•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: lunedì, 16 dicembre, 2013

articolo scritto da:

Il Napoli di Benitez affonda l’Inter

Il Napoli batte l'Inter del grande ex Mazzarri

Trionfa, in casa, il Napoli di Rafa Benitez che batte l’Inter con un perentorio 4 a 2. Walter Mazzarri torna al San Paolo, tra i fischi e gli applausi della tifoseria napoletana, determinato a vincere contro un Napoli agguerrito e smanioso di dimostrare il suo talento. A rovinare le aspettative del mister neroazzurro ha un ruolo fondamentale la difesa grossolana e superficiale che, in più di un’occasione, regala troppo all’attacco del Napoli.

Il primo errore arriva al 9’ quando Nagatomo, nel tentativo di spazzare via la palla di testa, realizza un ottimo assist per l’argentino Higuain che, con un tiro al volo, fulmina Handanovic portando la sua squadra in vantaggio.I neroazzurri, nonostante le carenze difensive, ci credono ed attaccano strenuamente l’area del Napoli.

La determinazione interista viene premiata al 35’: Guarin passa la palla a Palacio che, dopo una fantastica finta, la indirizza sui piedi di Alvarez. L’argentino smarca Cambiasso che insacca la palla in rete.

Cambiasso sigla il momentaneo pareggio

Cambiasso sigla il momentaneo pareggio

La partita torna in equilibrio ma la risposta del Napoli è immediata e fulminea: due gol in 4 minuti. Anche in questo caso la difesa interista si fa trovare lenta e impreparata favorendo, così, l’azione d’attacco del Napoli. Il primo gol lo realizza Mertens dopo un’azione personale di Dzemaili, il secondo lo segno lo stesso Dzemaili di tap-in dopo un tiro del forte centrocampista belga, autore del 2 a 1. L’Inter non vuole arrendersi e al 47’ riapre la partita con un gol di Nagatomo.

Nel secondo tempo l’Inter inizia subito ad attaccare e la prima occasione arriva al 21’ quando Guarin si trova da solo davanti al portiere, ma, Rafael gli nega il gol con un’ottima uscita. Passano meno di cinque minuti e l’arbitro Tagliavento espelle Alvarez per un tocco di mano. L’Inter, ritrovatasi in 10, non riesce più a trovare la forza per attaccare e subito ne approfitta il Napoli che segna il 4-2 con Callejon.

Il Napoli vola

Il Napoli vola.

Nel recupero la squadra di casa ha la possibilità di chiudere la partita sul 5-2: Ranocchia commette fallo in area su Pandev e l’arbitro assegna un rigore. Handanovic nega ai partenopei la gioia del quinto gol. Una vittoria importante per il Napoli che, con questi tre punti, si afferma sempre di più come terza forza in campionato.

Il passato e il presente del Napoli

Il passato e il presente del Napoli. Benitez contro Mazzarri: ha la meglio lo spagnolo che rende amara la prima da ex di Mazzarri al San Paolo.

 

Epilogo amaro per l’Inter che, dopo la vittoria della Fiorentina, si vede scivolare in sesta posizione.

Lorenzo Caporale


L’inglese impeccabile di Virginia Raggi – CLICCA IL VIDEO

L'inglese impeccabile di Virginia Raggi

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da: