•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: venerdì, 27 dicembre, 2013

articolo scritto da:

Grillo, pacco dono a Napolitano “A gennaio chiederemo l’impeachment”

Grillo, pacco dono a Napolitano “A gennaio chiederemo l’impeachment”

Usa l’espediente della favola Beppe Grillo per recapitare un pacco di Natale che al presidente Napolitano non piacerà granché. Infatti il dono che il leader dei Cinque Stelle ha in serbo per il capo dello Stato altro non è che una richiesta di impeachment. Si tratta, scrive Grillo, di  “un atto spiacevole verso chi ha dedicato la sua intera esistenza alla patria. Un atto da parte di una forza politica a lui forse ignota, della cui presenza non si era accorto, il presidente non sentiva infatti i boom. L’impeachment è un atto d’amore per consentirgli di godere un meritato riposo con la sua famiglia e di trascorrere serene giornate sulle panchine del Pincio con dei vecchi amici”. Nella favola creata ad hoc, Napolitano viene paragonato ad un re che “pur non essendo un re, regnava come un re”. “Come un regnante nominava i suoi primi ministri, sempre però con il massimo rispetto delle istituzioni repubblicane, da lui perfettamente incarnate”. E ancora “La parola del presidente era sacra, inviolabile, non poteva essere udita dai magistrati. Quando ciò accadeva e una sua conversazione con un indagato veniva registrata, il presidente faceva cancellare i nastri. Il suo nome, come quello di Dio, non poteva essere nominato invano neppure nelle assise parlamentari”. Parole che si aggiungono allo stilicidio di attacchi quotidiani che il presidente riceve in buona parte dal Movimento 5 Stelle e in minor misura da Forza Italia. Ma dal Quirinale, fanno sapere i bene informati, non trapela alcuna preoccupazione.

Condividi su

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

Mai dire Mao

Mai dire Mao

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

95 Commenti

  1. Angelo Ruggeri ha scritto:

    Grullo ha annunciato “l’impeachment” di Napolitano, cosi come il fallimento dell’Italia almeno 10 volte. Prima o poi ciazzecca…

  2. Carlo Bergonzoni ha scritto:

    Di certo non legge i commenti di fanboys e bimbiminkia, caro Guido Fawkes, quindi continuerà a essere ignaro della tua esistenza. Non gli mancherai. Sempre sia lodato il tuo profeta Brillo.

  3. Angelo Ruggeri ha scritto:

    Ora ho capito, sei il risponditore automatico.

  4. Guido Fawkes ha scritto:

    E sempre sia lubrificato il buco del tuo culo, perennemente penetrato dai ladri e dai porci PD, PdL e simili. E tu godi.

  5. Guido Fawkes ha scritto:

    Non è un mio problema se non sei informato. O se sei informato male.

  6. Guido Fawkes ha scritto:

    All’inferno ci va l’Italia a causa della gente come te che vota il peggio che possa esistere: i partiti della seconda repubblica

  7. Mimmo Ristori ha scritto:

    Egr. Fawkes, come fai a dimostrare il contrario? A meno di non ammettere che a decidere tutto è Casaleggio e lui è solo un megafono della parola del vero capo. La dipendenza di giudizio dei grillini rispetto al capo è, in tutto e per tutto, identica a quella dei forzisti! Non ripetete le sue parolacce, ma l’ossequio è lampante. Dove sarebbe la democrazia all’interno del M5S?

  8. Gian Maria Lupparelli ha scritto:

    Napolitano ai giardinetti

  9. Mimmo Ristori ha scritto:

    Sei sicuro? E le società nei paradisi fiscali (Costarica per non fare nomi) dove le pagano le tasse? Grillo non è il nuovo “messia”, solo un altro furbino che ce lo vuole mettere in tasca!

  10. Carlo Bergonzoni ha scritto:

    I migliori “influencer” brillini devono essere tutti a sciare a Cortina, visto che hanno lasciato in servizio dei poveri panchinari come questo Guido Fawkes, che non è ancora riuscito a scrivere una cosa “con parole sue”. Probabilmente gli hanno lasciato una edizione vecchia del bignamino del grillino.

