di muore

articolo scritto da:

0 comments