•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: venerdì, 14 ottobre, 2011

articolo scritto da:

Tutta la Camera minuto per minuto – Il voto di fiducia – 14 ottobre 2011

camera dei deputati

Se vuoi commentare in diretta con la Redazione del Termometro Politico il voto di fiducia alla Camera seguici anche sulla nostra Pagina Ufficiale Facebook.

 

11.02 Tra poco alla Camera dei Deputati inizieranno le dichiarazioni di voto dei gruppi per la fiducia di oggi al governo. Seguiremo insieme a voi i punti salienti del dibattito in aula.

camera

11.03 Si prevede un dibattito breve: quattro gli interventi ufficiali previsti. Bernardini per i Radicali nel Pd, Moffa per Popolo e Territorio, Reguzzoni per la Lega e Cicchitto per il PdL.

11.05 Parla Nucara, segretario del Pri (che ha chiesto la nomina di Saccomanni a Bankitalia in cambio dei voti di fiducia del suo partito).

[ad]11.07 “Presidente Berlusconi, non ci sono alternative al suo governo. Ma emargini gli incapaci del suo esecutivo”, così l’ex sottosegretario all’ambiente Nucara.

11.08 Terminato l’intervento di Nucara che formalizza il sostegno del suo gruppo al governo. Ora tocca a Moffa per ben 10 minuti.

11.16 Ricordiamo, mentre sta intervenendo Moffa, che sarà importante per Berlusconi non tanto ottenere la fiducia (abbastanza scontata oggi) ma superare la quota 315, ovvero la maggioranza assoluta dei deputati. Un obbiettivo fondamentale considerando la nota di mercoledi di Napolitano dove, oltre al problema tecnico legato all’assestamento di bilancio, si segnalava il rischio legato alla tenuta del governo e della sua maggioranza.

11.18 Silvano Moffa cita Plutarco: “Il nome Aventino deriva dagli uccelli visti da Remo sul quel colle. Ma erano avvoltoi. Romolo sul Palatino vide aquile. Andiamo verso le aquile!”.

11.19 Inizia l’intervento del capogruppo alla Camera della Lega Nord Marco Reguzzoni.

11.25 Per Reguzzoni il governo deve lavorare maggiormente per il cambiamento e per le riforme, all’insegna del federalismo e della libertà. Ecco perchè la Lega voterà la fiducia al governo. Ora tocca al capogruppo PdL Cicchitto.

11.26 Cicchitto cita Karl Marx quando, riferendosi alla parabola politica di Napoleone III°, dichiarò che la storia si ripete sempre due volta. La prima volta come tragedia, la seconda come farsa.

11.33 Importante: Cicchitto chiede che il decreto sviluppo non sia a costo zero. Una netta sconfessione della linea tremontiana, in linea con quanto ieri ha dichiarato Frattini.

11.36 Interviene a titolo personale, formalizzando il suo voto a favore, Iapicca di Grande Sud.

11.37 Esaurite le dichiarazioni di voto. Si voterà la fiducia alle 12.30.

12.31 E’ iniziata la prima chiama della votazione…

12.45 GAVA: NON VOTO, PREMIER ALLARGHI MAGGIORANZA -“Non andrò a votare la fiducia”. Lo dice all’Ansa lo scajoliano Fabio Gava.

12.47 Destro (PdL): “Oggi sarò assente, non voterò la fiducia”.

12.54 Berlusconi applaudito dai suoi al momento del voto.

12.55 Gava è stato ricevuto dal premier ieri sera a palazzo Grazioli. Ma a quanto pare non è bastato.

13.01 Intanto è saltata la diretta streaming dal sito della Camera. A quanto pare ci sono stati tantissimi accessi al sito. Una buona ragione in più per seguire con noi questo live della fiducia.

13.03 Alla luce degli ultimi annunci si conferma la non partecipazione al voto degli scajoliani Gava e Destro.

13.04 Intanto, dopo 10 minuti di buco, è ripresa la diretta in streaming della fiducia sul sito della Camera.

13.10 Una considerazione politica sul “caso Sardelli”: Il capogruppo dei Responsabili, è presumibile, si sente sottovalutato e incompreso nel suo stesso gruppo tanto che, pur essendo il presidente dei deputati, lo speaker nelle votazioni importanti è sempre Moffa. Una situazione analoga ha solo un precedente: dal 2001 al 2006 quando Forza Italia, pur avendo come presidente dei deputati Elio Vito, utilizzava come portavoce unico del gruppo Ferdinando Adornato.

13.15 Gli Uffici della Camera ci informano che a norma di regolamento il numero legale è a quota 265. Intanto Bossi ha votato la fiducia pochi minuti fa.

13.21 Lo Monte, del gruppo misto, non ha votato.

13.23 Calogero Mannino non ha votato. Si trova a Pantelleria.

13.25 Sardelli è stato chiamato più volte dal Cavaliere nel corso della giornata. Intanto è in corso a Montecitorio un vertice Berlusconi-Bossi.

13.26 Gianfranco Fini ha lasciato la presidenza. Maurizio Lupi assume la presidenza dell’aula.

13.27 Melchiorre dei liberaldemocratici non ha votato.

13.28 Smentita la quota 265 per il numero legale. Si tratta di quota 315.

(per continuare la lettura cliccare su “2”)


Referendum, Sgarbi: “Ha vinto Renzi. Ecco perchè” – CLICCA IL VIDEO

Referendum, Sgarbi: "Ha vinto Renzi"

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

0 comments