  11. Guido Fawkes ha scritto:

    Il M5S non è certo noto per la sua democrazia interna, è vero. Ma ciò è necessario perché il movimento è ancora giovane e potrebbe dissolversi. Ci vogliono regole molto severe, ma non è Grillo a dettarle: c’è un apposito codice di comportamento, sottoscritto da tutti gli eletti. E c’è anche un programma in 20 punti da rispettare. Poche regole, ma inderogabili. E Grillo ne è il garante. Per il resto, la linea politica del movimento segue la volontà della maggioranza. E’ sempre stato così.

  12. Guido Fawkes ha scritto:

    Le società in Costa Rica? Qui mi fai sorridere 🙂 Vai e informati bene. Ci rimarrai molto male quando scoprirai che chi ha creato questo scoop ti ha preso per i fondelli.

  13. Michelangelo Turrini ha scritto:

    non so chi verrà dopo (o meglio, chi ci sarà imposto dopo, dal momento che non ci è permesso di votare per la nomina del presidente della repubblica, come una vera democrazia dovrebbe garantire), ad ogni modo questo signore se ne deve andare, ha già fatto abbastanza danni e gli infausti governi Monti e Letta sono unicamente opera sua. Sciolga le camere e si levi dalle palle anche lui. Napolitano non è il mio presidente, ancor più perché nominato da un parlamento illegittimo.

  14. Cecilia Gentilin ha scritto:

    …non sono preoccupati….semplicemente perche’ non puo’ essere chiesto l’impeachment ….tanto baccano per niente!!!!

  15. Anna Maria Daniele ha scritto:

    I parlamentari del m5s ci stanno informando sia direttamente con interviste senza quasi contradditorio che attraverso il loro capo, con i mezzi di comunicazione. Se rifiutano di partecipare ad altre trasmissioni che potrebbero facilmente scegliere, non hanno il diritto di affermare che non li si voglia ascoltare.

  16. Guido Fawkes ha scritto:

    Napolitano si oppose, e con ciò? Tuttavia le testate giornalistiche definivano la messa in stato di accusa del Presidente della Repubblica come Impeachment. E nessuno si è mai sognato di scrivere: ” ma quale impeachment, che in Italia non esiste!!” Solo oggi lo si fa notare, che strano…

  17. Guido Fawkes ha scritto:

    Questa sarebbe la tua risposta, Bergonzoni? Che tenerezza che fai 🙂

  18. Eschimo Quaranta ha scritto:

    Caro guido, il fatto tragico, per gli altri, non per grillo, è responsabilità tutta a carico della ” idiota spavalderia ” grillina…Io davvero non c’entro. Sei tu Fawkes, se vuoi continuare a seguire il ” santone “, che te ne devi fare una ragione……… Omicidio colposo plurimo, padre, madre e ragazzo non sono morti sulla mia macchina ma sul fuoristrada ” Chevrolet K5 Blazer ” del tuo grillo. E’ il patteggiamento per diffamazione aggravata???’ E’ l’utilizzo del condono fiscale???? Tientelo il tuo megafono, tientelo al posto del poco cervello che evidentemente hai, io resto comunque quello che sono…..

  19. Cristina Pozzolo ha scritto:

    Sì capisce che tu sei uno che oggi come nel 91 si leggeva pacchi di giornali per esser certo che le notizie fossero fondate.

  20. Guido Fawkes ha scritto:

    E i telegiornali? Come mai parlano del M5S solo quando ci sono da segnalare dissidi interni, atti plateali in Parlamento e provocazioni di Grillo? Mai una parola sul resto. Non so se provare più pena o schifo per chi è disinformato e potrebbe informarsi meglio.

  21. Guido Fawkes ha scritto:

    Cioè un verme

  22. Anna Maria Daniele ha scritto:

    L’articolo andava letto nella sua interezza, prego. Per comprendere anche soltanto un minimo di fatti difficili e complessi, innanzi tutto si deve partire dal conoscere cosa stabilisce la Costituzione e comunque non si può assolutamente riassumere ed estrapolare ciò che ci conviene.

