•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: lunedì, 9 dicembre, 2013

articolo scritto da:

A Livorno, il Milan salvato da Balotelli. E mercoledì c’è l’Ajax

Balotelli salva il Milan

Si interrompe la striscia vincente che aveva visto il Milan trionfare contro il Celtic e il Catania. A Livorno la squadra di Nicola mette in difficoltà i rossoneri e, dimostrando gran cuore e tenacia, strappa un pareggio che sembrava impossibile. La squadra di Allegri, invece, sembra aver perso la determinazione mostrata nelle partite precedenti e non riesce a trovare il gol decisivo contro un Livorno sottotono. Situazione preoccupante per i rossoneri che mercoledì dovranno affrontare l’Ajax in Champions per una delle partite più importanti della stagione finora, dopo i playoff con il Psv. Ottimo risultato per la squadra toscana che si riscatta dopo il pesante 3-0 subito contro il Chievo e salva il suo mister che, in settimana, era stato ad un passo dall’esonero.

Dopo il fischio d’inizio il Milan, che gioca con un 4-3-2-1, comincia subito bene. Kakà è l’uomo che da più problemi alla difesa del Livorno e, già al 4’, prova il tiro ma viene murato da Ceccherini. Il Milan non demorde e, a seguito di un lancio lungo di Balotelli, Kakà aggancia il pallone, penetra in area e ripassa la sfera a SuperMario che insacca.

Balotelli torna al goal

Balotelli torna al goal

I rossoneri conducono la gara ma subito calano di tono e cominciano ad arrivare le prime azioni gol per la squadra di Nicola. Dopo alcune palle di poco sopra la traversa e una punizione parata da Gabriel, il Livorno trova la rete del pareggio al 26’. Complice del pareggio è la difesa del Milan con De Jong che si fa superare troppo facilmente e un Mexes che non prova nemmeno a fermare l’avanzata di Siligardi. Iniziano i primi cambi per la panchina di Allegri e torna in campo El Shaarawy al posto dello sloveno Birsa.

Fantastico Paulinho

Fantastico Paulinho

Dopo dieci minuti dall’inizio del secondo tempo è di nuovo il Milan a farsi pericoloso con Mario Balotelli che, dopo un’ottima azione personale, tira di potenza verso la porta di Bardi senza, però, trovare il gol. Al 13’ ennesimo errore della difesa del Milan: su lancio lungo Zapata fa fuorigioco su palla scoperta favorendo Paulinho che può, così, andare a segnare indisturbato.

Che brutto ritorno a casa per Allegri

Che brutto ritorno a casa per Allegri. Nella sua Livorno, il Milan non va oltre il 2 a 2.

I rossoneri sembrano ormai in balia di un inaspettato Livorno e non combinano nulla fino al 37’ quando Balotelli conquista una punizione che trasforma in un goal strepitoso. Ad un minuto dal fischio di fine continua lo show personale del numero 45 rossonero che, dai 35 metri, tira un bolide che si schianta contro la traversa. La partita termina sul 2-2 tra la gioia dei tifosi livornesi e le preoccupazioni di quelli rossoneri. Allegri, in conferenza stampa, aveva parlato di rimonta ma, dopo aver visto la gara contro il Livorno, sembra quasi un sogno irraggiungibile.

Lorenzo Caporale


Referendum, Sgarbi: “Ha vinto Renzi. Ecco perchè” – CLICCA IL VIDEO

Referendum, Sgarbi: "Ha vinto Renzi"

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da: