•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 20 novembre, 2013

articolo scritto da:

No Tav tensioni e scontri a Roma Barricate a Campo de’ Fiori

No Tav tensioni e scontri a Roma

No Tav tensioni e scontri a Roma. Al grido di ‘corteo, corteo’, i manifestanti dei movimenti di lotta per la casa e i no tav in presidio a piazza Campo de’ Fiori in occasione del vertice Italia-Francia hanno tentato di sfondare il cordone delle forze dell’ordine in via dei Giubbonari, ma sono stati bloccati con cariche di alleggerimento. E’ stata esplosa anche una bomba carta e sono stati lanciati fumogeni e bottiglie. La situazione è molto tesa anche per lo spazio ristretto in cui si trovano accalcati manifestanti, forze dell’ordine e giornalisti.

Protesta a Roma, sezione Pd imbrattata e oggetto vandalismi – Imbrattata e fatta oggetto di atti vandalici la storica sezione del Pd a via dei Giubbonari da parte di alcuni manifestanti no Tav. Alcuni no Tav, che stavano manifestando a Campo de’ Fiori, si sono staccati dal sit in e si sono diretti verso la sezione: hanno divelto i dazebao e li stanno usando come bastoni, e hanno imbrattato la targa esterna. Dentro la sezione ci sono dei militanti che si sono chiusi.

No Tav tensioni e scontri a Roma

Piazza blindata e negozi chiusi – La piazza è presidiata dalle forze dell’ordine e sono bloccati tutti gli accessi a piazza Farnese, sede dell’ambasciata francese, che è completamente blindata. Serrande abbassate e negozi chiusi a Campo de’ Fiori. In piazza stanno parlando i leader dei movimenti. La stretta via di S.Andrea delle Fratte, dove c’è la sede del Pd, è stata bloccata dai carabinieri nel momento del passaggio del corteo No Tav nelle vicinanze. Da un lato un blocco di carabinieri in tenuta antisommossa, all’altro capo della strada una camionetta per impedire il passaggio. Dai manifestanti sono stati lanciati petardi e fumogeni nei pressi dei carabinieri che stavano bloccando la strada. Tutti i portoni della sede del partito sono stati chiusi e attualmente una camionetta con un piccolo nucleo di carabinieri in assetto antisommossa blocca la strada dal lato di Largo del Nazareno.

Italia-Francia: Barricate a Campo de’ Fiori – Barricate per proteggere piazza Campo de’ Fiori ed impedire ai poliziotti di entrare. Le hanno erette i No Tav utilizzando pesanti fioriere di ghisa. “Qui la polizia non entra”, dicono i manifestanti che sono stati fatti arretrare dalle forze dell’ordine e che al momento pare abbiano desistito dal tentativo di dare vita ad un corteo.

I danni alla sede del Pd di via dei Giubbonari di Roma: militante ferito – Danneggiata a Roma la storica sede del Pd in via dei Giubbonari. I manifestanti No Tav e dei Movimenti per il diritto all’abitare, durante i fronteggiamenti con le forze dell’ordine, hanno tentato di entrare nell’edificio. Non riuscendoci, hanno imbrattato la targa esterna con lo spray nero e rosso. Tra le scritte sui muri anche ‘Pci bastardo’. I manifestanti poi hanno staccato anche le aste esterne delle bacheche e le hanno utilizzate per gli scontri. Durante il tentativo di entrare nella sede Pd un militante è rimasto ferito all’occhio, ma non è grave. “Ho tentato di uscire dall’edificio per parlare con queste persone, ma in cambio ho ricevuto solo parolacce- ha detto Giulia Urso, segretaria del circolo- non sono impaurita ma solo arrabbiata”.

 

(G.S.)

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Termometro delle Voluttà

Donnie Trumpo

Donnie Trumpo

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

53 Commenti

  1. Marcello Novelli ha scritto:

    Attaccare la sede di un partito di sinistra e roba da fascisti.

  2. Alfredo Romeo ha scritto:

    cos’ha di sinistra il pd? Me lo spiega grazie..

  3. Marcello Novelli ha scritto:

    Tutto!

  4. Marcello Novelli ha scritto:

    A meno che si consideri sinistra solo il 3% scarso che vota Ingroia e Rivoluzione Civile.

  5. Giancarlo De Luca ha scritto:

    e quale sarebbe il partito di sinistra? vedi che sono molti esponenti no tav ad averlo fatto noto gruppo fascista…..curati!!

  6. De Angelis Assicurazioni ha scritto:

    ma per piacere… che c’entra se è da fascisti o no… è roba da vandali… a meno che non viene a dirmi che invece se avessero distrutto una sede del pdl erano stati bravi… che sarebbe tipico del 3% di quei poveri compagnucci di cui parlava prima

  7. Io Sempre ha scritto:

    Non è dovuto alla scoperta che Silvio è il proprietario del PD ?

  8. Massimo Pighin ha scritto:

    Fate roteare i manganelli.

  9. Piero Catocci ha scritto:

    Attaccare le sedi di Partito è roba da fascisti, è vero. Ma la Sinistra non c’entra.

  10. Giancarlo De Luca ha scritto:

    magari se ne rimane uno libero te lo infili nel culo

  11. Giancarlo De Luca ha scritto:

    zitto minchione chi sarebbe il partito di sinistra il pd? merda democristiana

  12. Giancarlo De Luca ha scritto:

    de angelis difendono il loro territorio dalla speculazione delle lobby e lo fanno con tutte le loro forze, lo farebbe chiunque vedesse devastata la propria terra

  13. Piero Catocci ha scritto:

    Giancarlo, non hai capito nulla. Mi riferivo al post di Marcello Novelli che, parlando del pd, parlava appunto di un “Partito di Sinistra”. Minchione!

