•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: sabato, 16 novembre, 2013

articolo scritto da:

Alfano risponde a Berlusconi “Siamo movimento del futuro” ma “Voteremo contro la decadenza”

alfano risponde a berlusconi

Dopo l’incontro di stamattina a Roma al Palazzo al Palacongressi di Roma Alfano risponde a Berlusconi con una conferenza stampa presso la sede della stampa estera di poco meno di un’ora. Due i capisaldi del suo intervento.

 

Alfano “Siamo soggetto politico del futuro” – La prima è sul soggetto politico. Alfano sottolinea a più riprese che il “Nuovo centrodestra” è il soggetto politico del futuro la cui funzione sarà di portare innovazione nella coalizione dei moderati di cui è e si sente parte. Come esempio comunica la volontà di chiedere le primarie per la scelta del candidato premier che concorrerà alle prossime elezioni.

Alfano “Perché la scissione dal Pdl” – Il secondo punto è il motivo dell’allontanamento dal Pdl. Alfano spiega di aver maturato la decisione dopo aver capito che nel Pdl e di conseguenza nella rinata Forza Italia avrebbero preso il sopravvento forze estremiste. Alfano ha utilizzato la massima chiarezza espressiva per far sapere che il “nuovo centrodestra” si batterà contro la decadenza di Silvio Berlusconi.  Pur convinto di dover separare il destino del Governo dalle vicende giudiziarie che riguardano il Cavaliere da cui, ha detto Alfano, “ha ricevuto tanto e dato, nel suo piccolo, tutto”.

Governo ed obiettivi del “Nuovo centrodestra” – Alfano ha chiesto 12 mesi di tempo per la valutazione dell’esecutivo in carica. Fissando obiettivi certi su cui chiede di giudicare l’operato della delegazione ministeriale ex Pdl al Governo. Obiettivi: riforma legge elettorale, eliminazione del bicameralismo perfetto e l’elezione diretta del Presidente della Repubblica o del premier. Sui temi economici Alfano punta “a ricetta liberale: meno tasse, meno stato, meno debito”.

—–

Adesioni movimento politico nato dalla scissione del Pdl – Il giorno dopo lo strappo, i governativi del Pdl continuano a contare le adesioni ai futuri gruppi autonomi chiamati ‘Nuovo centrodestra’. Allo stato, assicura chi sta tenendo il pallottoliere in queste ore, Angelino Alfano può contare sulle firme di 30 senatori e 27 deputati.

Capigruppo pro tempore sono stati nominati Enrico Costa a Montecitorio e Laura Bianconi al Senato.

La squadra a palazzo Madama è formata da Laura Bianconi, Nico D’Ascola, Piero Aiello, Andrea Augello, Federica Chiavaroli, Antonio Stefano Caridi, Francesco Colucci, Roberto Formigoni, Antonio Gentile, Carlo Giovanardi, Bruno Mancuso, Giuseppe Marinello, Pippo Pagano, Maurizio Sacconi, Salvatore Torrisi, Guido Viceconte, Luciano Rossi, Gaetano Quagliariello, Antonio Azzollini, Simona Vicari, Renato Schifani, Giuseppe Esposito, Antonio D’Ali’, Mario Dalla Tor, Marcello Gualdani, Franco Conte, Massimo Cassano. Ne fanno parte anche gli esponenti di Gal Paolo Naccarato, Luigi Compagna e Giovanni Bilardi.

alfano risponde a berlusconi

Tra i nomi che faranno parte del team di Montecitorio, oltre al vicepremier Alfano, Enrico Costa, i ministri Maurizio Lupi,Nunzia De Girolamo e Beatrice Lorenzin e il presidente della commissione Esteri di Montecitorio, Fabrizio Cicchitto, ci sarebbero Gioacchino Alfano, Dore Misuraca, Sergio Pizzolante, Dorina Bianchi, Vincenzo Piso, Vincenzo Garofalo, Alberto Giorgetti, Alessandro Pagano, Filippo Piccone, Raffale Vignali, Barbara Saltamartini, Raffaele Calabro’, Giuseppe Castiglione, Antonino Bosco, Rosanna Scopelliti, Paolo Alli, Antonino Minardo, Eugenia Roccella, Paolo Tancredi, Gianfranco Sammarco.

