•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 4 dicembre, 2013

articolo scritto da:

Forza Italia contro i senatori a vita “Non hanno meriti altissimi”

Mentre non si sapeva ancora che – per il verdetto di oggi della Corte costituzionale sul Porcellum – ci si doveva preoccupare dei deputati e dei senatori eletti con il premio di maggioranza e non ancora convalidati, nella Giunta delle elezioni di Palazzo Madama è scoppiato il caso dei senatori a vita, che continuano dunque a essere oggetto di attacchi soprattutto da parte di Forza Italia.

In particolare, questa mattina, i forzisti Elisabetta Alberti Casellati e Lucio Malan hanno posto la questione sulla sussistenza dei requisiti previsti per la convalida dei senatori a vita, chiedendo un rinvio per l’acquisizione della documentazione necessaria, non considerando «sufficienti» i loro meriti. “Pur rispettando il capo dello Stato e i quattro nominati – hanno spiegato – dalle carte trasmesse alla Giunta non sono emersi elementi sufficienti ad identificare gli ‘altissimi’ meriti scientifici della prof. Cattaneo nè gli ‘altissimi meriti sociali’ attribuiti a tutti e quattro”, dunque estendendo il dubbio anche a Carlo Rubbia, Renzo Piano e Claudio Abbado.

Alla richiesta di rinvio formulata dai due senatori si sarebbero aggiunti anche la leghista Erika Stefani e il M5S Vito Crimi. La Stefani, in particolare, più che sul merito si è concentrata sul fatto che i senatori a vita non avrebbero lavorato: “Si degnano di essere presenti solo in particolari situazioni, molto politiche e per fare da stampella al governo”. Crimi, come pure la Stefani, ha fatto presente di essere contrario alla carica di senatore a vita e chiede che anche per loro si proceda a una verifica analoga a quella prevista per gli altri parlamentari.

La discussione sulla convalida è rimandata di una settimana, alla seduta di mercoledì prossimo. Non si è fatta peraltro attendere la reazione di Maurizio Gasparri. “Non so se questi senatori a vita abbiano i requisiti – ha detto – il capo dello stato avrà fatto riflessioni e certi riconoscimenti prestigiosi risolvono il quesito”. Gasparri però critica il fatto che la scelta sia caduta su alcune persone escludendo “significative aree culturali” e menomando il pluralismo; in più, nuovamente rivolto a Renzo Piano, il senatore ne ha criticato la condotta “spregevole”, perché sarebbe venuto in aula solo per votare contro la decadenza.

Nettamente a difesa dei senatori a vita e di Napolitano si sono schierati il Pd e Scelta civica: Luigi Zanda parla di “attacchi volgari” e della questione sollevata da Malan e Casellati come “ridicola”; Benedetto Della Vedova, per parte sua, nota che “non c’è alcun fondamento procedurale” nella richiesta dei due forzisti, visto che “alla Giunta compete solo il vaglio formale sui requisiti”, senza che l’organo possa entrare nei profili delle singole persone.

(g.m.)

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Partiti politici italiani

partiti politici italiani: l'archivio - statuti, programmi, bilanci

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

articolo scritto da:

103 Commenti

  1. Fioravanti Lorena ha scritto:

    i politici che criticano hannoil merito di essere ladri….

  2. Tatty Duca ha scritto:

    Dove sono i meriti altissimi! Qui siamo davanti al delirio di persone che, per la loro ignoranza, per la mancanza di considerazione che hanno verso la cultura e la scienza, la mancanza di rispetto verso persone che rendono lustro il nome dell’Italia, non meritano di sedere al parlamento, ne’ di apparire in televisione a sparar cazzate solo perché al loro leader delinquente non sono riconosciuti questi meriti. Ma di quali meriti parlano! Vergogna.

  3. Agnese Diana ha scritto:

    Da che pulpito arriva la predica!!!!!

  4. Giuseppe Barghini Da Prato ha scritto:

    Testa di cocomero, ti sta bene che gente milionaria si puppino anche 250.000 euro all’anno per non andare mai in senato se non quando gli chiamano per esigenze personali, sei contento? sei un caprone che non capisce una mazza.

  5. Alex Mancuso ha scritto:

    e voi che meriti avete?in20anni guardate dove ci avete portato..ecco il vs grande merito………

  6. Rossella Beccari ha scritto:

    anche se NON sono d’accordo che siano stati nominati senatori a vita proprio quando l’Italia/Italiani NON riescono ad arrivare alla fine del mese…proprio loro parlano…!

