•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: venerdì, 22 novembre, 2013

articolo scritto da:

La promessa di Saccomanni “La legge di Stabilità non sarà modificata”

saccomanni

La legge di stabilità non sarà modificata”. La promessa arriva dal ministro dell’Economia, Fabrizio Saccomanni, oggi a Bruxelles per presenziare al Consiglio europeo per l’Eurogruppo. “I rilievi fatti dall’Ue sono sul progetto di Legge di Stabilità che abbiamo presentato il 15 ottobre. Da allora è passato un mese abbondante e ci sono state nuove cose”, che “secondo noi rispondono alle richieste della Commissione. Illustrerò le nuove misure che abbiamo preso come le privatizzazioni, la spending review, il progetto per le quote della Banca d’Italia e altre cose che secondo noi rispondono alle richieste della Commissione europea” ha aggiunto il ministro dell’Economia.

RIDURRE LO STOCK – Secondo Saccomanni va ridotto “lo stock del debito” poiché se si adottano politiche virtuose “questo non risale”. Sulle privatizzazioni è cauto “venderemo solo quello che va bene”. Sicuramente, spiega il ministro, “si apre una nuova stagione in cui l’Italia diventa nuovamente aperta agli investimenti  internazionali e quindi è una misura con una sua caratteristica strutturale”.

Fabrizio Saccomanni

Fabrizio Saccomanni

CAPITALI ESTERI – Anche la disposizione sul rientro dei capitali dall’estero è, secondo il ministro, da considerare una misura strutturale: “Cambia il rapporto fra il contribuente e il fisco in maniera strutturale – ha sottolineato – non è uno scudo, non è un condono, è una nuova disposizione che disciplina i rapporti con il contribuente collaborativo e leale e penalizza il contribuente non collaborativo: è una misura – ha concluso – che avrà un suo effetto permanente”.  Infine tornando sul rilievo fatto da Bruxelles sulla legge di stabilità, Saccomanni ha ricordato: “A nessun paese è stato richiesto di ripresentare un piano alternativo rispetto a quello già presentato. Si tratta di capire bene quali sono le misure che abbiamo già preso. Mi dispiace per il partito della bocciatura”.


Referendum, Sgarbi: “Ha vinto Renzi. Ecco perchè” – CLICCA IL VIDEO

Referendum, Sgarbi: "Ha vinto Renzi"

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

10 comments
Pistidda Giuseppe
Pistidda Giuseppe

per vendere i gioielli di famiglia no cera bisogno di un laureato, l'avrebbe fato meglio un contadino

Luigi Birindelli
Luigi Birindelli

venduti ma finira tutti al rogo bruciati dovete finire bastardi

Michelangelo Turrini
Michelangelo Turrini

"Noi non ci lasceremo più sfruttare da quelli che, vendutisi per quattro soldi, servono i padroni stranieri e consegnano il popolo della loro Patria con la stessa tranquillità con cui hanno venduto il loro Paese e le loro coscienze!” - Evita Peròn SOVRANITA' NAZIONALE E MONETARIA SUBITO! FUORI DALL'EUROPA, FUORI DALL'EURO!

Alberto Rilla
Alberto Rilla

Ancora la sovranità popolare messa sotto i piedi. Ma vaff ...

Giulio Giliberti
Giulio Giliberti

Ma è ovvio se è di stabilità dovrà essere stabile non modificabile.

Aldo Lai
Aldo Lai

la "minaccia" di Saccomanni