 

PER SEGUIRE TUTTE LE NOSTRE DIRETTE DIVENTA FAN SU FACEBOOK E SEGUICI SU TWITTER

PER DIBATTERE E COMMENTARE INSIEME A NOI QUESTE ELEZIONI ISCRIVITI AL NOSTRO FORUM

||| PREMI F5 PER AGGIORNARE LA PAGINA E SEGUIRE LA DIRETTA OPPURE CLICCA QUI|||

18.31 – Alfano “Terminata conferenza stampa di Angelino Alfano presso la sede della stampa estera”

18.30 – Alfano “Ho sempre avuto rapporto di grande vicinanza con Berlusconi”

18.29 – Alfano “Non mi occuperò del patrimonio e del finanziamento del Pdl”

18.28 – Alfano “Non abbiamo risorse e forza economica. Abbiamo la forze delle nostre idee, della nostra passione e della nostra speranza”

18.28 – Alfano “Presenteremo il simbolo alla convention delle prossime settimane”

18.27 – Domanda ad Alfano “Come vi finanzierete?”

18.26 – Alfano “Voteremo contro la decadenza di Berlusconi e siamo convinti che la vicenda giudiziaria e del Governo vadano separate”

18.25 – Alfano “Vero punto di rottura il partito della crisi di Governo che stava per prendere il sopravvento nel Pdl”

18.24 – Alfano a domanda sui popolari di Scelta Civica “Vedremo cosa faranno gli altri”

18.23 – Nota di colore: a porre una delle domande Enrico Lucci del programma tv ‘Le Iene’

18.22 – Alfano “Nascita nuovo centrodestra è per un successo nel futuro”

18.21 – Alfano “Separazione dolorosa e amara ma all’interno di una stessa coalizione. Sono molto grato e molto riconoscente a Berlusconi a cui io nel mio piccolo ho dato tutto”

18.20 – Alfano “Ho un rapporto ottimo umano con molti colleghi di Forza Italia”

18.15 – Alfano “Siamo contrari alla decadenza di Berlusconi e daremo battaglia in Parlamento”

18.12 – Alfano “Sul programma in Europa puntiamo su economia e immigrazione”

18.11 – Alfano “Tra i nostri obiettivi c’è la riforma della legge elettorale”

18.10 – Alfano “Ci chiamiamo nuovo centrodestra perché vogliamo innovare la nostra coalizione”

18.09 – Alfano “Centrodestra costruirà coalizione con gli altri partiti: a partire da Forza Italia”

18.08 – Alfano sul rapporto con Berlusconi “La coalizione del centrodestra ci vedrà protagonisti”

18.06 – Alfano “I cinque ministri hanno aderito tutti al nuovo centrodestra”

18.05 – Alfano “Centrodestra movimento politico del futuro”

18.04 – Alfano “Crediamo nell’Europa ma non siamo euro-tappetini”

18.03 – Alfano “Chiediamo primarie di coalizione”

18.02 – Alfano “Nuovo centrodestra: casa accogliente per chi merita”

18.02 – Alfano “Vogliamo motivare tanti giovani”

18.01 – Alfano “Per il futuro puntiamo ad un grande, nuovo centrodestra”

18.00 – Alfano “Vogliamo innovare modo di comunicare coi cittadini”

17.59 – Alfano “Per conseguire obiettivi ci diamo e chiediamo dodici mesi di tempo”

17.58 – Alfano sull’economia “Puntiamo a ricetta liberale: meno tasse, meno stato, meno debito”

17.57 – Alfano “Entro 12 mesi puntiamo a cambio legge elettorale, eliminazione bicameralismo perfetto ed elezione diretta presidente della repubblica o primo ministro”

