•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: venerdì, 3 gennaio, 2014

articolo scritto da:

Il giapponese Grillo

Grillo grida al Colpo di Stato

Il giapponese Grillo

“Non cedere alle provocazioni di Renzi su media, le risposte verranno date dai capogruppo M5s nelle sedi opportune”. L’sms inviato dal capogruppo pentastellato Federico D’Incà disegna in modo cristallino la situazione interna al Movimento. Le tre proposte di riforma elettorale presentate ieri da Matteo Renzi hanno infatti creato più di un cedimento all’interno del granitico fortino a Cinque Stelle. Tanto che alcuni grillini hanno fatto più di un’apertura al segretario Pd. Da qui la decisione di inviare l’sms in questione per rinsaldare il fronte del “no al patto col nemico”. E’ infatti questa la tattica perseguita da Beppe Grillo sin dall’inizio dell’avventura in Parlamento del suo Movimento. No a qualsiasi collaborazione con i partiti. No al governo di cambiamento di Bersani. No al coinvolgimento al tavolo delle riforme preparato da Letta. No infine alle proposte messe sul piatto dal sindaco di Firenze. Eppure all’interno dell’offerta renziana ci sono portate che ai Cinque Stelle piacciono, eccome. La riforma del Senato in Camera per le autonomie va in tal senso. Come la riforma del Mattarellum rivisitato in maniera meno proporzionale, altro piatto forte delle proposte del segretario democratico. Ma all’accelerata imposta da Renzi, Grillo e i suoi fedelissimi hanno alzato un muro. Il rischio per Grillo è di fare la fine di Yokoi Shoichi il soldato giapponese che per 28 anni rimase nascosto nella giungla dell’isola di Guam credendo che la seconda guerra mondiale fosse ancora in corso. Venne ritrovato nel 1972 e una volta tornato in patria e scoperti gli esiti del conflitto, dichiarò “ho vergogna di ritornare vivo”. Il mondo intorno lui nel frattempo era cambiato, lui no. E così il leader dei Cinque Stelle a furia di scandire solo “no” corre il pericolo di vedere attuate, senza il contributo importante del suo Movimento, alcune riforme importanti che i cittadini italiani richiedono da tempo. Per questo è importante che sia lui che il M5s mettano da parte l’orgoglio purista e si siedano al tavolo delle trattative.

Condividi su

Sondaggio ius soli

Sondaggio ius soli

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

Mai dire Mao

Mai dire Mao

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

247 Commenti

  1. Guido Fawkes ha scritto:

    Mentre un sì sarebbe un boomerang al 100%

  2. Guido Fawkes ha scritto:

    Ma poi non capisco una cosa: perché si parla dei no del M5S alle proposte di renzie e mai dei no di renzie alle proposte del M5S? Se non ricordo male il movimento ha chiesto a renzie di restituire tutti i finanziamenti avuti dal PD in modo illecito. O sbaglio?

  3. Giandomenico Micelli ha scritto:

    Grillo non combina niente come al solito

  4. Alberto Rilla ha scritto:

    Nessun compromesso col Pdmenoelle. Avanti Beppe!