  14. Capra Campa Daniele ha scritto:

    vi racconteranno che i NOTAV…

  15. Giorgio Sornicola ha scritto:

    o ragazzi lasciate stare le sedi del PD-L qui per pisciare è diventato un problema

  16. Sandro Di Spigna ha scritto:

    … prima o poi !!!

  17. Adriano Carminati ha scritto:

    Opera inutile

  18. Adriano Carminati ha scritto:

    Non serve annienterà

  19. G.b. Perazzo ha scritto:

    preoccupante……

  20. Salvatore Sardiello ha scritto:

    Se non esiste più il partito a che serve la sede?

  21. MariaPia Luchi ha scritto:

    BRUCIATELA. E lo dice una elettrice della sinistra da 39 anni!!!

  22. Valerio Cianfrocca ha scritto:

    Sì sì votate PD e andatene anche fieri magari. Intanto i “compagnucci” preferiscono andare al voto anticipato piuttosto che andare al governo con Monti o con il PDL. Intanto i “compagnucci” non votano per l’acquisto di F-35 o per la riforma Fornero del mercato del lavoro, o per la Spending Review…
    Continuate a votare PD, e vedrete quante soddisfazioni vi daranno!

  23. Valerio Cianfrocca ha scritto:

    Ecco cosa si ottiene a cercare di fregarei cittadini con la scusa dell”Europa lo vuole” e dei referendum pilotati. Purtroppo e per fortuna se si agisce sistematicamente contro la volontà dei cittadini questi prima o poi due sassi li tirano. Sarebbe molto strano il contrario.
    http://www.youtube.com/watch?v=urAkf_UN438

  24. Valerio Cianfrocca ha scritto:

    Attaccare le sedi di partito è anche roba da anarchici. L’anarchia attecchisce quando la politica tradizionale non da risposte o agisce contro la volontà della popolazione.

  25. Maurizio Di Donfrancesco ha scritto:

    vai vai vai!!!!spaccategli il culo –elettore di sinistra anch’io da sempre!!!

  26. Luigi Babbetto ha scritto:

    Spaccassero tutto

  27. Egizio Testa ha scritto:

    ci voleva un’auto bomba…..

  28. Dario Bagnasco ha scritto:

    inquietante

  29. Giampiero Pinna ha scritto:

    storica sede? e quanti secoli è che esiste il pd?

  30. Bazzanella Silvio ha scritto:

    complimenti ai violenti all’imbecillita non c’è mai fine la tav si fara

  31. Rina Derrick ha scritto:

    Quella opera crea posti di lavoro

  32. Giancarlo Pecci ha scritto:

    l’assalto alla sede del PD la dice lunga su chi sono questi facinorosi…

  33. Bazzanella Silvio ha scritto:

    manganellate tanrto son ZUCCHE VUOTE figli di papa NULLAFACENTI DA UNA VITA

  34. Bazzanella Silvio ha scritto:

    di sinistra? e quale

  35. MariaPia Luchi ha scritto:

    quella di una volta ahimè!!!

  36. Auro Gall ha scritto:

    Certo che bisogna avere proprio facce di culo. Holland e Letta che sono per il “dialogo” che di fatto liquidano le ragioni della No Tav con un intervento televisivo. Se questo non è totalitarismo mediatico-finanziario, allora cos’è?

  37. Alberto Cortese ha scritto:

    la GRANDE DEMOCRAZIA della parte violenta dei NoTav

  38. Stefania Pellerucci ha scritto:

    Democrazia ……..? Sicuri che siamo in democrazia?

  39. Fabio Todisco ha scritto:

    speccare le teste a questi utili idioti, quello si bisognerebbe farlo

  40. Giovanni Patarga ha scritto:

    hanno fatto bene

  41. Francesco Fabbricatore ha scritto:

    L’idiota impotente che inneggia alla violenza e al terrorismo dietro il suo smartphone lo trovi sempre;naturalmente prima che la mamma lo chiami per la cena

  42. Ignazio Farinello ha scritto:

    la polizia non puo fare sconti ai criminali

  43. Eleonora Liso ha scritto:

    Pd? Venduti!

  44. Pingback: No Tav : affrontements à Rome – 20 novembre 2013 | anthropologie du présent

  45. Piero Catocci ha scritto:

    Attaccare la sede di un qualunque Partito è un atto antidemocratico. Questo ovviamente vale per tutti i Partiti, di ogni colore. Detto questo la mia opinione è che il Pd non sia un Partito di Sinistra. Ovviamente ciò non vuol dire che per questo debba essere attaccato. Ci amcherebbe altro!

  46. Romano Fedi ha scritto:

    Il fascismo dilaga con la complicità di molti. O forse è un fascismo preso dal rossore. Nel cerchio gli estremi si toccano e si congiungono

  47. Daniele Lavex ha scritto:

    BWAHAHAHAHAHAHAH…… Se la polizia per una volta invece di erigere barriere in divisa antisommossa come se dovessero affrontare Godzilla, si mette per una volta al fianco per scortare i manifestanti fino al parlamento, i politici inizerebbero a farsela sotto, e la loro prepotenza e arroganza si scioglierebbe come neve al sole.

  48. Gianni Gigantiello ha scritto:

    Alla forza si risponde con la forza

  49. Atzori Sandro ha scritto:

    Questi sono solo tepisti…

  50. Sabrina La Fatina Martucci ha scritto:

    DATEGLI FUOCO

  51. Sabrina La Fatina Martucci ha scritto:

    GIANCARLO poi a sto merdo gli piace pure

Lascia un commento