  7. Ivan Pietro Bernini ha scritto:

    Giuseppe, da 1 a 10 tu non capisci un cazzo.

  8. Paola Montecchiesi ha scritto:

    Nn hanno il merito di essere mafiosi e corrotti?

  9. Mimmo Ristori ha scritto:

    Voto 10!

  10. Alessandro Drago ha scritto:

    Maurizio Siddi, Rubbia era Presidente dell’Enea e fu allontanato dal governo Berlusconi. Indovini un po’ di chi è la colpa del fatto che dopo sia andato in Spagna?

  11. Fernando Giannoni ha scritto:

    Facciano la riforma costituzionale e li tolgano. E’ un fatto che Napolitano poteva evitare di nominarli, proprio in attesa della cancellazione di questa figura che non serve a nulla.

  12. Francesco Boris Giordano ha scritto:

    Massoni… niente di più’….

  13. Fosco Massimiliano Magaraggia ha scritto:

    da quale pulpito, mioddio……

  14. Cosmo Caranci ha scritto:

    Chi mette in discussioni le qualità dei 4 senatori a vita, è emerito ANALFABETA !!!

  15. Corrado Cimatti ha scritto:

    E i meriti di carfagna gelmini minetti eccetera eccetera?

  16. Luciano Gili ha scritto:

    essere un delinquente,secondo loro,sarebbe un recuisito?

  17. Roberto Benvenuto ha scritto:

    andrebbe abolita prorpio la istituzione del senatore a vita, anacronistica, senza alcun riferimento alle persone

  18. Sandro Buonomo ha scritto:

    infatti io la minetti, mussolini, santanche e zanicchi le vedevo effettivamente piu idonee !!!!!!!

  19. Gianni Deiana ha scritto:

    mi sa che non ci fanno niente, ne gli uni ne gli altri….vanno bene solo per i parenti e per gli amici”stretti”…..

  20. Antonio Moschetto ha scritto:

    @giuseppe barghini SEI soltanto un povero scemo con poche idee ma confuse. Fatti curare. Ma da uno bravo però.

  21. Giuseppe Luigi Vallarino ha scritto:

    non hanno il merito di essere collusi con la mafia…………….

  22. Maria Damaso ha scritto:

    Malan e Casellasti che da 20 anni mangiano a sbafo seduti nei palazzi romani, che meriti hanno???

  23. Luigi Corolli ha scritto:

    ma questi “senatori” che requisiti hanno per esserlo? ad esempio in confronto al mio concittadino Carlo Rubbia? Ma per favore!!! Nn sono degni nemmeno di lavare il pavimento dove cammina!

  24. Aldo Giulio Zangaro ha scritto:

    …sci…ma nell’impegno a sostenete ste lobbies della sinistra…sti impuniti…proni al potere …tasche piene…indegni venditori delle loro anime…fuori fai coglioni…ci costano troppo…

  25. Maria Grazia D'Ippolito ha scritto:

    un premio Nobel è poco? Non è un merito abbastanza alto? Mah……

  26. Artemisia Gentileschi ha scritto:

    E dov’erano i vostri meriti quando votavate le leggi ad personam r che ruby fosse la nipote di Mubarack

  27. Bassmaji Jean ha scritto:

    Hanno ragione !!!!. i requisiti gli hanno la maggiore parte dei deputati e senatori del PDL e della Lega supercolti e super onesti e sono quelli che con la loro attività hanno dato onore a questa Italia ferita. I g nor anti tacete almeno

  28. Keivan Hadji Hossein ha scritto:

    Scusate se il Premio Nobel è poco…

  29. Roberto Antonacci ha scritto:

    DECADENZAAAAAAA…..!!!

  30. Antonio Rossi ha scritto:

    Ai vuoti cervelli dei Berluscones dovrebbe venire in mente se il Monti aveva meriti altissimi. poveracci quando non votano per loro non hanno nessun merito

  31. Riccardo Bottegal ha scritto:

    ” ti sta bene che gente milionaria si puppino anche 250.000 euro all’anno per non andare mai in senato se non quando gli chiamano per esigenze personali”, tipo silvio berlusconi, fino all’altro ieri? XD

  32. Riccardo Bottegal ha scritto:

    parla l’antivivisezionista…

  33. Maria Antonietta Cannavacciuolo ha scritto:

    meriti altissimi? Sono di sinistra…

  34. Lorenzo Mascherpa ha scritto:

    sanno legger scrivere e far di conto, non hanno dato il culo a nessuno e non si sono laureati in padania e questa è solo l ‘introduzione , ai forzasti consiglierei Wikipedia possono trovare

  35. Lorenzo Mascherpa ha scritto:

    Possono trovare tutte le informazione relative a questi signori, Un saluto alla destra becera ed ignorante.