  23. Cristina Pozzolo ha scritto:

    Guido salta da un commento all’altro per dire la sua e fare la difesa d’ufficio a uno che è indifendibile. Non cercare di convincere chi sa come è dove informarsi. E soprattutto chi ha un proprio cervello funzionante e lo usa.

  24. Gian Maria Lupparelli ha scritto:

    Finalmente c’è qualcuno che ci informa di tutte le malefatte e gli inciuci che questa classe politica imbelle e cialtrona perpetra nei confronti del popolo.c’è anche qualcun altro che, fingendosi un comune cittadino esprime giudizi aspri e denigratori sul M5S apparentemente senza scopo,in realtà in cattiva fede. Evidentemente questo modo “nuovo” di fare politica, onesto e disinteressato, lo disturba….o disturba i suoi interessi…..! Ma che cosa vi credete che noi grillini siamo veramente grulli!?!? Siamo venuti per fare pulizia e non ci fermeremo davanti a nessuno!!!

  25. Rino Ferrara ha scritto:

    Mi spiegate come si fa giuridicamente ad avviare l’impeachment di Napolitano quando l’istituto non è previsto nella nostra costituzione?????

  26. Guido Fawkes ha scritto:

    Esattamente come lo avrebbero avviato contro Cossiga nel ’91, se la proposta fosse andata a buon fine.

  27. Anna Maria Daniele ha scritto:

    Innanzitutto c’è un problema terminologico, dal momento che non si tratta di un termine utilizzato nella nostra Carta Costituzionale e, come ricordato dai giuristi, “la traduzione lessicale italiana del termine « impeachment» oscilla ancor oggi fra accusa ed imputazione“. In generale però è possibile riferirsi ad una pratica specifica: “L’impeachment sostanzia, insomma, la matrice storica di quella funzione giudiziaria del Parlamento, che sebbene scarsamente attuale sul piano pratico, è tuttora riproposta e disciplinata dalla gran parte degli ordinamenti vigenti. Può, anzi, riuscire utile per quel che in seguito si dirà, una rapida schematizzazione, secondo i modelli positivi, della funzione giudiziaria parlamentare“.
    È evidentemente a questo ambito che si rivolge Beppe Grillo (inutile citare il precedente tentativo di mettere in stato d’accusa Cossiga, dal momento che le analogie sono praticamente nulle). Il riferimento è quindi all’articolo 72 della Costituzione che individua le “Responsabilità del Presidente della Repubblica”:
    “Il Presidente della Repubblica non è responsabile degli atti compiuti nell’esercizio delle sue funzioni, tranne che per alto tradimento o per attentato alla Costituzione.
    In tali casi è messo in stato di accusa dal Parlamento in seduta comune, a maggioranza assoluta dei suoi membri. Con legge costituzionale sono regolatele le procedure del giudizio avanti la Corte costituzionale e le sanzioni penali e costituzionali.
    Per atti diversi da quelli compiuti nell’esercizio delle sue funzioni, il Presidente della Repubblica risponde penalmente, secondo la procedura stabilita con legge costituzionale, previa autorizzazione deliberata dal Senato della Repubblica a maggioranza assoluta dei suoi componenti. Si applicano le disposizioni di cui all’art. 94″.
    Insomma, il Presidente (che in questo caso sta agendo nell’esercizio delle proprie funzioni, dovrebbe essere messo in stato d’accusa per tradimento o attentato alla Costituzione dalla maggioranza assoluta del Parlamento e poi giudicato dalla Corte Costituzionale (qui un ulteriore approfondimento della Camera dei deputati che spiega meglio la procedura). Quello che non si capisce è come Grillo intenda procedere, dal momento che:
    non ha ovviamente la possibilità di ottenere la maggioranza dei voti in Parlamento in seduta comune
    accusare di attentato alla Costituzione un Presidente che incontra la maggioranza di governo è quantomeno discutibile
    parlare di alto tradimento in relazione ad una sollecitazione a rivedere una legge giudicata inadeguata dalla totalità delle forze politiche (e di dubbia rispondenza costituzionale) è piuttosto paradossal
    il confine tra ingerenza e moral suasion è davvero sottile, almeno in una interpretazione del genere
    Questo, ovviamente al netto delle valutazioni di ordine politico sull’opportunità di “uscite del genere” e del giudizio sull’operato del Presidente della Repubblica, sia chiaro.