17.56 – Alfano “Proponiamo programma e obiettivi”

 17.56 – Alfano “Emettere giudizi sul governo è come assegnare scudetto alla decima giornata di campionato”

17.55 – Alfano “Abbiamo le idee chiarissime per il futuro”

17.55 – Alfano “Stiamo al Governo per fare i nostri obiettivi e fare da scudo a politiche di sinistra-sinistra”

17.54 – Alfano “Siamo riusciti a fare da scudo a politiche tipiche della sinistra: per esempio nella gestione delle frontiere”

17.53 – Alfano “Abbiamo portato risultati stando al Governo”

17.52 – Alfano “Nel nostro partito alcuni si sono rassegnati alla sconfitta”

17.51 – Alfano “Scelta fatta per amore dell’Italia. Sogniamo grande forza per grande Paese.”

17.50 – Alfano “Lasciare il Pdl è stata una scelta dolorosa”

17.50 – Alfano inizia la conferenza stampa presso la sede della stampa estera

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Termometro delle Voluttà

Donnie Trumpo

Donnie Trumpo

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

37 Commenti

  1. Renzo Picciotti Zambito ha scritto:

    sarà ma sta scissione non mi convince del tutto…

  2. Renzo Picciotti Zambito ha scritto:

    sarà ma sta scissione non mi convince del tutto…

  3. Renzo Picciotti Zambito ha scritto:

    sarà ma sta scissione non mi convince del tutto…

  4. Claudia Lanci ha scritto:

    Facciamo finta di essere 2 destre: tu prendi i voti contro Letta , io sono al governo. Occorre dire altro ?

  5. Vincenzo Nardi ha scritto:

    quando una persona è eletta con un partito, dovrebbe dare le dimissioni da parlamentare, dopodi chè sarà eletto se gli elettori non gli faranno fare la fine di Fini,alle elezioni successive…..

  6. Beppe Roca ha scritto:

    Ahahahah uno raccatta voti all’opposizione e l’altro al governo, per poi ricompattarsi dopo il voto. E poi c’è la prova inequivocabile che è tutta una commedia, Schifani che si dimette per stare con Alfano, giusto per cercare di ripremdere un po di voti in Sicilia. Altra prova la vedremo nei prossimi giorni, Il giornale attaccherà Alfano, come per Fini ?? Non credo….

  7. Paolo Pucciarelli ha scritto:

    schifani??

  8. Graziella Michielìn ha scritto:

    Mi puzza

  9. Io Sempre ha scritto:

    Tutti lo sanno che è una finzione !

  10. Alan Ford ha scritto:

    “con entrambi i piedi ben piantati nel centrodestra…”, si ma, la lingua dove l’avete piantata ora?

  11. Beppe Roca ha scritto:

    Si Paolo Pucciarelli…….ha aderito al nuovo centrodestra. …

  12. Francesco Baldino ha scritto:

    Decidetevi o da una parte o dall’altra.

  13. Fabio Frangi ha scritto:

    È una farsa…si presenteranno compatti alle elezioni….unica speranza di cambiamento M5s

  14. Alan Ford ha scritto:

    siamo avversari ma siamo alleati. La solita storia, leghista e sellina

  15. Gioia Avella ha scritto:

    non mi interessa neppure per informazione generale…

  16. Gio Lau ha scritto:

    NCD : nuova cristiana demonecrazia !

  17. Fiorentini Roberto Maria ha scritto:

    Sempre nel calo del nano!!!

  18. Vasco Bazzani ha scritto:

    la gia attaccato,

  19. Bardo Fabiani ha scritto:

    i mediocri …… chissà se ora si aggiungerà anche casini? sono destinati a sparire (si spera x il bene del paese ..)

  20. Pietro De Montis ha scritto:

    Troppo presto per avere un’opinione, troppo tardi per non averla sugli ultimi vent’anni.

