•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: venerdì, 27 dicembre, 2013

articolo scritto da:

Brunetta non ha paura “Gli attacchi contro di me? Mi faccio una bella risata”

Il capogruppo di Fi alla Camera Renato Brunetta su proposta di Renzi di abolire Imu

“Sono attacchi anonimi di anonimisti che mi fanno un po’ pena”. Così Renato Brunetta, capogruppo alla Camera di Forza Italia, intervistato da Repubblica, risponde alle presunte critiche sul suo operato all’interno del gruppo parlamentare azzurro. “Di queste fantomatiche critiche mi faccio una bella risata – spiega – come sempre ha ragione il presidente Berlusconi che proprio alla vigilia di Natale ha spazzato il gossip bollandolo come maldicenze e confermando che non c’è nessun repulisti in vista, tanto meno su di me, che resto capogruppo”. “Purtroppo in questi mesi non ho avuto il tempo di occuparmi di gossip visto il mio impegno, da mattina a sera, alla Camera. Per me la politica resta alta, resta fatta di idee, lavoro, fatica e scontri. I gossip e i seminatori di zizzania li lascio ai rotomerd che sono specializzati nel genere”.

brunetta

Brunetta commenta poi il decreto Salva Roma ritirato dal governo. “Nella storia della Repubblica non è mai successo che un governo che ha ricevuto la fiducia su un provvedimento il giorno dopo decida di farlo decadere come accaduto con il Salva-Roma. Un decreto peraltro trasformato in un millemarchette che nulla aveva a che fare con la motivazione iniziale controfirmata dal presidente della Repubblica, il cui disappunto è quindi comprensibile. Il governo è in stato confusionale e sta minando alla base le regole del gioco istituzionale. Quando un esecutivo arriva a fare queste cose è finito”.

Secondo il capogruppo forzista urge una legge elettorale che nasca da “un grande accordo politico tra le forze oggi in Parlamento alla luce del sole”. “Serve un’intesa che se per eleganza arrivasse anche prima della pubblicazione della sentenza della Consulta sul Porcellum – sottolinea – avrebbe un grande significato politico. Sui contenuti mi rifaccio a quanto detto da Berlusconi: si può partire dal Mattarellum per una legge maggioritaria da fare subito per andare a elezioni quanto prima, magari assieme alle europee del 25 maggio 2014”.

Andrea Turco

Condividi su

Sondaggio ius soli

Sondaggio ius soli

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

Mai dire Mao

Mai dire Mao

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

34 Commenti

  1. Ciro Pocobello ha scritto:

    fanculo stronzo.

  2. Luca Giambelletti ha scritto:

    tappo di merda ti ficcherei in culo a silvio

  3. Annamaria Cesini ha scritto:

    Non è importante l’altezza ma la sua cattiva abitudine di servire i potenti prima Craxi e poi Berlusconi, cioè servire e sevirsene naturalmente

  4. Brunilde Bertacco ha scritto:

    Un piccolo uomo,cioè un mini nano,ma un ENORME STRONZO questo è Brunetta.

  5. Antonio Gemma ha scritto:

    ..Ridi…ridi!!…

  6. Sergio Fortunato ha scritto:

    certo con la scorta che paghiamo tutti noi puoi contarci ma non troppo i polisiotti sono nostri figli non figli di quelli come te sbruffone potrebbero distrarsi e chisssà?

  7. Luisa Bacocchia ha scritto:

    il signor so tutto io ,non conti nullaaaaaaaaaaaaaaa

  8. Trevisani Giuseppe ha scritto:

    Tutta la gente infima sempre ne infischia del prossimo, specialmente se a in giro perppartiene alla schiera velenosa dei demagoghi della peggior risma come i pasdaran del “condannato” di Arcore

  9. Lucente Michele ha scritto:

    Ha paura del…..”Fuoco amico”….???

  10. Mimmo Ristori ha scritto:

    Ma di chi deve aver paura? LO compatiscono tutti, è piccolo piccolo moooolto al di sotto della sua statura fisica. Si illude di essere un obiettivo, ma nessuno lo caga, altro che minacciarlo!

  11. Rosa Verde ha scritto:

    percfhè sa anche ridere?

  12. Giuseppe Bonura ha scritto:

    x chè sei senza cervello

  13. Elena Simioli ha scritto:

    sicuramente alla poltrona è attaccato con i bulloni d acciaio, per questo non ha paura .i.. almeno che qualcuno non stacchi la poltrona e la scaraventi in un burrone

  14. Alfonso Palma ha scritto:

    Ninetta prova a camminare senza scorta vedrai che le risate ce le facciamo NOI

  15. Nadir Crive ha scritto:

    Servo parassita nato vestito e calzato e gli italiani son costretti a mantenerti una faccia da merda come tè

  16. Ivan Pietro Bernini ha scritto:

    Rudere e far ridere non e’ il mestiere dei nani????

  17. Claudia Lanci ha scritto:

    Un PDL senza di lui avrebbe avuto maggior successo.

  18. Laura Palmieri ha scritto:

    A me fa schifo

  19. Marco Corvi ha scritto:

    BRUNETTA, MA VA AFFANCULO!

  20. Mario Spelà Vascotto ha scritto:

    non li vede perchè girano alti ……

  21. Massimiliano Marinello ha scritto:

    mostragli il culo

  22. Giuseppe Caraccia ha scritto:

    Crescera’, crescera’, e poi gli sgabelli non gli serviranno piu’

  23. Adriano Carminati ha scritto:

    Puah

  24. Mario Testa ha scritto:

    irritante

  25. Erminia Vicario ha scritto:

    un mostro un orco

  26. Antonello Sgreccia ha scritto:

    nano malefico

  27. Marco Carbone ha scritto:

    Ma il vile nano perché non va in piazza a fate il duro senza la schiera di guardie del corpo che paghiamo noi?

  28. Pistidda Giuseppe ha scritto:

    nell’inferno del suo partito , sempre che il coglione condannato lo lasci fare

  29. Pistidda Giuseppe ha scritto:

    è un concentratto di veleno

  30. Dario Balducci ha scritto:

    Finchè continuerà a leccare il culo a Berlusconi non correrà alcun rischio. Il bello verrà dopo.

  31. Cesare Caprara ha scritto:

    Ridi , ridi che poi ti trombano …

  32. TeodoroRenato Guadalupi ha scritto:

    Questo farà la stessa fine della rana di Fedro…è tonto pieno di se che prima o poi scoppierà.

  33. Maria Rosa Cresci ha scritto:

    Sei veramente ignobile!

  34. Tatiana Carusi ha scritto:

    è cosi antipatico ma antipatico ,che non si può guardare.

Lascia un commento