•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: domenica, 13 ottobre, 2013

articolo scritto da:

Pdl, Alfano “Voglio richiudere in gabbia falchi e colombe”

lodo alfano

“Voglio richiudere in gabbia falchi e colombe e discutere fino a quando arriveremo all’unità”. Angelino Alfano è deciso ad imporre la sua linea nel Pdl dopo l’incontro avuto con Silvio Berlusconi a Palazzo Grazioli. Dall’ex premier ha ricevuto rassicurazioni e conferme. Sarà lui il numero due del partito. Una vittoria su tutti i fronti visto che a quanto pare il Cavaliere non avrebbe concesso niente ai lealisti guidati da Raffaele Fitto. Nessun congresso e nessun azzeramento delle cariche quindi.  “Con il presidente Berlusconi – rivela Alfano a una platea di amministratori locali del Pdl convocati ad Artimino, vicino Prato – abbiamo parlato di partito e io me ne sono andato tranquillo perché ogni volta che occasione di spiegargli come stanno le cose tutto si sistema”.

Raffaele Fitto, leader dei "lealisti" del Pdl

Raffaele Fitto, leader dei “lealisti” del Pdl

Parole che sembrano preludere ad una messa in soffitta dei lealisti. Ma Raffaele Fitto non demorde. Nel pomeriggio di ieri ha diramato una nota durissima. Attacca i ministri colpevoli di non aver fatto inserire nella “battaglia della giustizia” il titolo quarto che riguarda la magistratura e il titolo sesto sulla Corte Costituzionale. Inoltre rilancia sull’azzeramento delle cariche. A lui risponde poco più tardi Gaetano Quagliariello “Più che fare delle sparate, sarebbe meglio non perdere tempo e mettersi a scrivere delle leggi”.

L’attacco di Raggi al governo – CLICCA IL VIDEO

L'attacco di Raggi al governo

Sondaggio Post Verità

Sondaggio Post Verità

La domanda del giorno

Salvini: "Il centrodestra è morto". Secondo voi il segretario leghista ha...

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

#doposci

#doposci

articolo scritto da:

0 comments