  36. Fernando Bianchi ha scritto:

    costosi inutili e politizzati

  37. Maurizio Siddi ha scritto:

    Troppo facile puntare il dito su Berlusconi. L’Italia è un Paese che non ha mai puntato sulle rinnovabili, non per Berlusconi, ma per il potere delle lobbies petrolifere.
    Conoscendo un po di geopolitica si eviterebbe di fare queste uscite…
    Lo stesso Marzano, ministro del governo Berlusconi ne propose la riconferma, non capisco come si possa arrivare a conclusioni sempliciotte.
    http://cnu.cineca.it/nazionale03/rubbia.htm

  38. Angela Pagliaro ha scritto:

    in effetti non sono né prostitute né oche giulive , sono semplicemente dei …grandi!

  39. Riccardo Farinelli ha scritto:

    premi Nobel, grandi professionisti riconosciuti in tutto il mondo e che onorano l’Italia….ma di cosa si sta parlando? Per quanto tempo ancora viene dato credito agli sterili farneticamenti di alcuni prezzolati?

  40. Rita Maria Orlando-Rylko ha scritto:

    Che vergogna..quei due senatori andrebbero allontanati dall’Italia a calci nel sedere….

  41. Madele Fanni ha scritto:

    be’, se i rappresentanti di forza italia nn sono in grado di vedere i meriti altissimi, forse nn sono nel posto giusto ed è più opportuno che nn governino il paese e vadano a farsi una cultura.

  42. Sandro Di Spigna ha scritto:

    ma loro i requisiti per stare al senato li hanno … sembra proprio di no considerato il fatto che sono tutti degli abusivi …

  43. Vasco Bazzani ha scritto:

    E i requisiti di B: non li avete mai considerati. fate schifo.

  44. Sonia Carpentras ha scritto:

    mi ricordo sempre le offese alla montalcini unico orgoglio italiano in un parlamento di venduti e corrotti

  45. Lucio Bufo ha scritto:

    e dove sono i meriti di chi ne contesta la nomina, che peraltro spetta unicamente, e a propria discrezione, al Presidente della Repubblica?

  46. Lucio Bufo ha scritto:

    i balordi berlusconiani sono perennemente a caccia di diversivi/pretesti, per distogliere l’attenzione dei cittadini dai problemi urgenti e reali del Paese e della gente …. Bruciassero tutti all’inferno, sti ruba pane a tradimento, mai eletti da nessuno!

  47. Moris Bonacini ha scritto:

    come qualcuno ha già detto: per costoro i meriti altissimi sono ben impersonati da Dudù, o dalle escort del boss

  48. Tiziano Bistoni ha scritto:

    Secondo me Berlusconi a breve impazzira’ ancora di più e vorrà eleggere senatore dudu’ come fece Caligola ..dudu’ e ruby rubacuori sicuramente per lui e la sua congrega avranno dei meriti altissimi 🙂

  49. Alda Macciocca ha scritto:

    e loro che meriti hanno? quelli di farsi solo gli affari loro? questi hanno anche STUDIATO!!! 🙂

  50. Fulvio Ugo De Lucis ha scritto:

    F.I. cioè associazione a delinquere con alti meriti mafiosi

  51. Rau Mzz ha scritto:

    Infatti come possono reggere al confronto con quelle cime della carfagna, della brambilla, di gasparri, di bondi…? Forza italia si che è piena di geni!

  52. Cesare Caprara ha scritto:

    Se fossero destrosi FI li criticherebbe ?

  53. Gigi Dfer ha scritto:

    sono del PD e sono onorato di essere in loro compagnia. i sudditi di Berlusconi e la Vostra compagnia sono: SANTANCHè; Brunetta; Minetti; Lele Mora; Fede Emilio etc.etc..

  54. Marianna Franchi ha scritto:

    i loro meriti sono talmente alti che gli gnomi come Malan non li possono vedere

  55. Luisa Bacocchia ha scritto:

    ma vergognatevi ,perche il pifferaio i meriti ce li ha? iihihihihihihih

  56. Laura Capodaglio ha scritto:

    il merito altissimo è che forse prendono ordini da Napolitano?

  57. Francesco Sabatini ha scritto:

    C’è qualcuno in forza italia che può sentirsi in dovere di chiedere i meriti a scienziati o di cultura a persone come gli ultimi senatori eletti????

  58. Pino Cusano ha scritto:

    I meriti li ha tutti Antonio Razzi……non lo sapevate??????

