•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 26 novembre, 2013

articolo scritto da:

Legge di Stabilità, si va verso il maxiemendamento

onorevoli

Legge di Stabilità, si va verso il maxiemendamento – Nulla di fatto in commissione Bilancio del Senato sul ddl stabilità. La commissione nella seduta notturna non ha concluso i lavori e ha approvato il testo senza dare il mandato al relatore. In parole povere: il provvedimento può approdare in aula ma che in pratica sarà tutto da rifare perché decadono tutte le modifiche apportate.

L’esame dell’assemblea dovrebbe iniziare e concludersi nella giornata di oggi con un voto di fiducia per non sovrapporre il voto sulla manovra a quello sulla decadenza da senatore di Silvio Berlusconi confermato per domani alle 19. Secondo le previsione adesso si attende la presentazione da parte del governo di un maxiemendamento che potrà recepire in tutto o in parte le modifiche della commissione e potrà contenere anche altre novità, per esempio quelle già presentate ma non esaminate come l’emendamento sulla tassazione della casa all’articolo 19 (i lavori della commissione sono arrivati all’articolo 15).

Alle 9 di questa mattina si è svolta una conferenza dei capigruppo di palazzo Madama per fissare il nuovo calendario dei lavori. Forza Italia e Lega Nord hanno già promesso di fare ostruzionismo.

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Partiti politici italiani

partiti politici italiani: l'archivio - statuti, programmi, bilanci

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

articolo scritto da:

Lascia un commento