•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: giovedì, 29 agosto, 2013

articolo scritto da:

Obama non ricorrerà contro legalizzazione marijuana per “uso ricreativo”

Washington, 29 agosto. Obama e la marijuana. Svolta del governo americano contro l’uso di droghe.

Nel giorno della riconferma di Barack Obama negli Stati Uniti, il 6 Novembre 2012, si è votato anche per alcuni referendum, ben 176 per la precisione.

Uno dei referendum ha visto il Colorado e Washington divenire i primi Stati americani a legalizzare il possesso e la vendita di marijuana per uso ricreativo.

obama marijuana

Da allora è possibile “il possesso personale (a partire dai 21 anni di età) di 28,5 grammi di sostanza. La cannabis è quindi venduta, e sottoposta a tassa, in negozi con apposita licenza statale, un sistema che si usa già per l’alcol in diversi stati americani”.

Lo stesso referendum, sull’utilizzo della marijuana per usco ricreativo non è passato lo scorso novembre in Oregon. Mentre lo stesso voto ha reso il Massachusetts il diciottesimo Stato a stelle e strisce in cui l’uso della marijuana è consentito solo a scopi terapeutici.

marijuana

Oggi si è diffusa la seguente notizia: Obama non perseguirà le leggi che liberalizzano marijuana adottate in Colorado e Washington con quel referendum.

L’amministrazione Obama non ricorrerà contro la legalizzazione della marijuana non a scopi medici ma puramente ricreativi approvata dallo Stato di Washington e dal Colorado. Ad annunciarlo è stato il ministro della Giustizia Eric Holder, sottolineando che restano fuori dall’autorizzazione i minori.

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Termometro delle Voluttà

Donnie Trumpo

Donnie Trumpo

articolo scritto da:

Lascia un commento