  5. Sergio Gs IIo ha scritto:

    Io invece ho notato l’entusiasmo di Berlusconi per le proposte di RenziE. . Nuovo Asse PD-Forza Italia dopo la separazione in casa?!
    …. per il resto non sono mica tutti dei gran coglionazzi come gli elettori del PD…
    La svolta di RenziE
    IVa puntata:
    il giochino delle tre leggi elettorali
    da uno status di Danilo Toninelli:
    ———
    #LeggeElettorale Analizziamo le tre proposte, molto sommarie, di @matteorenzi.
    PREMESSA
    Tutte tre hanno evidenti profili di incostituzionalita’ perché si basano sul premio di maggioranza.
    Tutte tre portano all’elezione diretta del Presidente del Consiglio e non dei parlamentari, con conseguente ulteriore svilimento del ruolo democratico e rappresentativo del Parlamento e di conseguenza della possibilità di partecipazione dei cittadini.
    Il voto diventa ancora più che col porcellum un voto delega in bianco.
    ANALISI SINGOLE PROPOSTE
    1) Legge dei Sindaci, doppio turno col 60% dei seggi al vincitore.
    E’ una proposta inaccettabile perché trasformerebbe in un sol colpo la nostra Repubblica Parlamentare in Premierato o Presidenzialismo, senza modificare neppure la Costituzione. Una PORCATA!
    Il Parlamento diventerebbe un mero organo consultivo per il Governo, svuotato di ogni potere di incisione sulla linea politica nazionale, e
    i parlamentari diventerebbero meri esecutori degli ordini del capo.
    2) mattarellum con 15% di premio.
    Si tratta di un pastrocchio totale ed incomprensibile ai cittadini. Al posto del 25% di correttivo proporzionale accentua le distorsioni del maggioritario, infatti se col mattarellum del’93 un partito col 30% poteva vincere il 60% dei seggi, ora può vincerne il 75%. A titolo di esempio: Pd al 25% e M5S al 24%. Col sistema di Renzi il Pd potrebbe avere il 75% dei seggi e il M5S il 10%. Vi sembra un sistema democratico? Manca poi spiegazione alcuna su come gestire il restante 10% dei seggi che il proponente definisce diritto di tribuna.
    3) Modello legge elettorale spagnola con un premio di maggioranza del 15%.
    Ecco la proposta FREGATURA!
    Un Porcellum travestito da modello spagnolo, infatti in Spagna, come nel resto d’Europa, non esiste il premio di maggioranza.
    Ma se a Renzi interessa il modello spagnolo vero, con le preferenze e che garantisca una GOVERNABILITÀ DEL PAESE e non dominio, con i numeri, del Parlamento vada a leggersi la proposta del M5S (http://www.camera.it/leg17/995?sezione=documenti&tipoDoc=lavori_testo_pdl&idLegislatura=17&codice=17PDL0013300&back_to=http%3A%2F%2Fwww.camera.it%2Fleg17%2F126%3Ftab%3D2-e-leg%3D17-e-idDocumento%3D1657-e-sede%3D-e-tipo%3D) che giace depositata da mesi e la smetta con la tiritera che i grillini stanno sul tetto di Montecitorio e non sotto a fare proposte di legge
    @Danilo Toninelli
    ——-

  6. Guido Fawkes ha scritto:

    E cosa dovrebbe combinare Grillo dato che non ricopre nessuna carica?

  7. Stefano Galdo ha scritto:

    perchè mai dovremmo abolire il senato? che proposta del cavolo è?

  8. Pietro Motta ha scritto:

    Riforme Renziane? Dove? Quando?
    Mi ricordo che aveva proposto di restituire i rimborsi SOLO se il M5S votava le SUE idee. Quindi se li è tenuti. Wow che riforma.

  9. Sergio Gs IIo ha scritto:

    Che quell imbecille di Renzie smetta di blaterare in Tv e DEPOSITI LE PROPOSTE del PD *SCRITTE*, IN PARLAMENTO.

  10. John Lollo-fixer Belu ha scritto:

    mah…per me resta un dialogo tra teste vuote…..

  11. Dottor Zmorg ha scritto:

    Grillo è un imbecille. Fa bene Renzi a provocarlo, ma solo per mostrare a tutti quanto sia poco interessato al paese e assai di più alla sua figura di duro e purissimo. Aspettarsi sinceramente qualche comportamento ragionevole da costui (padrone del partito) è una follia

  12. Ignazio Paroti ha scritto:

    ma non scrivete cazzate ne perde di più se si allea con gentaglia k x ventanni si fottuta i fin. publici e quant’altro e anno portato l’italia alla miseria

  13. Dottor Zmorg ha scritto:

    Succede sempre così quando si urla e non si hanno contenuti.

  14. Lucio Colavero ha scritto:

    Quanti talebani

  15. Carlo Bergonzoni ha scritto:

    “Avanti Beppe!”, diritto verso il burrone!

  16. Matteo Vn ha scritto:

    Il boomerang è tornato in fronte a Grillo da quando è riuscito a far rieleggere Re Giorgio ed ora lo vuole buttare con l^acqua sporca.
    Deve darsi una bella resettata il signor Grillo… e non prendere più per il culo chi ha creduto in lui, porelli che sòla tra le tante che l^anno passato ci ha regalato

  17. Guido Fawkes ha scritto:

    Anche io penserei che Grillo non ha contenuti se non ascoltassi mai quello che dice. Ti capisco. E compatisco la tua profonda disinformazione.

