•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: venerdì, 21 ottobre, 2011

articolo scritto da:

Il congresso del Movimento di Responsabilità Nazionale minuto per minuto – 21/10/2011

movimento responsabilità nazionale_SIMBOLO_400x300

Continuano le dirette del Termometro Politico. Oggi è la volta del movimento guidato da Domenico Scilipoti nato dopo lo “spartiacque” parlamentare del 14 dicembre. Il Movimento di Responsabilità Nazionale è uno dei soci fondatori del gruppo parlamentare di Popolo e Territorio che comprende vari movimenti e micro-partiti leali al governo Berlusconi. L’MRN, che oggi celebra il suo primo congresso nazionale, è stato fondato dagli ex ApI Bruno Cesario e Massimo Calearo Ciman e l’ex IdV Scilipoti.Nel corso della giornata è previsto l’intervento del Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi.

 

10.17 Arriva Domenico Scilipoti all’Auditorium del Massimo in Roma. E noi siamo pronti per iniziare la nostra diretta del primo Congresso del Movimento di Responsabilità Nazionale.

Movimento di Responsabilità Nazionale

10.28 Dopo l’esibizione del Corpo Bandistico Severino Gazzellonni inizia il congresso. Si parte con l’Inno di Mameli che galvanizza la platea dell’Auditorium del Massimo. Segue poi “Un solo cuore, un’unica idea”, inno ufficiale del movimento

10.32 In Sala Stampa iniziano le scommesse: verrà di persona Berlusconi? O il suo intervento, come spesso è avvenuto, sarà telefonico? I bookmakers propendono per la seconda, anche se oggi non è sabato.

10.38 Intravisto al Congresso il deputato Antonio Razzi, anch’egli ex IdV e ora nel gruppo dei Responsabili a Montecitorio.

10.42 Il Congresso ancora non decolla. Per gli appassionati segnaliamo la presenza in sala di Natale D’Amico, ex senatore diniano che però nel 2008 si schierò apertamente a favore del governo Prodi votando a favore  della fiducia.

[ad]10.44 Secondo l’ordine del lavori congressuali dovrebbe essere il sottosegretario Bruno Cesario ad aprire la kermesse responsabile. Subito dopo è previsto l’intervento di Scilipoti. Verso le 11.45 dovrebbe incominciare a parlare Berlusconi.

10.46 A quanto pare non tutto è ancora pronto. Il congresso non è ancora iniziato tanto che è stato suonato per una seconda volta l’inno nazionale,questa volta ad opera della Banda Gazzellonni. Probabilmente manca qualcosa,o manca qualcuno. Che il capo del governo voglia presenziare dall’inizio del congresso?

10.49 La Banda è entrata in sala. Si aspetta ancora. Intanto comunichiamo che la sala dell’Auditorium del Massimo è piena.

10.51 Il deputato responsabile Antonio Razzi ha dichiarato ai nostri taccuini: “Sul condono bisogna riguardare il tutto ma sono favorevole. E’ un’opportunità di sviluppo e può permettere di sbloccare molte opere del settore costruzioni. Il decreto sviluppo deve concentrarsi sui giovani e sulle grane legate ai blocchi di Equitalia.”.

(per continuare la lettura cliccare su “2”)


Referendum, Sgarbi: “Ha vinto Renzi. Ecco perchè” – CLICCA IL VIDEO

Referendum, Sgarbi: "Ha vinto Renzi"

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

0 comments