  28. Simone T. Paschetto ha scritto:

    ci mancherebbe solo che ci si preoccupasse dei deliri di Grillo…si studiasse la costituzione…ah no, si raccolgono più voti così, Bossi insegna.

  29. Eschimo Quaranta ha scritto:

    Guido, qualche concetto no è…….” La testa Ramon, la testa, usa la testa ” seno: quando un uomo con il fucile incontra un uomo con la pistola quello che ci perde è quello senza testa…

  30. Cristina Pozzolo ha scritto:

    Tra un verme e un infido serpente velenoso come il tuo padrone, non avrei alcun dubbio su chi schiacciare!

  31. Cristina Pozzolo ha scritto:

    Ammesso che questo riesca a leggere e capire.. ma non era di un paio di settimane fa la dichiarazione di grillo dove ammetteva che la storia dell’impeachment non era altro che mangime che spargeva al “suo” popolo di boccaloni??

  32. Guido Fawkes ha scritto:

    Grillo ha già detto che è un’azione puramente simbolica, un atto dovuto. Sa bene che il M5S non avrà i numeri. Non ho capito quale sia il vostro scopo, se non quello di criticare ad ogni costo quello che fa il movimento, aggrappandosi ad ogni scemenza.

  33. Rino Ferrara ha scritto:

    Con Cossiga fu un’attacco politico privo di ogni fondamento giuridico perciò non fu portato avanti,senza nulla togliere ai deborda menti di Napolitano

  34. Guido Fawkes ha scritto:

    Padrone?!? Siete penosi voi italiani che per decenni siete stati sudditi dei partiti. Amate strisciare al loro cospetto e non osate alzare la testa.

  35. Guido Fawkes ha scritto:

    Pozzolo, mi sembri felice di gridare a tutti che fai parte del peggio dell’Italia. Contenta tu..

  36. Rino Ferrara ha scritto:

    Io noto un grande divario tra la concretezza dei parlamentari 5s dai quali si ascoltano interventi che una volta si ascoltavano a sinistra e le denunce immaginifiche di Beppe

  37. Guido Fawkes ha scritto:

    E chi sarebbe il soggetto di questa frase? Napolitano? E’ lui che non si deve preoccupare dei “deliri” di Grillo e che deve studiarsi la Costituzione? Mi sa che sei un po’ confuso…

  38. Simone T. Paschetto ha scritto:

    Io non sono per niente confuso caro il mio rivoluzionario da tastiera, è evidente, dato il soggetto del post che chi non ha nulla da preoccuparsi a causa dei deliri a-costituzionali di Grillo sia il Presidente dell Repubblica.
    Te saludi.

  39. Cristina Pozzolo ha scritto:

    Lo stabilisci tu chi fa parte del “peggio”??? Non trovi che sia ridicola questa affermazione? Pare una fatwa.. dai su, ora basta baggianate. Stammi bene, ciao.

  40. Guido Fawkes ha scritto:

    Non sono io a stabilirlo ma le assurdità che scrivi. Stai dalla parte di chi ha distrutto il paese, questo di rende degna del disprezzo di tutti gli italiani onesti.

  41. Guido Fawkes ha scritto:

    E che dovrebbe anche studiarsi la Costituzione… mah…

  42. Rino Ferrara ha scritto:

    Ci vuole più rispetto per le opinioni degli altri a 70 anni ti posso dire che ascoltando gli altri c’è sempre da apprendere,rispettare anche quegli stupidi (per non dir di peggio) che hanno sborsato due euro per andare a votare.Rispetto è non dileggio,io seguo con attenzione il movimento 5s che si fa interprete di una legittima ansia di cambiamento,fareste bene. Mettere in evidenza i vostri successi perché è indubbio che avete condizionato i partiti,piuttosto che continuare ad usare un linguaggio da trivio

  43. Tatiana Staccini ha scritto:

    che vol dire …chiederemo l’impeachment ??????

