•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: lunedì, 25 novembre, 2013

articolo scritto da:

Franceschini, “Governo porrà la fiducia sulla legge di Stabilità”

Franceschini

Franceschini, “Governo porrà la fiducia sulla legge di Stabilità” – Il ministro per i Rapporti con il parlamento Dario Franceschini ha assicurato che il governo è pronto a mettere la fiducia sulla manovra finanziaria: “Sulla Legge di Stabilità porremo la questione di fiducia. Rispetteremo totalmente il lavoro del Parlamento ponendola sul testo che la Commissione bilancio sta ultimando. La fiducia è però necessaria non soltanto per garantire i tempi di approvazione ma anche per verificare politicamente, con chiarezza e senza ambiguità, nel luogo proprio e sull’atto piu importante, il rapporto fiduciario tra governo e maggioranza parlamentare”.

Il calendario dei lavori  – Alla Conferenza dei capigruppo di oggi pomeriggio è affidata la stesura della nuova calendarizzazione dei lavori. Mentre si avvicina sempre più vicina la data del 27 Novembre: data del voto sulla decadenza da senatore di Silvio Berlusconi. Proprio la scadenza col rischio di coincidenza temporale del voto sulla decadenza (almeno in termini politici) potrebbe aver portato il Governo alla scelta del voto di fiducia.

Incognita seconda rata Imu – In virtù della decisione di porre la fiducia, slitta il Consiglio dei Ministri previsto domani. Una decisione che rimanda ancora il tema della copertura della seconda rata dell’Imu, già rimandato la scorsa settimana; nel decreto ad hoc sul tavolo dell’esecutivo, ancora da approvare, c’è anche la rivalutazione delle quote di Bankitalia detenute dagli istituti di credito. Tornando alla Manovra, al centro delle ultime discussioni in Commissione ci sono ancora temi importanti come l’emendamento sulla tassazione della casa o questioni di grande impatto che riguardano le concessioni demaniali, con le spiagge incluse, le vecchie cartelle esattoriali di Equitalia e le norme sulle strutture legate agli stadi.

Franceschini, "Governo porrà fiducia" su Manovra

Franceschini il 12 Novembre 2013 “non servirà fiducia sulla manovra” – Solo lo scorso 12 Novembre il ministro per i rapporti con il Parlamento aveva dichiarato che sulla legge di stabilità “non serve mettere la fiducia”. Lo stesso Franceschini nel corso della trasmissione “Otto e mezzo” si era detto convinto che i 3 mila emendamenti “caleranno” assicurando, rispetto alla decadenza di Berlusconi, che il Governo “sarebbe andato comunque avanti”.

(G.S.)

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Termometro delle Voluttà

La colazione dei cavalieri

La colazione dei cavalieri

articolo scritto da: