•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: sabato, 23 novembre, 2013

articolo scritto da:

Berlusconi prepara il discorso della decadenza: “Cacciando me state vi consegnando alla magistratura”

Berlusconi

Berlusconi prepara il discorso della decadenza: “Cacciando me state consegnando voi stessi alla magistratura”

Il voto sulla decadenza è sempre più vicino e Silvio Berlusconi, da vero lottatore quale ha sempre dimostrato di essere, sta affilando le armi. Se l’esito del voto appare già scontato – lo scrutinio palese dovrebbe evitare spaccature nel Pd – le conseguenze politiche della decadenza sono ancora tutte da stabilire.

Ed è per questo che il Cavaliere sta preparando con cura il discorso da pronunciare in aula il 27 novembre. Un discorso che non sarà la solita invettiva contro la magistratura, ma che al contrario sarà tutto politico e rivolto alla politica, che a suo dire starebbe rinunciando alla propria sovranità in favore dei giudici.

Cacciando me state consegnando voi stessi alla magistratura”. È attorno a questo concetto che ruoterà l’intervento in aula di Berlusconi. Un attacco rivolto in primo luogo al Parlamento, che votando la sua decadenza rinuncerebbe alla propria autonomia per farsi strumento di esecuzione delle sentenze giudiziarie.

“L’ho detto e lo confermo: il voto di decadenza è il punto di non ritorno” ha sentenziato l’ex premier in un’intervista al Mattino, in cui esclude qualunque ipotesi di dimissioni anticipate e ribadisce la sua volontà di affrontare il voto in aula a viso aperto. “Non mi dimetto prima, non ci penso nemmeno. Aspetterò che votino. Che si assumano la responsabilità di una cosa di cui si dovranno vergognare per sempre”.

Decadenza

Proprio per questo motivo, Berlusconi starebbe preparando con cura il suo intervento al senato. “Voglio fare un discorso che passi alla storia” avrebbe confidato ai suoi fedelissimi. Non si tratterà di un comizio dai toni strillati contro i magistrati, e nemmeno dell’ultimo grido disperato di un condottiero destinato a soccombere. Sarà piuttosto il discorso di un leader politico che avverte il paese dei rischi a cui sta andando incontro.

“Con questo atto vi state assumendo una responsabilità storica, rinunciando a rappresentare la sovranità popolare che si esprime nell’autonomia del Parlamento e limitandovi ad eseguire le decisioni della magistratura. Da questo momento i leader democratici li sceglierà non più il popolo ma i pm.”

Sarebbero questi, secondo l’Huffington Post, alcuni passaggi salienti del discorso che il Cavaliere sta preparando con l’aiuto di tutta l’intellighenzia berlusconiana, a cominciare dal fidato Giuliano Ferrara.

Una delle più grandi preoccupazioni l’ex premier sarebbe quella di evitare l’“effetto Craxi”, di fare la fine dello storico leader socialista inviso all’opinione pubblica e costretto all’esilio. “Non farò la fine di Craxi – ripete il Cavaliere in questi giorni – “continuo a combattere, non mollo. E non scappo.”

Berlusconi non vuole dare l’impressione che si tratti dell’ultimo atto di un leader politico destinato ormai al tramonto. La decadenza, al contrario, dovrà essere il punto di partenza per una rinnovata “battaglia per la libertà” da combattere – da ora in poi – fuori dal Parlamento.

Chiosa finale sul futuro leader del Pd a cui il centrodestra dovrà contrapporsi: “Matteo Renzi è un comunicatore eccezionale, ma contro di lui abbiamo un colpo segreto”.

L’attacco di Raggi al governo – CLICCA IL VIDEO

L'attacco di Raggi al governo

Sondaggio Post Verità

Sondaggio Post Verità

La domanda del giorno

Salvini: "Il centrodestra è morto". Secondo voi il segretario leghista ha...

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

#doposci

#doposci

articolo scritto da:

112 comments
Franco Zurlo
Franco Zurlo

giusto resisti.a calci nel culo ti devono cacciare.