  44. Maria Damaso ha scritto:

    si stanno avvicinando le elezioni europee e a destra ormai si sono piazzati in troppi, Salvini, Meloni, Brunetta, Storace, Grillo. Serve trovare sempre nuovi argomenti per distinguersi e grattare la pancia ai creduloni

  45. Franco Ramassotto ha scritto:

    Grillo sei soltanto un distruttore…

  46. Pietro Favaro ha scritto:

    .. il giullare, clown interno alla politica, ma al di fuori delle poltrone parlamentari, per motivi di giustizia, come per altro il TROLL (B); continua a parlare di chiedere “l’impiccio” di Napoli, ben sapendo che fa solo della falsa propaganda in quanto “l’impiccio” in italia non esiste; il Pres. della Repubblica, in base all’art. 90 della costituzione, può essere messo in stato di accusa solo per alto tradimento o attentato alla costituzione

  47. Alba Leoni ha scritto:

    Glie lo hanno spiegato a grillo, che tanto potere a Napolitano glie lo ha dato il parlamento, quando i politici tutti (I grillini compresi che sono rimasti in stato di coma) non sono stati in grado di eleggere un nuovo presidente?

  48. Miranda Vallero ha scritto:

    per me se ne frega è abituato a fare tutto quello che vuole con quei partiti lecca-lecca(pd e pdl) – chi lo tocca – se ha solo un unghia da tagliare viene seguito da una equipe di specialisti ortopedici, ecc. – mica come noi che abbiamo 5 oppure 6 mesi di attesa negli ambulatori della verie asl

  49. Eschimo Quaranta ha scritto:

    Guido, mi sorprendi, sai persino che siamo nella ” seconda repubblica ” e che ancora votiamo. La terza, quella ” di Salò R.S.I. ” non la si è mai votata ma l’abbiamo avuta e che piace tanto al tuo vagheggiato imbonitore grillo….

  50. Eschimo Quaranta ha scritto:

    Alla faccia tua, comunque sia……..

  51. Eschimo Quaranta ha scritto:

    Fai il paio con berlusconi, condannato e ancora inquisito. Ti associ ai deliranti razzisti leghisti…. Quale altra miglior compagnia cerchi? Quelli di casa Pound?????

  52. Fabio Casadei ha scritto:

    io me auspico che sto viscido balordo nu cia arriva a gennaio chiudi in bellezzza schiatta

  53. Moris Bonacini ha scritto:

    quando non sa che fare…

  54. Mimmo Ristori ha scritto:

    Mi sembra che anche tu sia a testa china davanti al Grillo insultante, per te ha sempre ragione, anche se da anni grida e non combina niente. Ogni tanto rinvanga la storia dell’impeachment, scopre nuovi insulti e nuove oscenità, si dimena come un ossesso e non conclude niente, mentre il suo gregge cerca di imitarlo e di difenderne la nullità politica!

  55. Marco Mocci ha scritto:

    Eschimo, io sno iscritto al m5s, se proprio devo raccontarti la mia storia come tutta quella degli altri attivisti o iscritti solitamente viene dalla sinistra… ma non quella italiana rappresentata dal pd, quella vera, che in Italia non esiste. quindi queste stronzate, questi accostamenti con Salò.. per favore, non dica minchiate!!!

  56. Marco Mocci ha scritto:

    i bilanci del blog sono depositati alla camera di commercio di Milano tramite la Casaleggio Associati se non sbaglio.. non c’è niente di paranormale in questi bilanci.. nessuna cifra di rilievo. e poi è un blog privato, soldi pubblici non ne vede, non ci vedo niente di strano nel guadagnare senza rubare patrimonio pubblico. che poi guadagni da quel blog (basta leggere i bilanci) non ce ne sono. è stupidità affermare queste cose senza manco sapere di cosa si parla Alesso. ps. il tesoriere è richiesto dalla legge italiana, ma è una figura fasulla nel m5s dato che non ha mai amministrato un soldo pubblico.