  59. Nadia Paciotti ha scritto:

    Il fatto e’ che in un momento di crisi non si dovevano fare senatori a vita con quello che ci costano.. Per il resto bisogna riconoscere che sono dei luminari menti eccelse, molto bravi nella loro professione e che nel mondo ci invidiano… Quindi Napolitano ha sbagliato solo a farli senatori..

  60. Giorgio Mauri ha scritto:

    in effetti nessuno di costoro si è mai recato ad Arcore, per esempio. Ha ragione il Berlusca ! Ma adesso arriva Renzi e sistema tutto.

  61. Nadia Paciotti ha scritto:

    Eppure quanta gente ancora lo segue.

  62. Margherita Simoni ha scritto:

    qui un bel ‘sorbole!’ ci sta daddio 🙂 Cosa dovevano fare di più? Resuscitare i morti? Abbiamo dei forzaitalioti fondatori, che manteniamo da vent’anni in panciolle! Mai sentiti neanche nominare.

  63. Andrea Ducato ha scritto:

    chi sono questi senatori?…..e poi se sono di FI mi vien da ridere da dove viene la predica!!

  64. Arnaldo Barocci ha scritto:

    Dovresti dire che senatori a vita è già un buon traguardo e dovrebbe essere ad ONORIS senza stipendio. Non dire che non hanno requisiti, anzi per me sono di altissimo livello ed internazionali

  65. Giuseppina Congiusta ha scritto:

    i problemi importanti li mettono da parte per apparire con problemi ridicoli. quando erano al governo tutto gli piaceva ora non più. queste sarebbero le persone credibili? mi dispiace che ancora dopo tutto il disastro ancora degli italiani votano e continuano a votare queste persone

  66. Mauro Pucci ha scritto:

    E certo che quelli che , per anni, ha portato in Parlamento Forza Italia…. Che ipocriti! Il fatto è che HANNO PAURA dell’Italia migliore.

  67. Alex Genova ha scritto:

    si doveva indagare quando sono stati proposti alla carica di senatori a vita non adesso che la frittata è fatta…!!!!! è come quello che è successo a Prato…..adesso scoprono tutto……

  68. Francesco Corsini Ceccarelli ha scritto:

    #Abbado decide di rinunciare al suo stipendio di senatore a vita e di devolverlo alla Scuola di Musica di #Fiesole per finanziare borse di studio, nella convinzione – dice il maestro – che “dando valore alla cultura il nostro Paese possa guardare con maggiore fiducia al futuro”. Abbado è una persona per bene e ha fatto la cosa giusta. E noi lo ringraziamo, perché la Scuola di Fiesole è un grande patrimonio della Toscana e di tutto il nostro Paese. già questo a me basta …se gli altri 3 faranno cose simili possono restare fino all’eternità,per quanto riguardo i valori culturali rispetto a quei 2 coglioni di forza italia manco mi esprimo

  69. Francesco Baldino ha scritto:

    Invece loro sono passati grazie al Porcellum…incostituzionale….Vedi un po.

  70. Alfredo Bedin ha scritto:

    chi Dà I REQUISITI il berlusca e i suoi tirapiedi

  71. Mariarosa Peruzzo ha scritto:

    Sono invidiosi perchè hanno quello che a loro manca…il cervello !!!

  72. Irene Moretto ha scritto:

    con che credibilita’ parlano………. senatori disonorevili !!!!!!!!

  73. Berti Luciano ha scritto:

    solo un deficente come napolitano in tempo di crisi poteva nominare 4 senatori a vita e tutti di sinistra (bella democrazia e par condicio) solo per avere più voti al senato….e noi paghiamo anche questi ci costano e non sono mai presenti e non votati dal popolo….che dovrebbe essere sovrano…mah e tutti zitti come sempre

  74. TeodoroRenato Guadalupi ha scritto:

    Perché in Forza Italia c’è ne uno che è degno di lavare i piedi a uno solo di questi quattro?

  75. Luigi Rediv ha scritto:

    BELLA STRONZA

  76. Antonio Nardella ha scritto:

    …..e forza “italiaaa”, dove nasce la corruziooonee…… e gli italiani polli che ancora stanno dietro a questi qui…. povera a chi ha veramente bisogno!

  77. Carlo Spadoni ha scritto:

    vero manca il + impotrante l’evasione fiscale è la condanna;

  78. Silvana Tedeschi ha scritto:

    tolti alcuni che hanno fatto onore all’Italia, la maggior parte non vale niente come la Cattaneo che ama la vivisezione……che probabilmente è l’unica cosa che sa fare

  79. Marco Corvi ha scritto:

    IL FRODATORE DA PATENTI DI MERITO? CHI MERITAVA MAFIOSI, ASSASSINI, CALLISTO TAMZI?

