•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: domenica, 24 novembre, 2013

articolo scritto da:

Alfano non segue Berlusconi e propone un patto a Letta e Renzi

Alfano non segue Berlusconi e propone un patto a Letta e Renzi

Niente manifestazioni di piazza con Forza Italia in segno di protesta per il voto sulla decadenza di Silvio Berlusconi. Ad annunciarlo è Angelino Alfano, ospite de L’Arena di Massimo Giletti. “Noi abbiamo fatto una scelta diversa, guardando al futuro e all’Italia. Non stiamo partecipando all’organizzazione manifestazione e quindi non siamo coinvolti”. Nonostante questa presa di posizione, l’affetto che lega Alfano al Cavaliere rimane vivo. “Si, si, con Berlusconi ci sentiamo ancora, capita di sentirci. Il rapporto prosegue, ci ha diviso il giudizio sul dopo decadenza e il prevalere di una linea estremista nel Pdl. La scintilla che ci ha animato è stato il no alla rassegnazione nel centrodestra, che stava prevalendo: la rassegnazione che l’Italia non potesse farcela. Il Ncd vuole essere il movimento del futuro”.  Il vicepremier è convinto che il Cavaliere meriti la grazia. “Penso che un uomo con la carriera e la biografia di Silvio Berlusconi meriterebbe di non essere sottoposto ai servizi sociali. Anzi dovrebbe beneficiare di un provvedimento di grazia, anche se non l’ha richiesta”.

Alfano, Nuovo centrodestra

La via per il futuro è tracciata. “Ho un patto da proporre al Parlamento, a Letta e al Pd di Renzi: usiamo il 2014 per fare cinque cose. Riforma della legge elettorale; via il bicameralismo perfetto; tagliare 10mld di spesa improduttiva da destinare al taglio delle tasse sul lavoro; abbattere il debito pubblico; intervenire su retribuzione di produttività. A fine 2014 poi faremo il punto”. Un cronoprogramma che però potrebbe scontrarsi con le ambizioni di Renzi. Ma su questo punto Alfano non recede, anzi avverte il sindaco di Firenze. “Se non ci siamo noi – aggiunge – cade il Governo e non credo che Renzi voglia fare solo una partita di potere. Se facesse cadere il Governo si comporterebbe come un vecchio politico che ha la bramosia di prendere palazzo Chigi facendo cadere un presidente del Consiglio del suo partito”.

Sondaggio elettorale Rosatellum

Sondaggio elettorale Rosatellum

sondaggio elettorale rosatellum

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Partiti politici italiani

partiti politici italiani: l'archivio - statuti, programmi, bilanci

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

articolo scritto da:

10 Commenti

  1. Anna Lo Vecchio ha scritto:

    sarà……ma io di questo non mi fido.

  2. Francesco Baldino ha scritto:

    Alfano è un persaggio molto ambiguo.

  3. Paolo Palagi ha scritto:

    sembra checco …quando fa la faccia seria

  4. Gastone Losio ha scritto:

    Ci mancava solo questo per la presenza del PD nel governo di questo, già abbastanza sputtanato, paese.

  5. Roberto Cipollone ha scritto:

    bastardi

  6. Aldo Comino ha scritto:

    Questi parassiti vogliono solo salvarsi la pelle. Sono morti.

  7. Ezio Enzo Maltese ha scritto:

    anche lui ora si è accorto che razza di persona lo comandava,meglio tardi che mai….

  8. Fulvio Ugo De Lucis ha scritto:

    Gattopardi….

  9. Sang Som ha scritto:

    brutti ceffi

  10. Niccolò Eusepi ha scritto:

    Lui sembra un esperimento tra Frankenstein e Dracula e per questo mi sta simpatico. Eppoi Letta deve o non deve ricostituire il Centro ?…anche per sparigliare Renzi, ultimo epigono dello star sistem senza popolo.

Lascia un commento