•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: venerdì, 6 settembre, 2013

articolo scritto da:

Saccomanni: “Italia fuori dalla recessione entro fine anno”

saccomanni ministro economia governo letta

Saccomanni: “Italia fuori dalla recessione entro fine anno” 

L’ottimismo è sicuramente una virtù, sempre che non venga distorta – nel caso specifico – da un economista prestato alla politica.

Il punto è che il responsabile del Mef Fabrizio Saccomanni rimane convinto che l’economia italiana abbia ormai effettuato il giro di boa, uscendo dall’annosa fase di recessione. Convinzione che si scontra con i recenti dati pubblicati dall’Ocse sullo stato delle economie globali, che – secondo il ministro – “hanno valenza retroattiva”, quindi non registrano la reale ripresa interna. Infatti i dati sulla produzione industriale, le recenti entrate fiscali e gli indici dei purchasing managers (i responsabili aziendali del servizio acquisti) “confermano che la ripresa è in corso, quindi sia pure portandoci dietro le nostre debolezze strutturali stiamo uscendo dalla recessione”, ha fatto sapere Saccomanni direttamente da San Pietroburgo, dove è in corso il G20.

Un segnale di fiducia per il nostro paese che non è sfuggito agli economisti del Mef, che hanno redatto di recente un documento economico, arrivato proprio ieri in Commissione Bilancio al Senato. Il Tesoro scrive che: “le ultime informazioni disponibili sembrano confermare l’ipotesi che il livello del Pil, e le principali componenti della domanda, si stabilizzino a partire dal terzo trimestre 2013, segnalando l’uscita dell’economia dalla recessione”. Periodo non preso in considerazione – guarda caso – dagli analisti dell’Ocse.

saccomanni1 (1)

Come ha scritto Il Sole 24 Ore, il 10 settembre, il ministero di via XX Settembre pubblicherà nel dettaglio le componenti del PIL, cosa che porterà l’Istat a rivedere “le stime per le varie componenti della domanda dei trimestri precedenti”. Inoltre, “a causa della contrazione del Pil verificatasi nella prima parte dell’anno, e in particolar modo nel primo trimestre, la stima inserita nel Def (Documento di economia e finanza) di aprile dovra’ essere rivista al ribasso”.

Il report del Dipartimento del Tesoro conferma i provvedimenti del governo per il mese di ottobre, ossia l’abolizione dell’Imu sulla prima casa, il rinvio dell’aumento dell’Iva al 21% e il pagamento dei debiti della Pubblica amministrazione.

Purtroppo, sul fronte lavoro, l’Inps registra la disoccupazione galoppante che sta investendo il Belpaese, che contrasta con l’ottimismo del dicastero di Saccomanni: nel mese di agosto le ore di cassa integrazione (ordinaria, straordinaria e in deroga) sono arrivate a quota 75,3 milioni, con un aumento del 12% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Lo ha annunciato l’istituto di Mastrapasqua, a conferma delle difficoltà del mercato del lavoro italiano.

 

Fabrizio Neironi 


Referendum, Sgarbi: “Ha vinto Renzi. Ecco perchè” – CLICCA IL VIDEO

Referendum, Sgarbi: "Ha vinto Renzi"

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

0 comments