Michele Molinaro
Michele Molinaro

Delira e con lui delirano tutti quelli che lo sostengono.

Annamaria Lapori
Annamaria Lapori

per fortuna siamo in democrazia e ognuno può dire quello che crede però è al voto che si capisce quello che vuole la gente!!!!Non è un opinione!!!E' DEMOCRAZIA e tale va rispettata.....

Annamaria Lapori
Annamaria Lapori

in data odierna,..nonc'è destra - sinistra,bensì un unico duo partitico con Grillo 3°polo, che ogni tanto ne smarrona qualcuna..ma di che parliamo!!!!!

Annamaria Lapori
Annamaria Lapori

'l'ignoranza è sempre stata una brutta bestia'diceva mia madre, che Dio l'abbia in gloria!.2°l'IMU non è stata restituita xche'non ha vinto le elezioni,'per poco',ma pur essendo all'opposizione del Governo,ha fortemente voluto le attuali larghe intese avendolo fatto x il bene del Paese diversamente avremmo avuto nuove elezioni con l'egual risultato.in più ha potuto almeno ostacolare la 2a rata e le future IMU.volevate pagarle?!Per essere all'opposizione e con tutti i propri guai...Mi pare abbia fatto più Lui di molti altri chiacchieroni.

Luciano Devescovi
Luciano Devescovi

e io mi grazio da solo ! e mi faranno Santo Subito, e faremo il Concilio, per dire che la Santità supera la Cassazione ! Santanchè !! e allora, questo Concilio ?

Antonio Rossi
Antonio Rossi

Diana, anche tu come il delinquente non sapete chi sono i comunisti----ISTRUITEVI---

Antonio Rossi
Antonio Rossi

Fosse vero che il paese fosse in mano alla Magistratura sarebbe meglio all'infinito che in mano a delinquenti del suo rango.

Martina Caruso
Martina Caruso

Ma come mnk si può credere a un delinquente io non lo so. Che se ne vada, Ovunque, anche gratis , basta che se ne vada.

Cavaliere Misterioso
Cavaliere Misterioso

L' unico baluardo per la difesa della repubblica contro la monarchia di arcore è proprio la magistratura...speriamo ti mettano in galera cosi' cominci a cantare e salta il sistema del ladrocinio!

Cavaliere Misterioso
Cavaliere Misterioso

Lidia...purtroppo ci sn 30 milioni di coglioni (tanto per usare il suo modo di esprimersi) che lo sostengono altrimenti nn saremmo qua a discutere di lui con tutti i problemi che ci sono nel paese

Mirko De Rosa
Mirko De Rosa

veramente è la politica che si è affidata alla magistratura per far fuori Berlusconi! la magistratura, in cambio, vuole solo diventare una lobby più potente in grado di farsi TUTTE le leggi come cazzo vuole "lei"

Giovanni Smimmo
Giovanni Smimmo

Ieri guardando questo delinquente farneticare la marea di menzogne con cui parla da 20 anni, guardavo quei poveri giovani che lo applaudivano mi facevano una enorme pena, credo che questo povero vecchio andrebbe giudicato per plagio, questo è un terrorista della nostra Democrazia, questo sovverte l' ordine democatico della nostra nazione, andrebbe rinchiuso subito e privato della cittadinanza, al di la di tutto questo, spero che tutti i partiti politici la smettano di rimandare una decandenza che si è fatta impellente, perche la gente è stanca di vederlo calunniare tutto e tutti, la gente è stanca delle seghe mentali che si fa lui e fa hai giovani inermi, muovetevi sbrigatevi basta .

Baldo Miceli
Baldo Miceli

per lui, la parola comunisti e cmq l'anticomunismo, è solo propaganda un po come fa la lega nord con il secessionismo ma in realtà, è il primo comunista d'italia visto che va a braccetto con putin, Premetto che sono di sx

Antonella Ovidi
Antonella Ovidi

il 27 novembre è il mio compleanno.vi prego fatemi questo regalo,levatemelo dalle scatole!!

