•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 17 settembre, 2013

articolo scritto da:

Sondaggio Demos per La Repubblica: Renzi il preferito come prossimo premier, opinioni divergenti sul seguito della legislatura

sondaggio demos

Sondaggio Demos per La Repubblica: Renzi il preferito come prossimo premier, opinioni divergenti sul seguito della legislatura

Pubblicato da La Repubblica un sondaggio Demos & pi. sulle opinioni degli italiani sul governo, le prospettive della Legislatura e quello che dovrà essere il prossimo Presidente del Consiglio.

Innanzitutto, il giudizio sul Governo Letta risulta essere nel complesso positivo per circa metà degli italiani (49,6%), in diminuzione rispetto alla rilevazione di maggio quando i soddisfatti erano il 52,2%. Distinguendo il dato per orientamento politico degli intervistati, emerge come i più soddisfatti siano gli elettori “montiani” (il 79,6% dà un giudizio positivo), seguiti dagli elettori del PD (74,1%): in entrambi i casi i soddisfatti aumentano rispetto a maggio. Giudizi positivi da circa due terzi degli elettori dei partiti minori del centrodestra (anche se all’opposizione del Governo Letta) e dal 60,1% di quelli del PDL: da segnalare in particolare il calo di soddisfatti fra questi ultimi nonostante l’abolizione dell’IMU sulla prima casa richiesta dal partito di Berlusconi. Gli insoddisfatti sono maggioritari fra gli elettori dei partiti di sinistra e soprattutto fra i sostenitori del Movimento 5 Stelle (solo il 20,6% di questi ultimi ha un giudizio positivo sul governo). Quanto alla durata del Governo Letta, vi sono opinioni divise: il 40,7% pensa che Letta reggerà ancora meno di 6 mesi, mentre il 39,4% prevede una durata maggiore; circa un quinto non vuole sbilanciarsi.

sondaggio demos

sondaggio demos

Introducendo la questione relativa alla decadenza di Berlusconi dopo la condanna definita, il 57,5% degli elettori pensa che il voto positivo alla decadenza del leader del PDL rappresenterebbe la semplice accettazione delle regole che prevedono l’ineleggibilità in Parlamento di un condannato, mentre poco più di un terzo (35,8%) lo interpreterebbe come il tentativo di eliminare un avversario politico: fra questi ultimi, in particolare, il 73, 4% degli elettori del PDL e il 71,2 dei leghisti. Il 46,5% di tutti gli intervistati ritiene comunque che anche dopo la condanna di Berlusconi PD e PDL debbano continuare ad essere alleati di governo, a fronte di un 43,4% che invece pensa il contrario: fra gli elettori di PDL e PD i sostenitori dell’alleanza salgono rispettivamente al 60% e 55%.

Se però il Governo Letta dovesse cadere, cambierebbero le opinioni degli elettori dei due partiti: per il 53,9% degli elettori PD si dovrebbe cercare una nuova maggioranza in Parlamento mentre il 64,9% degli elettori del PDL vorrebbe tornare a votare subito. Spingono ancora di più per le elezioni gli elettori del Movimento 5 Stelle (73,4%), mentre i più restii a tornare alle urne sono i “montiani” con il 61,1% che ritiene si debba fare di tutto per formare una nuova maggioranza. Nel complesso i sostenitori di nuove elezioni (49,6%) prevalgono su chi cercherebbe di far proseguire la XVII Legislatura (40,9%).  Di fronte all’ipotesi di un’alleanza fra PD e M5S, fra tutti il 49,9% risulterebbe contrario, ma sarebbero favorevoli all’accordo il 60,6% degli elettori democratici e il 58,5% dei “grillini”. Se invece l’accordo fosse fra il PD e i “dissidenti” del movimento di Grillo, i  democratici favorevoli salirebbero al 72,5%, mentre fra i “grillini” i sostenitori di questa soluzione sarebbero il 42,4%.

sondaggio demos

sondaggio demos

sondaggio demos

sondaggio demos

Infine, il sondaggio Demos indica Matteo Renzi come prossimo presidente del consiglio “preferito”, con il 32,8% contro il 17,2% di un altro democratico, il premier Letta. Sotto il 10% delle preferenze tutti gli altri, con Berlusconi che continua a vincere la sfida interna al PDL con l’8,1% contro il 6,6% dell’attuale vicepremier Angelino Alfano. Dividendo le preferenze per orientamento politico ci si accorge come Renzi riesca ad avere la maggioranza assoluta fra gli elettori PD (51,4%) e come raggiunga un buon 19, 5% fra gli elettori PD, ma quel che più risalta è il 40,9% fra gli elettori del Movimento 5 Stelle.

 sondaggio demos

 


Referendum, Sgarbi: “Ha vinto Renzi. Ecco perchè” – CLICCA IL VIDEO

Referendum, Sgarbi: "Ha vinto Renzi"

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

0 comments