•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: lunedì, 21 ottobre, 2013

articolo scritto da:

La rinascita delle relazioni fra Colombia e Venezuela

Durante le precedenti settimane, i rappresentanti dei governi di Colombia e Venezuela si sono riuniti a Bogotá per negoziare una serie di accordi in ambito economico, energetico e, soprattutto, di sicurezza: infatti, è stato considerato prioritario il tentativo congiunto di fermare le azioni delle Fuerzas Armadas Revolucionarias de Colombia – Ejército del Pueblo (FARC) nelle zone di frontiera dei due Paesi. Le autorità militari dei Paesi hanno, quindi, definito delle misure comuni per combattere i gruppi armati e le relative attività illegali, in particolare il traffico di droga e il contrabbando che sono considerate come le prime fonti di finanziamenti delle FARC.

Questi gruppi sono una concreta minaccia anche per l’economia di entrambi i Paesi: di recente, alcuni gasdotti colombiani sono stati attaccati da alcuni gruppi armati, compromettendo conseguentemente il trasporto di petrolio verso la costa caraibica del Paese. A proposito di questioni petrolifere, in occasione di tali riunioni bilaterali è stata discussa, inoltre, la possibilità di formare una compagnia petrolifera comune per sfruttare i depositi nel bacino dell’Orinoco che, secondo quanto dichiarato dal ministro degli Affari Esteri della Colombia, María Ángela Holguín, si tratta di una regione caratterizzata da una produzione “invidiabile” di petrolio. I due Paesi firmeranno un accordo per collegare gli oleodotti Caño Limón-Coveñas dell’Ecopetrol, e Guafita della Petróleos de Venezuela, e un altro accordo per la costruzione del ponte di Tienditas in Colombia, per facilitare il trasporto commercio transfrontaliero.

Infine, è stato annunciato un nuovo incontro fra i leader dei due Paesi, che si svolgerà nei mesi di gennaio e febbraio del prossimo anno, per discutere ulteriormente a proposito della situazione del confine fra Colombia e Venezuela, comprovando l’ottimo momento delle relazioni diplomatiche e politiche dei due Paesi, abbandonando le difficoltà che le avevano caratterizzate. Sono stati diversi momenti di tensione avvenuti durante gli ultimi anni, in particolare nel 2010, quando i due Paesi avevano interrotto temporaneamente i rapporti diplomatici a causa delle accuse dell’ex Presidente colombiano Álvaro Uribe nei riguardi di Chávez.

Condividi su

Sondaggio ius soli

Sondaggio ius soli

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

Mai dire Mao

Mai dire Mao

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

Lascia un commento