Giusi Rondine
Giusi Rondine

ma perche' non si dimette, e si gode la pensione e i nipotini..........ps non se ne puo' piu'..........

Gaetano Onatega Ingargiola
Gaetano Onatega Ingargiola

si può stare con SILVIO e con Alfano; l'importante è quando vi saranno le NAZIONALI...s'indossi un'unica maglia "AZZURRA LIBERTA'"

Mirco Lolli
Mirco Lolli

Tu non sei come Craxi, meriti una fine peggiore.

Alda Macciocca
Alda Macciocca

li sostiene? ma lui li paga....e di questi tempi tutto fa brodo!!! la gente è pronta a tutto....

Paola Sirio
Paola Sirio

eppure lidia io ho parlato con tanta di quella gente, che mi dice dopo tutto quello che ha fatto, che non ho capito bene quello che ha fatto, e poi uno va a letto con chi gli pare. inffatti io a ste teste di cazzo gli rispondo non si caccia perche' e' adnato a letto con le minorenni ma si caccia perche' ha evaso 7 milioni di € mentre era presidente del consiglio. lo sai che mi rispondono sti decelebrati? quella e' un'invenzione comunista. i comunisti li vedono come gli ecxtraterrestri

AlfonsoPalma
AlfonsoPalma

Avresti dovuto pensare prima alle conseguenze delle tue malefatte. Sono venti anni che ci rompi i coglioni è tempo ormai che te ne vada ! Un uomo molto saggio: MIO PADRE soleva  dire: "CHI PRIMA NON PENSA IN ULTIMO SOSPIRA" . E' venuto il tuo turno sospira.

Alfonso Sarno
Alfonso Sarno

presidente resista,siamo con lei contro questa infamia

Vittorio Felaco
Vittorio Felaco

E' un povero ignorante che non ha mai cambiato discorso e che non si sa neanche accorgere che il sipario è già calato!

Vittorio Felaco
Vittorio Felaco

Farai di peggio! Sei diventato l'uomo più bastardo al mondo. Oggi l'hai sparata più grossa di tutte le altre... Ci vuole un critico letterario con conoscenza della politica per analizzare tutte le stronzate che hai pronunciato. Nessuno, neanche i tuoi più fedeli scagnozzi e leccaculi potranno mai dire che hai fatto cose intelligenti. Non vi è legge buona che hai fatto o promosso, o appoggiato o voluto o anche lontanamente desiderata! Non vi sono misure politiche e regolamenti da te sostenuti che hanno migliorato la vita degli italiani... sei stato un disastro nella vita pubblica e privata... e le ricchezze che hai accumulato grazie alla politica che ti ha servito benissimo le hai sottratte a tutti gli italiani che si sono impoveriti per rendere te uno sporco miliardario che non sa nemmeno capire quando la commedia è finita! E ti permetti di fare appello alla dignità? Ma quale dignità hai mai avuto? La gente per bene ti ha sempre riso in faccia o dietro le spalle... e non te ne sei neanche accorto... perché sei così pieno di te e della tua follia che non capisci un cavolo! E' finita, Don Silvio! Te ne devi andare!

Mauro Kyriakos Loru
Mauro Kyriakos Loru

Il fatto è che il Pregiudicato di Arcore crede davvero che i comunisti sono uguali a quelli della Russia della rivoluzione del 1917, di Lenin e Stalin !! Più che altro farebbe meglio a studiare la storia: ignorante !

Rossella Nitti
Rossella Nitti

Prodi..Bertinotti..Baffino..e Berlusconi...hanno affondato il nostro paese,sono tutti uguali,,,il potere piace a tutti...

Michele Partipilo
Michele Partipilo

craxi è morto fuori silvio morirà dentro, la livella è anche per i TOPI

Lorenzo D'Angelo
Lorenzo D'Angelo

Craxi ha fatto il latitante. A te ti sbattiamo in galera.