  80. Marghe Ferrari ha scritto:

    invece Razzi e Scilipoti…….

  81. Riccardo Nobili ha scritto:

    questa notizia i disoccupati chissa che ne pensano?

  82. Arnaldo Barocci ha scritto:

    Se vogliamo fare gare a chi ha mandato in parlamento o nelle regioni qualche nome: il TROTA la MINETTI , FIORITO, basta e avanza poi vediamo chi è assente in parlamento e prende lo stipendio, mangia pane tradimento berlusconi negli ultimi due anni (da quando è decaduto) c’è stato DUE volte prendendo la paga per due anni.

  83. Vincenzo Campana ha scritto:

    Già,non hanno rubato 🙂

  84. Vito Paolisso ha scritto:

    egregio comunista sardiello i senatori di forza italia sono stati eletti dal popolo…….mentre questi da nessuno e paghiamo noi…egregio comunista del c…………………

  85. Vito Paolisso ha scritto:

    quali meriti scientefici comunisti del c…………solo la tessera della sinistra…………………….

  86. Guido Padovan ha scritto:

    A CASA LARVE, TORNATE ALLE VOSTRE SCRIVANIE

  87. Bruno Dezi ha scritto:

    per la cronaca (perché la storia li trascurerà) i due si chiamano Elisabetta Alberti Casellati e Lucio Malan la cui assenza di notorietà in ogni campo è indiscussa

  88. Francesco Vizzi ha scritto:

    Questi che criticano non sono degni nemmeno di nominarle,queste persono hanno dato onore all’Italia e agli italiani.

  89. Francesco Vizzi ha scritto:

    A vito, tu non hai votato nessuno di questi personaggi, il loro capo li ha scelti per tè pdiellino del cazzo.

  90. Pierino Leidi ha scritto:

    Vedete come sono gli italiani, i somari li fanno parlamentri, senatorie ministri: Mettono delle persone capaci ed intelligenti, subito hanno paura che chi hanno messo in parlamento ed al senatoi diventino intelligenti.

  91. Cosetta Ricci ha scritto:

    che ci possiamo fare s el’intelligenza è distribuita in modo diseguale e non pende a destra ?

  92. Regino Gino Mascia ha scritto:

    Ma Onorevoli Senatori e Deputati di F.I/PDL, Nuovo Centro Democratico, Fratelli D’Italia, U.D.C. e quante altre minchiate di forze politiche di centro destra, sapete spiegarci che caz…….zo stavate a fare al Parlamento e al Senato in questi ultimi 20 anni?

  93. Olindo Govoni ha scritto:

    ringraziate ..il vostro Berlusconi x tutto questo..inutile piangere sul ..latte versato!!

  94. Antonio Amodio ha scritto:

    ed il titolo di Cav. a lui nn si tocca? Eppure anke quel titolo richiede requisiti

  95. Adriana Bellelli ha scritto:

    portate quei due deficienti nella grotta delcane.l’i l’anitride carbonica vola basso.

  96. Adriana Bellelli ha scritto:

    per me e’ uno scandalo continuare a esporre in televisione a parlare di cio che si deve e non si deve fare ,dopo che tutti indistintamente hanno concorso alla distruzione della nazione!

  97. Sergio Pisano ha scritto:

    Ognuno si tiene quello che ha e quello che merita. Lasciate perdere l’onore per non cadere dal ridicolo al grottesco!

  98. Sergio Pisano ha scritto:

    ”Q”

  99. Ariani Anna ha scritto:

    Ma non dovevamo risparmiare? Dovremo spidendiare altri 4 senatori che certamente non ne hanno bisogno! Dovrebbe essere solo una carica onorifica………(alla faccia della spending review)

  100. Dante Chiosi ha scritto:

    è lecito (o almeno può esserlo) discutere sull’esistenza dei senatori a vita, ma dire che non hanno meriti è un’idiozia senza precedenti. Rubbia ha vinto il premio NOBEL

  101. Silvia Girasole ha scritto:

    i senatori a vita sono una prerogativa solo italiana. per me andrebbero eliminati si possono dare riconoscimenti onorifici senza dover retribuire a vita i nominati dal capo dello stato.

  102. Brunilde Bertacco ha scritto:

    Scilipoti,di certo,essendo una nullità senatore a vita non lo diventerà mai quindi rosica rosica.

Lascia un commento