•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: venerdì, 20 settembre, 2013

articolo scritto da:

Papa Francesco: “Nella Chiesa c’è posto anche per omosessuali e divorziati”

Papa Francesco

La missione di Papa Francesco continua. Nella prima intervista rilasciata alla rivista dei gesuiti “La civiltà cattolica” il Pontefice racconta se stesso in tutte le possibili sfaccettature.

A dire il vero, più che di intervista si tratta quasi di un piccolo libello, dato che supera le trenta pagine ed è frutto di tre diversi incontri. Come detto, è un Bergoglio a tutto tondo quello che si racconta alla rivista dei gesuiti.

In primo luogo arriva una secca smentita sul presunto passato di ultraconservatore: “Il mio modo autoritario e rapido di prendere decisioni mi ha portato ad avere seri problemi e a essere accusato di essere ultraconservatore. Ma non sono mai stato di destra”. Una differenza sostanziale, rispetto al predecessore Ratzinger.

Di cosa ha bisogno la Chiesa? Come devono essere gli uomini di Chiesa? Sul punto il Papa ha idee chiarissime: “Le riforme organizzative e strutturali sono secondarie, cioè vengono dopo. La prima riforma deve essere quella dell’atteggiamento.  I ministri del Vangelo devono essere persone capaci di riscaldare il cuore delle persone, di camminare nella notte con loro, di saper dialogare e anche di scendere nella loro notte, nel loro buio senza perdersi. Il popolo di Dio vuole pastori e non funzionari o chierici di Stato”.

Mario Bergoglio

Quando si passa a parlare di diritti civili e questioni etiche arrivano i messaggi più innovativi rispetto ai precedenti pontificati. Un ministro di Dio come si deve comportare di fronte ad un omosessuale o a un divorziato? “Bisogna sempre considerare la persona. Qui entriamo nel mistero dell’uomo. Nella vita Dio accompagna le persone, e noi dobbiamo accompagnarle a partire dalla loro condizione. Bisogna accompagnare con misericordia”.

Misericordia, dunque, e non solo per i divorziati e i gay ma anche per le donne che hanno abortito: “Questa donna si è risposata e adesso è serena con cinque figli. L’aborto le pesa enormemente ed è sinceramente pentita. Vorrebbe andare avanti nella vita cristiana.”

Un vero pastore, un missionario, dice Francesco, “non è ossessionato dalla trasmissione disarticolata di una moltitudine di dottrine da imporre con insistenza. L’annuncio di tipo missionario si concentra sull’essenziale, che è anche ciò che appassiona e attira di più, ciò che fa ardere il cuore”.

(Per continuare la lettura cliccare su “2”)

L’attacco di Raggi al governo – CLICCA IL VIDEO

L'attacco di Raggi al governo

Sondaggio Post Verità

Sondaggio Post Verità

La domanda del giorno

Salvini: "Il centrodestra è morto". Secondo voi il segretario leghista ha...

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

#doposci

#doposci

articolo scritto da:

0 comments