  57. Marco Mocci ha scritto:

    ridete insieme a Napolitano, bravi, bravi. leggete un libro magari

  58. Marco Mocci ha scritto:

    ridicolo e ignorante è quel gesu che hai come immagine di copertina

  59. Angelo Ruggeri ha scritto:

    Non è neppur problema mio dar retta a te

  60. Massimiliano Marinello ha scritto:

    magari andasse fuori dai coglioni sto dittatore di merda

  61. Guido Fawkes ha scritto:

    Le persone che scrivono inesattezze come fai tu non meritano risposta. Nuota pure nella merda che i media ti regalano in abbondanza, e non ingoiarne troppa sennò ti fa male.

  62. Guido Fawkes ha scritto:

    Che disgusto, quanto siete disinformati..

  63. Guido Fawkes ha scritto:

    Idiota, la destra è al governo col PD!

  64. Orlando Cervoni ha scritto:

    Veramente Grillo dovrebbe accendere un cero a Napolitano. Bastava che mandasse a votare nel 2011 e sarebbe rimasto al 4%. Quando si dice l’ingratitudine

  65. Franco Cannavacciuolo ha scritto:

    Ci sara’ qualcuno,tra i tanti maestri del pensiero nel M5S,che informi Grillo che in Italia la messa sotto accusa del Presidente (prevista dall’art.90 della Costituzione) deve passare tramite il Parlamento con una commissione ad hoc e poi per la Corte Costituzionale. Vogliamo fare una stima dei tempi necessari? ci siamo scordati l’eta’ del Presidente ? Ah,Grillo trovane un’altra che questa non funziona !!!!!

  66. Guido Fawkes ha scritto:

    Se è così, allora dovrebbe essere l’Italia ad accendergli un cero

  67. Guido Fawkes ha scritto:

    Intanto un grande risultato questa mossa l’ha avuto: attirare una schiera enorme di commentatori imbecilli che, pur di attaccare Grillo e il M5S, sono capaci di prendere le difese del peggior Presidente della Repubblica nella storia della Repubblica

  68. Guido Fawkes ha scritto:

    Certo che accostare il M5S al fascismo è comico. Siete il più grande pattume che il pensiero politico abbia mai partorito. Mai vista tanta ignoranza in vita mia 😀

  69. Eschimo Quaranta ha scritto:

    Per fare le grandi pulizie cosa usate???? Dixsan, Winni’s, Vim, Candeggina o che altro??? Io vi vedo sporchi come gli altri e constato che ci costate altrettanto. Non raccontate la storia che vi siete ridotti gli emolumenti, perché a noi costate quanto ci costano gli altri…..

  70. Orlando Cervoni ha scritto:

    Punti di vista, una cosa è certa, alle elezioni del 2011, amministrative aveva il 3% e là sarebbe rimasto. sempre secondo me.

  71. Eschimo Quaranta ha scritto:

    I gusti non si discutono e non sorprende che a te possa piacere brunetta che ” è una carogna di sicuro perché ha il cuore troppo vicino al buco del culo”. ” F. De Andrè “

  72. Savino Cicoria ha scritto:

    Guido Fawkes, quanto ti paga Grillo per dire tutte queste fesserie con quella bella faccina mascherata?

  73. Savino Cicoria ha scritto:

    Che fatica che fanno questi grillini a smentire qui, dire fesserie là, ad intorbidire le acque qua. Vero giuggioloni?

  74. Emiliano Rovati ha scritto:

    Guido amico degli evasori

  75. Biase Di Benga ha scritto:

    A decidere se un Presidente va messo in stato d’accusa è il Parlamento: e non Beppe Grillo. Ma non sarà il Parlamento a giudicare il Presidente: In questo caso servirà la maggioranza assoluta dei parlamentari, ovvero 477 membri, per decidere la messa in stato d’accusa. In caso di voto favorevole a maggioranza assoluta, la Costituzione prevede (art. 134 e 135) che sia la Corte Costituzionale a giudicarlo. Grillo fa solo “il grillo parlante” per raccogliere consenso….è sempre in campagna elettorale!!!!

