•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 5 novembre, 2013

articolo scritto da:

Alfano: “Da Berlusconi nuova fiducia al governo”

berlusconi alfano crisi governo dimissioni ministri pdl

Dopo il colpo di scena in aula al Senato il 2 ottobre, non può non fare notizia l’ultima dichiarazione di Angelino Alfano: grazie a lui si apprende che Silvio Berlusconi ha riconfermato il suo giudizio di fiducia nei confronti del governo Letta. Il governo dunque continua la sua strada e Alfano mantiene il Viminale e la vicepresidenza. Almeno per ora, si intende.

Le parole non vengono dal prossimo libro di Bruno Vespa, ma da una dichiarazione diretta di Alfano, arrivato alla fiera di Rho-Pero per l’inaugurazione del  Salone internazionale del ciclo e motociclo Eicma. “Con il presidente Berlusconi – ha voluto spiegare il vicepresidente – non ci sono mai state divisioni riguardante i valori e i programmi del partito. L‘unico punto di dissenso è stata la valutazione del giorno 2 ottobre quando è stata votata la fiducia al governo, che è stato superato con la fiducia del presidente Berlusconi. Questo suo giudizio di fiducia mi è stato riconfermato”.

alfano prossimo candidato premier centrodestra con primarie aperte

La conferma sarebbe arrivata ieri nell’incontro tra Alfano e Berlusconi nella residenza di Arcore. “Credo che una stabilità di governo abbinata ai contenuti del nostro programma, sia la chiave di volta per un’unità che sia fondata sul programma del Popolo della libertà, che si può realizzare nell’ambito di un governo che, ovviamente, non è il nostro”. Il partito, dunque, potrebbe e dovrebbe rimanere unito con la coesistenza di questi due ingredienti.

Non rinuncia però a battere il tasto delle primarie “per il futuro e la selezione della leadership di coalizione”: per Alfano è questo l’obiettivo da raggiungere all’interno del partito, nonostante i dubbi pressanti dei “lealisti”. Non dovrebbe però essere un motivo di rischio per la coesione del Pdl ora e di Forza Italia poi: “L’Unità – ha spiegato – si è ritrovata nel momento in cui si è superato il punto di reale dissenso sulla stabilità nel governo”.


Referendum, Sgarbi: “Ha vinto Renzi. Ecco perchè” – CLICCA IL VIDEO

Referendum, Sgarbi: "Ha vinto Renzi"

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

0 comments