•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: giovedì, 2 gennaio, 2014

articolo scritto da:

L’invito di Renzi a Grillo “Un accordo per trasformare il Senato”

L’invito di Renzi a Grillo “Un accordo per trasformare il Senato”

“Con la trasformazione del Senato in Camera delle autonomie locali si può risparmiare un miliardo di euro. Se i senatori Cinque Stelle sono d’accordo lo facciamo domani. Se Grillo rifiutasse dovrei pensare che non riesce a convincere i suoi senatori a firmare una legge che serve a cancellare le loro 60 poltrone”. Il segretario del Pd Matteo Renzi propone all’M5S un patto concreto per riformare il Senato e, intervistato dal Fatto Quotidiano, ribadisce la possibilità di sforare il vincolo del 3% al rapporto tra deficit e Pil. “Nel suo discorso di fine anno Grillo si è preso meriti non suoi: anche le migliori battaglie dei Cinque Stelle ottengono risultati solo se c’è la sponda dei democratici. Alcune battaglie, anche sacrosante, del M5S possono essere portate a termine solo se i cittadini pentastellati fanno accordi”, dice Renzi, secondo cui “per i parlamentari M5S il 2014 sarà l’anno chiave, quello in cui devono decidere se cambiare forma mentis”.

renzi

Sul rapporto deficit-Pil, “se all’Europa proponi riforme istituzionali e un Jobs Act che attiri investimenti stranieri, allora in Europa ti applaudono anche se sfori il 3%», sostiene Renzi, che dice no all’uscita dall’euro. In merito al discorso del Capo dello Stato, “è stato un messaggio che invita al coraggio delle riforme e a occuparsi di lavoro e lo condivido”, osserva Renzi. Quanto alla possibilità che quello appena pronunciato sia stato l’ultimo discorso di Napolitano, “non credo, ma deciderà lui, non altri”. Parlando dei casi Telecom e MPS, “il governo ha un potere enorme di moral suasion, indipendentemente dagli appigli legislativi”, dichiara il sindaco di Firenze. “Nella vicenda Telecom il governo dovrebbe usarlo per chiarire che lo scorporo della rete è una priorità, o che comunque bisogna avere l’assoluta garanzia di investimenti sull’infrastruttura, e su Mps dovrebbe usarlo per evitare che i soldi prestati dai contribuenti italiani vengano messi a rischio”. Sul rapporto con Maurizio Landini,”«non è renziano neanche il Pd, figuriamoci la Fiom”, commenta Renzi. “Certo, su alcune cose potrebbe esserci condivisione: dalla legge sulla rappresentanza alla presenza di persone elette dai lavoratori nei consigli d’amministrazione”.

Condividi su

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

Mai dire Mao

Mai dire Mao

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

9 Commenti

  1. Mimmo Pappalardo ha scritto:

    Appunto sfora…..ed andiamo a vedere il bluff dell’europa.

  2. Marco Angius ha scritto:

    Inizia a restituire i rimborsi elettorali come a fatto il movimento 5stelle. Renzi spara meno cazzate e fai i fatti non chiacchiere sei tu al governo con alfano te lo sei dimenticato

  3. Massimo Romano ha scritto:

    Non accetterà mai, l’obbiettivo di Grillo non è risolvere i problemi ma distruggere tutto per poi poter dire, “avete visto ? avevo ragione io”

  4. Giandomenico Micelli ha scritto:

    Grillo e’ un incompentente,che riforme puo’ fare senza Wikipedia?!

  5. Fabio Todisco ha scritto:

    i rimborsi potevate tenerveli…… non ci servono

  6. Marco Angius ha scritto:

    e allora ci teniamo pure i 20mila euro al mese che ci spetano per ogni parlamentare con tutti i privileggi che ci spetano e dopo 5 anni di mandato in pensione con 4mila euro al mese bene continua a lavorare che ci devi mantenere lavora schiavo ti manderei sempre piu tardi in pensione e ogni anno che passa sempre piu ridotta.

  7. Eschimo Quaranta ha scritto:

    Marco, guarda che ai cittadini i grillini costano tanto quanto gli altri. Io non so che fine fanno i soldi che dicono di non ricevere. A bilancio vanno a loro tanto quanto qualsiasi altro parlamentare. Se poi grillcasaleggio fanno beneficenza o vanno al voto di scambio con i ” piccoli imprenditori” i cittadini non ci guadagnano nulla……

  8. Salvatore Caputo ha scritto:

    …impossibile trattare con il pagliaccio di genova ed il suo amico con gli occhiali

Lascia un commento