•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: sabato, 30 novembre, 2013

articolo scritto da:

Primarie Pd, scarsa audience confronto tv Renzi “Portate dieci persone a votare”

Primarie Pd, scarsa audience confronto tv

Primarie Pd, scarsa audience confronto tv. Renzi “Portate dieci persone a votare”.

Gli spettatori unici del confronto tra Cuperlo-Renzi-Civati sono stati 2.537 mila, tra Sky Tg24 Hd e Cielo, con un’audience media di 758 mila spettatori (483 mila spettatori medi su Cielo e 275 mila su Sky Tg24). Lo share è stato del 2,7%, di cui 1,7% su Cielo e 1% su Sky Tg24 Hd.

 

Crollo spettattori rispetto a confronto 2012 – Rispetto agli ascolti del 2012 sono meno della metà i telespettatori. Un anno fa, a guardare il confronto tra Bersani, Renzi, Vendola, Puppato e Tabacci si era sintonizzata una platea molto più ampia, pari al 6,17%. Un esito ancora più deludente se paragonato poi al secondo confronto TV, quello tra i soli Renzi e Bersani ma trasmesso dall’ammiraglia dei canali italiani, Rai 1, che aveva ottenuto uno share del 23%. Il confronto è parzialmente corretto, visto che l’anno scorso la vicinanza delle elezioni politiche aveva aumentato significativamente l’interesse. Dopo la diminuzione del voto degli iscritti alle Convenzioni 2013 rispetto a quelle 2009, si tratta del secondo segnale negativo per il Partito Democratico.

Primarie Pd, scarsa audience confronto tv

Renzi “Porta dieci persone a votare” – Nuova e-news del sindaco di Firenze che scrive: “Questa non è la mia campagna elettorale, è la nostra campagna elettorale: dammi una mano” e “porta dieci persone a votare. E l’Italia proviamo a cambiarla insieme. Perché uno da solo non ce la fa”.

Cuperlo commenta il confronto – Su Facebook Gianni Cuperlo scrive: “credo che chi ha assistito al confronto abbia visto tre facce diverse e ascoltato tre idee diverse che costituiscono, però, una nuova complessiva immagine del Pd e della sua classe dirigente. E questa è la notizia più importante per chi crede nel nostro partito”.

Civati gira l’Italia per tappe elettorali – Dal suo blog Pippo Civati ricorda le tappe del suo tour: “Milano, Bergamo, Brescia e Mantova. Domani sera a Bologna”.


L’inglese impeccabile di Virginia Raggi – CLICCA IL VIDEO

L'inglese impeccabile di Virginia Raggi

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Ultimo giorno di sondaggi: chi vincerà il referendum costituzionale?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

23 comments
Marco Marella
Marco Marella

sto cercando di convincere 10 persone a non votare

Salvatore Salvio
Salvatore Salvio

i due EURO se li vogliono mi devono garantire che li spendono per comprarsi il cianuro, visto che mi stanno sul c.. tutti e tre

Gianluca Riccio
Gianluca Riccio

Probabilmente le tessere false non rientrano nel dato Auditel.

Vito Martinelli
Vito Martinelli

Chiunque di questi tre venga eletto prima segretario e o poi premier ci scommettete che la prima frase che pronuncerà sarà: "Abbiamo ereditato una situazione paurosa.....)

Nicola Schino
Nicola Schino

Ma veramente credete che Renzi saprà fare tutte quelle stronzate che spara da mattina a sera. Non sa l'ingenuo che. dovrà fare quello che i poteri forti gli diranno di fare. Colpire i piu'debili pensionati e lavoratori, finanziare e aiutare le Banche, proteggere la Casta, non toccare la Magistratura perché li' c'è l'alta tensione e non fare riforme costituzionali (province, camera e senato, corte costituzionale, Presidente della Repubblica eletto tra loro ecc). Abbiate fede!!

Amalia Fasolo
Amalia Fasolo

dopo le primarie dell'anno scorso ............

Paolo Malgarise
Paolo Malgarise

le primarie sono tutto marketing è basta l'importante è parlarne...pdl e pd sono il cancro dell italia perchè che sia alfano, renzi, berlu o letta non cambia nulla in quanto sono tutti pupazzetti in mano delle lobby (energia, banche, petrolio, militari e farmaceutica) perchè fanno parte di un sistema di potere. Bisogna provare a votare in massa M5S facendolo vincere per cercare di avviare una rivoluzione liberandoci delle coalizioni di potere.

Gabriele Zanella
Gabriele Zanella

...si esprime al passato, poichè la sindrome della k ha demolito anche il mondo del lavoro...

Gabriele Zanella
Gabriele Zanella

..ripeto, andate a lavorare come lo si fà, ..lo si faceva in Veneto.....

Domenico Falco
Domenico Falco

da bolzano a siracusa lavorare ha lo stesso significato se consulti un dizionario

Gabriele Zanella
Gabriele Zanella

....andate a lavorare. Lavoro inteso come lo intendiamo in VENETO ...