•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 24 dicembre, 2013

articolo scritto da:

La lettera di Beppe Grillo a un bambino non ancora nato

grillo

La lettera di Beppe Grillo a un bambino non ancora nato

“Con che occhi ci vedrai? Come ci giudicherai tra venti o trent’anni, tu che sarai figlio di un altro tempo, non so se migliore o peggiore di questo? Non sei ancora nato, ma tutti noi, buoni e cattivi, stiamo costruendo il tuo futuro”. Comincia così la lettera di Beppe Grillo pubblicata stamattina sul suo blog. Il destinatario della missiva è un “bambino non ancora nato”, futuro cittadino di un’Italia e di un mondo che il Movimento 5 Stelle vuole stravolgere definitivamente: “L’umanità cambierà di soprassalto, inventeremo nuovi paradigmi come è successo altre volte e tutto cambierà. Ritroveremo il senso di comunità, di umanità universale, cancelleremo le guerre, chiuderemo per legge le fabbriche di armi, faremo una lotta spietata alla povertà, alle malattie endemiche come la malaria e la tubercolosi, la fame del mondo sparirà e il pianeta Terra non verrà più distrutto, sfruttato per ricchezze così enormi e così inutili nelle mani di pochi. Perché no? Perché non potrebbe succedere?”, si chiede il leader pentastellato in versione babbonatalizia.

Il post di Grillo

L’ex comico genovese ha provato a scrivere una lettera intrisa di tenerezza, mettendo da parte, per una volta, il suo linguaggio non sempre politically correct: “Questa lettera in Rete è eterna. So per certo che mi leggerai e che forse, per pura curiosità, cercherai di capire chi era Grillo, cos’è stato il MoVimento 5 Stelle, i suoi ragazzi, i parlamentari eletti per la prima volta dai cittadini, Casaleggio, la democrazia diretta, i nuovi populisti. Noi, parlo anche a nome della comunità che si è raccolta intorno al M5S, mi permetto questa licenza che spero mi verrà perdonata, ti vogliamo bene, anche se non sappiamo chi sei, piccolo italiano di domani”. Il testo termina poi con un augurio speciale: “Facciamo il possibile per regalarti un mondo un po’ migliore di quello in cui viviamo, che spesso ci fa orrore. Tu sarai il nostro giudice. Sii clemente. Un Buon Natale dal passato con l’augurio di anni meravigliosi per te, per l’Italia e per il mondo”.

In questo modo Grillo ha salutato il Natale e i futuri cittadini non ancora nell’utero: chissà se, un giorno, i destinatari della lettera potranno godere delle decisioni politiche dei 5 Stelle. Per il momento, sotto certi aspetti, rimangono soltanto le buone intenzioni, quelle che i bambini scrivono nelle loro letterine a Babbo Natale, appunto.


Referendum, Sgarbi: “Ha vinto Renzi. Ecco perchè” – CLICCA IL VIDEO

Referendum, Sgarbi: "Ha vinto Renzi"

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

14 comments
Mauro Conti
Mauro Conti

Anche Hitler ed Enver Oxa hanno teorizzato l'uomo nuovo !!!

Andrea Franceschini
Andrea Franceschini

un delirio di onnipotenza e battute da Star Trek sulla salvezza della Terra....tranquillo Grillo che la tua lettera verrà dimenticata prima della fine dell'eternità...molto prima....

Guido Zaccaro
Guido Zaccaro

Appena nasce italiano ha circa 36.000 eur..sulla schiena....a tanto ammonta il debito italico (grazie al P.D..Berlusca. .e chi ha governato negli ultimi 20 anni)....anche a chi nasce oggi in italia. ..

Mimmo Ristori
Mimmo Ristori

Lo vogliono stravolgere a parolacce? Una accozzaglia di casinisti, senza un programma e capaci solo di urlare oscenità! Bambino non nascere mai, lascia perdere!

Brunilde Bertacco
Brunilde Bertacco

Forse scrive al bambino che,a causa sua,è morto in un incidente...lo ha scordato?

Umberto Banchieri
Umberto Banchieri

"cercherai di capire chi era Grillo, cos’è stato il MoVimento 5 Stelle, i suoi ragazzi, i parlamentari eletti per la prima volta dai cittadini, Casaleggio, la democrazia diretta, i nuovi populisti. " Sì, per una ricerca sui nuovi totalitarismi che misero a repentaglio la vita democratica in Europa tra il 2010 ed il 2020....

Vito Casale
Vito Casale

Ora che diventa grande il m5s fa in tempo a sparire! Tra 20 anni scommettiamo ??