•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 2 ottobre, 2013

articolo scritto da:

Champions, tocca alla Juventus

Champions League

Dopo le scialbe prestazioni di Napoli e Milan nelle gare del martedì, stasera tocca alla Juventus scendere in campo, per l’esordio casalingo stagionale in Champions. Questo il riepilogo dei risultati di ieri:

cl2.1ris

Tra le gare del mercoledì spicca senza ombra di dubbio la supersfida di Manchester, tra il City di Pellegrini ed il Bayern Monaco campione d’Europa uscente. Questo il programma odierno completo:

cl13 2.2

La Juventus (ancora imbattuta in questa stagione e reduce da 3 vittorie consecutive in campionato) ospita un Galatasaray convalescente (ultima vittoria il 19 agosto), i cui pessimi risultati dell’ultimo periodo (non ultimo il clamoroso 1-6 contro il Real Madrid) sono costati la panchina al tecnico Terim. Al suo posto stasera esordirà Roberto Mancini, che ritrova una panchina dopo il brusco esonero dello scorso giugno da parte del Manchester City.

Antonio Conte (che ha dichiarato di temere particolarmente i turchi, visto il cambio di allenatore) rilancerà Pirlo dal 1’, proseguendo il turnover in mediana: stavolta dovrebbe toccare a Marchisio riposare, anche se pure Pogba avrebbe bisogno di tirare il fiato. In attacco Tevez, nonostante la caviglia martoriata nel derby, dovrebbe farcela a partire accanto a Vucinic, che potrebbe ritrovare una maglia da titolare dopo quattro panchine consecutive. Per il resto, andrà in campo la formazione tipo.

Mancini, considerato il fresco ingaggio ed i tempi stretti, è orientato a non stravolgere l’assetto tattico utilizzato dal suo predecessore. Perciò dovrebbe essere confermato il 4-3-1-2, con Sneijder alle spalle di Drogba ed Yilmaz. Occhio anche all’ex Felipe Melo, che avrà voglia di dimostrare alla società di aver fatto uno sbaglio ad accantonarlo, cedendolo ai turchi.

Battesimo di fuoco per Mancini sulla panchina del Galatasaray

Battesimo di fuoco per Mancini sulla panchina del Galatasaray

I precedenti vedono regnare l’equilibrio tra i due club: una vittoria a testa e 2 pareggi in 4 incontri. Nei gironi della Champions ‘98/99 fu un doppio pareggio (2-2 a Torino ed 1-1 ad Istanbul), mentre nella fase a gruppi della Champions 2003/04 entrambe vinsero in casa (2-1 per la Juve al Delle Alpi, 2-0 per i turchi nella bolgia infernale dell’Alì Sami Yen).

Probabili formazioni e quote di Juventus-Galatasaray:

Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Vidal, Pirlo, Pogba, Asamoah; Vucinic, Tevez. All. Conte.

Galatasaray (4-3-1-2): Muslera; Ebouè, Chedjou, Nounkeu, Riera; Inan, Felipe Melo, Baytar; Sneijder; Yilmaz, Drogba. All. Mancini.

Arbitro: Kassai (HUN).

Quote SNAI: 1.28 (1), 5.25 (X), 10.00 (2).

Orario di inizio: ore 20:45.


Referendum, Sgarbi: “Ha vinto Renzi. Ecco perchè” – CLICCA IL VIDEO

Referendum, Sgarbi: "Ha vinto Renzi"

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

0 comments