•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: sabato, 4 gennaio, 2014

articolo scritto da:

Sondaggio Ipr per Tg3, Governo più debole con Renzi segretario

Sondaggio Ipr per Tg3, forza del Governo con Renzi segretario.

Sondaggio Ipr per Tg3, Governo più debole con Renzi segretario

Il sondaggio politico che Ipr ha condotto per il Tg3chiede agli Italiani le loro opinioni su alcuni temi del dibattito politico, tra cui l’inevitabile e pressante tema della legge elettorale.

Secondo la maggioranza degli intervistati, una riforma della legge elettorale potrà avvenire solo se passerà sotto l’approvazione delle tre principali forze presenti in Parlamento: il 54% pensa infatti che un accordo tra PD, Forza Italia e M5S sia necessario per cambiare l’attuale legge. Un Italiano su tre pensa invece che l’appoggio che serve sia quello dei partiti che formano la maggioranza di Governo, mentre il 13% non risponde.

Sondaggio Ipr per Tg3, legge elettorale.

Sondaggio Ipr per Tg3, legge elettorale.

Ma quale legge vorrebbero gli Italiani? Il sistema maggiormente favorito dagli intervistati Ipr sembra essere quello che prevede il doppio turno di coalizione, approvato dal 47% del campione, mentre il 26% preferirebbe tornare al “mattarellum” (in vigore fino al 2001) e solo il 10% vorrebbe tornare più indietro ad un proporzionale puro che preveda il voto di preferenza.

Sondaggio Ipr per Tg3, legge elettorale.

Sondaggio Ipr per Tg3, legge elettorale.

Con Renzi alla guida del PD, gli Italiani percepiscono però un Governo meno forte: il 51% pensa che l’esecutivo sia stato indebolito dall’elezione del rottamatore, al contrario di un esiguo 13% che vede il Governo rafforzato. Rimane però un 30% che non pensa che la situazione del Governo Letta sia cambiata sostanzialmente ora che Renzi è segretario, mentre il 6% non esprime un’opinione a riguardo.

Sondaggio Ipr per Tg3, forza del Governo con Renzi segretario.

Sondaggio Ipr per Tg3, forza del Governo con Renzi segretario.

La legge di stabilità rimane intanto un fardello poco gradito dai cittadini, con quasi la metà del campione intervistato da Ipr sfavorevole al provvedimento. Poco più di un Italiano su tre dà invece un giudizio positivo sulla legge, ma una minoranza piuttosto ampia (28%) non ha un’opinione precisa, probabilmente anche perché non conosce a fondo il provvedimento varato dal Governo.

Sondaggio Ipr per Tg3, legge di stabilità.

Sondaggio Ipr per Tg3, legge di stabilità.

Condividi su

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

Mai dire Mao

Mai dire Mao

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

7 Commenti

  1. Mimmo Ristori ha scritto:

    Significa che gli italiani non andranno a votare favorendo il ritorno di FI.

  2. Lucio Critelli ha scritto:

    Speriamo di no, sarebbe il disastro totale..

  3. Lucio Critelli ha scritto:

    E’ chiaro che il doppio turno alla francese è un sistema validissimo e collaudato in Europa.

  4. Massimo Romano ha scritto:

    ..oppure andranno a votare per Grillo, facendo vincere Berlusconi (o chi per lui..)

  5. Giacomo Grassi ha scritto:

    Doppio turno

  6. Mimmo Ristori ha scritto:

    Chi non vota non ha diritto di protestare, vuol dire che non si è nemmeno illuso di poter cambiare le cose!

  7. Luigi Rediv ha scritto:

    Doppio turno.

Lascia un commento