  76. Guido Fawkes ha scritto:

    Tantissimo. Tu invece le stronzate le scrivi gratis, e questo ti rende uno sfigato

  77. Guido Fawkes ha scritto:

    Esatto, al M5S piace tanto Brunetta e al PD no. Si nota molto bene da questo grafico:
    https://scontent-a-mxp.xx.fbcdn.net/hphotos-frc3/1536588_632608140135402_2143649993_n.jpg

  78. Guido Fawkes ha scritto:

    Che modo disonesto di rigirare la frittata, tipico del PD e di Sel

  79. Guido Fawkes ha scritto:

    Affatto, le vostre balle sono facili da smascherare

  80. Guido Fawkes ha scritto:

    Raccogliere consenso? Quindi confermi che Napolitano è disprezzato da moltissimi Italiani.

  81. Luigi Babbetto ha scritto:

    Mah io chiederei proprio l’ergastolo per primo delinquente del popolo ….. Con obbligo di farlo in carcere senza benefici altro che impeachment……

  82. Guido Fawkes ha scritto:

    Mica siamo amici io e te

  83. Savino Cicoria ha scritto:

    Guiduccio…….. dai, non rosicare!

  84. Franco Citriniti ha scritto:

    E se il GRILLO parlante per la fine di dicembre si facesse un “pacco dono” personale: un grosso ago ed un gomitolo di spago per cucirsi definitivamente quella specie di forno che ha sotto prominente naso? Non si impiccerebbe più del già impicciato Napolitano … ed in molti saremmo contenti!

  85. Franco Citriniti ha scritto:

    Ah Biase, e mmo mi sei addiventato puro un costituzionalista! ammazzate oh; scusa, ho sbajato frase: ammazziamoli tutti oh.

  86. Franco Citriniti ha scritto:

    PS il termine “ammazzare” è qui usato in senso metaforico alla romanesca, non in senso giuridico/metafisico … a scanso di equivoci e relativa denuncia penale … con quelli là è sempre mejo pararse er cu…, ci hanno le denuncia facile.

  87. Salvo Marino ha scritto:

    Se l italiana è messa cosi male è grazie anche e sopratutto a gente come voi, criticate chi lotta per i cittadini, chi è nato per stare dalla vostra parte, e difendere le lobby le caste, i politici ladri che hanno distrutto il futuro vostro e dei vostri figli, ma nn è solo colpa vostra, con un informazione diversa probabilmente sareste molti di più dalla nostra parte (67simo posto al mondo x libertà di stampa)

  88. Biase Di Benga ha scritto:

    Rispondo al sig. Guido Fawkes…. raccogliere consenso in questo modo è facile….non perché Napolitano sia disprezzato da moltissimi italiani… (per me è un grande signore e un grande uomo di stato, ma è una mia libera opinione) ma perché oggi è facile parlare male di tutti compreso del Presidente della Repubblica e ciò raccoglie consenso facilmente… poi è lo stesso Grillo dietro le quinte che non ci crede all’impeachment…sa fare bene il comico… sa raccogliere molti applausi… non raccoglierà il mio (non lo raccoglieva neanche quando faceva il comico di mestiere, figuriamoci ora!!!).

  89. Antonio Rossi ha scritto:

    Questo grillo è proprio un B secondo. Pur di andare sui giornali e in tv dice solo fregnacce-

  90. Maria Damaso ha scritto:

    caro Guido, non potresti esprimere le tue idee idee senza insultare???

  91. Maria Damaso ha scritto:

    spiegalo ancora una volta agli adepti grillini, da quell’ orecchio non ci sentono

  92. Biase Di Benga ha scritto:

    Spero che il Grillo-parlante faccia la stessa fine di quello di Pinocchio, schiacciato contro una parete (nel senso politico, naturalmente!!!)..

  93. Mimmo Ristori ha scritto:

    Egr. FAWKES, però mi hai risposto! Allora sei un puffarolo come il tuo mentore! Qui non si tratta di media, ma di fatti, di quei tanti fatti promessi da Grillo e rimasti lettera morta sepolti da una valanga di insulti e varie oscenità!

  94. Rodolfo Bettiol ha scritto:

    Infinito é il numero degli stolti.

Lascia un commento