•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: sabato, 14 settembre, 2013

articolo scritto da:

John Phillips ambasciatore USA in Italia

john phillips ambasciatore usa italia

Chi è John Phillips, nuovo ambasciatore USA in Italia

Dal 13 settembre Villa Taverna, sede dell’Ambasciata americana in Via Veneto, ha un nuovo inquilino.

Dopo i quattro anni di David Thorne, è John Phillips, fedelissimo del Presidente Obama, il nuovo Ambasciatore degli Stati Uniti in Italia.

Phillips è un noto avvocato di Washington, fondatore dello studio legale “Phillips & Cohen”, studio legale di fama, soprattutto nell’ambito della lotta alla frode fiscale.

john phillips e moglie amabasciatore usa in italia

Il suo studio ha vinto cause per 11 miliardi di dollari, incastrando colossi industriali che hanno frodato la sanità pubblica, tra cui GlaxoSmithKline e Pfizer.

Considerato da ormai dieci anni tra i cento avvocati più influenti degli USA dal“National Law Journal”, è anche un convinto attivista per i diritti civili. L’Unione per le libertà civili in America gli ha assegnato un premio “per l’impegno di una vita a favore dei poveri e diseredati”, dimostrato sin dal 1971, quando co-fondò a Los Angeles il “Center for Law in the Public Interest” per battersi a favore di diritti civili, per la difesa dell’ambiente e contro le frodi delle corporation.

Ma John Phillips oltre ad essere tutto ciò è un “obamiano-doc”.

L’Ambasciatore ha sostenuto e finanziato Barack Obama per la sua rielezione, piazzandosi tra i maggiori finanziatori della campagna presidenziale.

Ha raccolto almeno 500 mila dollari oltre ai 225 mila versati dal proprio studio legale. Phillips non è nuovo in fatto di incarichi presidenzial. Nel 1997, Clinton lo scelse come Presidente della Commissione del Presidente degli Stati Uniti per la White House Fellowship, ovvero la commissione per l’assegnazione delle borse di studio, in virtù della sua lunga esperienza a fianco degli ultimi.

Non è tutto: il grande asso nella manica di Phillips è la moglie, Linda Douglass. Già corrispondente da Washington per la tv Abc, Linda passò alla guida della campagna di comunicazione per la riforma della sanità promossa e voluta da Obama, nel 2009. Fu lei, dunque, uno degli strateghi della comunicazione della principale riforma di questi due mandati del Presidente democratico. Terminata questa battaglia, è rimasta comunque nella cerchia dei consiglieri per la comunicazione più apprezzati da Obama, al punto che il Presidente la scelse come portavoce per l’Inauguration Day del 2008.

Phillips è stato nominato ambasciatore dal Presidente Obama lo scorso 9 luglio, in una tornata di nomine che ha visto anche la discussa nomina di Caroline Kennedy, figlia di John Fitzgerald e Jacqueline, ma soprattutto storica sostenitrice di Obama, ad ambasciatore USA in Giappone. In seguito, come prevede la prassi, Phillips ha tenuto un’audizione davanti alla Commissione Esteri del Senato USA, che il 1° agosto a votato a favore della sua nomina; l’11 settembre, invece, ha prestato giuramento alla Casa Bianca.

(Per continuare la lettura cliccate su “2”)


Referendum, Sgarbi: “Ha vinto Renzi. Ecco perchè” – CLICCA IL VIDEO

Referendum, Sgarbi: "Ha vinto Renzi"

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

0 comments