•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 20 agosto, 2013

articolo scritto da:

In uscita il film “La variabile umana” con Silvio Orlando

Cinema: in uscita il film “La variabile umana”, giallo con Silvio Orlando ambientato a Milano. Ma il caso Ruby non c’entra.

È partito il conto alla rovescia per l’uscita de “La variabile umana”, film atteso nelle sale cinematografiche il prossimo 29 agosto.

Dopo una notevole serie di documentari, il regista Bruno Oliviero si cimenta con un giallo tutto milanese, che ha per protagonista Silvio Orlando nei panni dell’ispettore Monaco, un poliziotto ridotto, in seguito alla morte della moglie, a burocrate spento e demotivato.

Giuseppe Battiston interpreta Levi, il giovane collega col quale Monaco intraprenderà le indagini per risolvere il caso Ullrich, l’omicidio di un noto imprenditore milanese.

Qui il trailer. La pellicola offre al regista partenopeo, trasferitosi da anni nella città meneghina, l’opportunità di raccontare nelle vicende dei personaggi una intimità che i documentari non permettevano di approfondire.

Sì, perché il film non è soltanto una mera raccolta di indizi o la scoperta dei vizi metropolitani, ma anche e soprattutto il riallacciarsi del rapporto tra l’ispettore e la figlia Linda, interpretata dalla giovane esordiente Alice Raffaelli, notata per caso dal regista nei corridoi della scuola “Paolo Grassi”, fino ad allora location di una serie fallimentare di provini.

L’entrata in scena di Alice, sorpresa con la pistola d’ordinanza del padre, sconvolge per sempre il mondo apparentemente sopito e imperturbabile dietro il quale l’ispettore Monaco si è rifugiato da tempo.

Questi dovrà scegliere se agire da padre o da poliziotto. Il regista intende mostrare la “crisi di un uomo integerrimo messo alla prova tra i sentimenti e la giustizia” ed adoperarla “per raccontare una parte del Paese”.

Il film svela gradualmente, nella primavera di una città uggiosa, la vita sotterranea di una Milano decadente e promiscua. E ricorda, per certi versi, le vicende del caso Ruby, pur essendo stato concepito in tempi non sospetti. Per dirla con le parole di Silvio Orlando, mostra una “Milano sospesa tra l’euforia degli anni passati e la crisi odierna”, che lascia i giovani senza punti di riferimento.

In attesa del giudizio del pubblico nelle sale, il film “La variabile umana” è stato presentato lo scorso 9 agosto al Festival del Film Locarno, occasione in cui Silvio Orlando, rompendo gli schemi della consueta intervista, si è reso protagonista di un insolito e divertente intervento.

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Termometro delle voluttà

Tutto secondo i piani

Tutto secondo i piani

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

Lascia un commento