•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: domenica, 8 dicembre, 2013

articolo scritto da:

Perché Renzi ha stravinto le PrimariePd

Perché Renzi ha stravinto le PrimariePd

Perché Renzi ha stravinto le Primarie Pd. Analisi a caldo del risultato delle elezioni primarie che eleggono Matteo Renzi segretario del Partito Democratico.

L’elemento principale è la netta vittoria del sindaco di Firenze. La vittoria di Renzi, secondo chi scrive, è iniziata la sera in cui dopo la sconfitta contro Bersani ha fatto un discorso mai sentito prima sino ad allora da uno sconfitto “mi assumo tutta la responsabilità”. Il contrario di ciò che avrebbe fatto mesi dopo il vincitore di quelle primarie: Bersani all’indomani delle elezioni politiche.

Renzi vittoria omogenea a livello nazionale – Colpisce, guardando i risultati delle primarie, l’omogeneità territoriale del risultato (vince molto bene nelle cosiddette ‘regioni rosse’). Significa che Renzi ha vinto a prescindere dal sostegno ricevuto dai singoli nei diversi territori. E questo lo rende più forte anche nella gestione del partito.

Affluenza alta e l’endorsement di Prodi – Secondo le previsioni della vigilia sarebbe stato già un successo raggiungere la soglia di due milioni di votanti alle primarie. Hanno votato circa due milioni e mezzo di persone (due milioni e novecentomila secondo i risultati definitivi arrivati in notevole ritardo). Ha aiutato la mossa a sorpresa di Romano Prodi: il professore ed ex premier pur avendo preannunciato la sua assenza solo due giorni prima del voto ha spiegato di aver cambiato idea dopo la bocciatura del Porcellum da parte della Consulta.

Cuperlo e Civati – A rendere queste primarie abbastanza diverse dalle precedenti hanno contribuito carattere e stile dei due sfidanti di Renzi. Cuperlo piuttosto che mettere a segno colpi bassi contro Renzi ha preferito differenziarsi con un altro registro linguistico. Il candidato che avrebbe dovuto azzoppare la vittoria di Renzi si è preoccupato di riportare in auge parole e temi chiave della sinistra. Civati, a tratti accusato di tramare con lo stesso Renzi, ha giocato in maniera intelligente il ruolo di outsider (vedi intervista mancata di Fazio). Aiutandosi con la chiara posizione contraria al governo Letta ed alle larghe intese ha iniziato la costruzione, nel Pd, di una nuova rete fatta di militanti e dirigenti giovani.

Perché Renzi ha stravinto le PrimariePd

Conclusioni – Renzi vince perché si è candidato anteponendo un approccio pragmatico, facendo emergere il suo ruolo e la sua passione di sindaco. Nessuno dei due avversari ha potuto recuperare il gap di popolarità guadagnato da Renzi nei mesi e nelle sfide (primarie) precedenti.

La vera vittoria di Renzi sta nell’aver battuto in un solo solo colpo D’Alema da cui è iniziata la campagna della ‘rottamazione’ (in provincia di Foggia sconfitto dal candidato renziano Ivan Scalfarotto), Bersani ed il modo in cui ha gestito la fase post elettorale, Enrico Letta e forse anche la scelta del Pd di dar vita ad un governo di larghe intese.

 

(Giuseppe Spadaro)

Sondaggio ius soli

Sondaggio ius soli

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

La ricetta di Orlando

La ricetta di Orlando

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

20 Commenti

  1. George Ross ha scritto:

    Lo ha votato anche F.I .

  2. Patrizia Baldi ha scritto:

    perché è stato sempre in televisione, come Berlusca

  3. Stefano Tatti ha scritto:

    azzo se siamo messi male in sto povero paese oh …

  4. Mario Taiti ha scritto:

    grande scalfarotto ,ai asfaltato il baffino!

  5. Alberto Tosetto ha scritto:

    che non sono cittadini quelli? non sono mica squadre di calcio.

  6. Guido Zaccaro ha scritto:

    Guardiamo che fa’…tanto ormai al peggio siamo abituati…entusiasmo ne ha tanto…vedremo che cosa farà. .

  7. Alessandra Marsura ha scritto:

    D’alema….tranquillo, i trombati italiani li mandano a rappresentarci al parlamento europeo.
    Cosî potrai continuare a fare il lulla che hai fatto a casa….e i conseguenti danni

  8. Giovanni Marino ha scritto:

    Entusiasmo per fare anche lui, comegli altri, gli interesdi di bottega.

  9. Cecilia Alfini ha scritto:

    Un momento, io ho votato e non certo Renzi! Però smettiamola di darci martellate sui…….

  10. Stefano Torriani ha scritto:

    Immenso Renzi, ora speriamo nell’atteso cambiamento!

  11. Giuseppina Congiusta ha scritto:

    adesso fatti concreti. le tasse per i ricchi e le agevolazioni per i poveri. metti in atto la giustizia sociale, non come finora che gira e rigira a pagare sono sempre gli stessi.

  12. Parco Oleum ha scritto:

    perché sono dei coglioni chi la votato, cerca di analizzare il giusto, anche perché da qui a poco sarà necessario che il PD proponga nuove primarie. ……..Ma per carità di Dio

  13. Pennetta Arnaldo ha scritto:

    l’abbraccio malefico di Dalema non e’riuscita a bloccare l’elezione di Renzi

  14. Mimmo Ristori ha scritto:

    La solita sortita ridicola, volta a consolarsi della sconfitta del proprio candidato. Piuttosto meschino direi!

  15. George Ross ha scritto:

    Si e’ ripreso con l’interessi cio’ che aveva perso con Bersani alle ultime primarie!!!!

  16. Luigi Vigji ha scritto:

    ragazzo voglio vdere cosa sai fare. cosa sei andato a fare ad arcore?

  17. Michele Molinaro ha scritto:

    Senza i voti della destra non avresti mai vinto,Berluschino che non sei altro.

  18. Giorgio Maria Cambié ha scritto:

    se son rose fioriranno.

  19. Massimo Morelli ha scritto:

    Ma se ha rinnovato la fiducia a letta e all’inciucio?

  20. Luigi Cristalli ha scritto:

    Siamo sicuri che gli elettori non c’entrino nulla?

Lascia un commento