  21. Fernando Bianchi ha scritto:

    fai quello che cazzo te pare tanto aspettamo slo che crepi te e tutta la casta de merda

  22. Francesco Fabrizio ha scritto:

    E’ tutta una commedia

  23. Ottavio Bollini ha scritto:

    siete morti….nel cuore della gente….farabutti

  24. Antonello Sgreccia ha scritto:

    Berlusconi per ladro che era almeno non aveva una faccia da tonno simile ma penso siano ancora separati solo sino al voto poi si riappacificheranno inculando chi li vota

  25. Antonello Sgreccia ha scritto:

    vedrai si riappacificheranno subito dopo le elezioni stando ai sondaggi guadagnerebbero un 5 percento,sempre alle spalle dei dementi che li voteranno

  26. Vincenzo Nardi ha scritto:

    conflitto di interessi e riforma elettorale erano le priorità…..

  27. Pietro Favaro ha scritto:

    Alfano e il BERLUSCA.
    Aspettate, aspettate, la farsa non è ancora finita, anzi forse il bello deve ancora venire, chè stanno facendo finta di dividersi creando così due partiti, uno sotto controllo diretto del TROLL (B) l’altro con i parlamentari governativi con a capo la testa di legno nella figura di alfano, ma con il vero capo che è sempre il TROLL (B).

  28. Rita Manconi ha scritto:

    non gli bastano i figli che ha?

  29. Roberto Moccia ha scritto:

    quanto e brutto mortacci sua…e’ n anticoncezionale vivente..

  30. Leandro Scuderi ha scritto:

    Una commedia Berlusconiana in preparazione alla decadenza del Padrone del PDL

  31. Gennaro Barretta ha scritto:

    Tutta gente che siedono sulle poltrone dei ministeri e delle commissione delle giunte e dei dipartimenti etc etc …Cicero pro domo sua

  32. Vincenzo Umbrella ha scritto:

    1. Quella di oggi è una furbata di Berlusconi. Una scissione ambigua. Mette in grande ulteriore difficoltà il governo, giocando sul tavolo della stabilità e su quello dell’opposizione insieme.
    2. Alle elezioni si presenteranno in coalizione con la Lega, pescando nell’area del centro destra fedele a Berlusconi e in quello che non lo accetta più. Una strategia in passato produttiva.
    3. Mette in difficoltà il governo che avrà 5 ministri di una minoranza risicatissima del pdl e alcuni di quella ora minoritaria dei fuoriusciti da scelta civica; naturalmente aumentando le difficoltà del pd che ha pure la grana della Cancellieri
    4. A questo punto la sorte del governo sembra segnata. Hanno infatti interesse ad andare subito alle elezioni Berlusconi, M5S e la parte del PD che sostiene Matteo Renzi.
    5. Con la probabile nomina di Renzi a capo del PD l’interesse di Matteo e del Pd stesso (rinnovato dopo l’8 dicembre) non sará certo quello dilogorarsi per difendere un governo sempre meno popolare e sempre meno di “larghe intese”.
    Penso che il Presidente Napolitano farà di tutto per sostenere il governo ma Renzi ha dimostrato di essere autonomo rispetto al PdR.
    Insomma vedo nuvole nere all’orizzonte, amplificate dalle critiche di Bruxelles ai nostri conti pubblici e dalla situazione economica.

  33. Orru Maurizio ha scritto:

    Alfano grande traditore fatti eleggere dal popolo poi ne parliamo

  34. Maria Rosa Cresci ha scritto:

    Non è che questo elemento adesso passa al p.D.?

  35. Claudio Riggi ha scritto:

    Vaffanculo

  36. Rosa Fos ha scritto:

    perchè senti la necessità di dire non voterete la decadenza,non pensi che sia una precisazione superflua o hai pensato di votare come i tuoi nuove amici democristiani-comunisti?

  37. Silvia Maggi ha scritto:

    Mha, non lla raccontano giusta…..strategia politica……..

Lascia un commento