  18. Guido Fawkes ha scritto:

    Sai, ho riso quando ho letto “Grillo è un imbecille”. Un po’ come riderei nel sentire brunetta dare del nano a qualcuno.

  19. Antonio Gemma ha scritto:

    Tempi duri per il Masaniello-Gattopardo…

  20. Cristina Pozzolo ha scritto:

    Dal film.. una pallottola spuntata! E mo’ che ti inventi grillostecco?!?

  21. Guido Fawkes ha scritto:

    Pssss! Guarda che l’Italia c’è già finita da un pezzo nel burrone…

  22. Dottor Zmorg ha scritto:

    Divertente in effetti, anche tu come comico hai un grande talento. Facciamo un partito? Io faccio il guru strano ed inafferrabile, tu fai lo sboccacciato trascinatore di masse. Soldi e popolarità garantiti.

  23. Annamaria Cesini ha scritto:

    Il fatto è che dopo aver criticato il porcellum ha capito che senza porcellum chi li voterebbe mai i suoi nominati?

  24. Guido Fawkes ha scritto:

    “da quando è riuscito a far rieleggere Re Giorgio”!!!!????? Ma voi siete un pozzo nero di ignoranza, disinformazione, imbecillità e malafede 😀 Non posso credere che si sia in grado di capovolgere la realtà in questo modo!!!

  25. Carlo Bergonzoni ha scritto:

    Guido Fawkes, ti piacerebbe, come piacerebbe al tuo padrino. Ma c’è ancora qualcuno che stringe i denti e si fa carico dei pesi morti come Beppe Brillo. Il tanto peggio tanto meglio non è mai servito a nessuno, salvo a qualche ciarlatano in cerca di seguaci storditi.

  26. Dottor Zmorg ha scritto:

    Scambiare per contenuti le proposte proposte generiche è notevole. Ma non è colpa tua, il signore in questione è un maestro nel vendere aria fritta.

  27. Guido Fawkes ha scritto:

    No, dai. Rimani quello che sei, elettore ingenuo e boccalone. Lo sai fare meglio.

  28. Annamaria Cesini ha scritto:

    Il finanziamento pubblico lo hanno rifiutato perchè il M5S è di proprietà di Grillo e sarebbe stato davvero divertente vederlo incassare i soldi dello stato

  29. Dottor Zmorg ha scritto:

    Dici? Peccato che quello che crede ad un signore che promette “reddito di cittadinanza” sia tu e non io. Senza contare le difese acritiche di qualsiasi cazzata che possa uscre dalla bocca di un senatore/parlamentare pentastellato. Dalle sirene alle scie chimiche.

  30. Guido Fawkes ha scritto:

    Non riuscire a cogliere contenuti nelle proposte è un grave limite che hai, ora è chiaro. Non si può che avere questi limiti per essere presi per il culo da 20 anni dai partiti. Loro confidano in persone come te.

  31. Margherita Maria Caruso Galanti ha scritto:

    francamente la cosa non mi tange … evaporassero IERI

  32. Dottor Zmorg ha scritto:

    Senza contare la tua notevole incapacità di sostenere una tesi senza insultare la mia persona. Ma non ti preoccupare, non me la sono presa, serve solo a darti una misura sensibile della distanza tra le nostre posizioni.

  33. Guido Zaccaro ha scritto:

    Il Pd/Berlusca insieme per fare le riforme che interessano a loro….bene a fatto Renzi a cercare il socio del P.D..berlusca….del resto a nov.2011…insieme (come sempre)..han dato vita al governo Monti/fornero. …bene a fatto il M.5.S…. (come da promesse elettorali)…mai con Berlusconi/P.D..e quant’altri han contribuito a portare l’Italia in miseria e disperazione. ….

  34. Fabio Todisco ha scritto:

    mi sembra piu’ mongolo,……………..

  35. Guido Fawkes ha scritto:

    Sai, in molti continuate a dire che il reddito di cittadinanza è impraticabile. Ma nessuno finora è stato in grado di spiegare il perché, dati alla mano.
    Poi, parlando gli insulti, è palese che il primo ad insultare sei stato tu “Grillo è un imbecille” MA è il tuo linguaggio, evidentemente.
    PEr le altre cazzate, le scie chimiche, spero vivamente che tu non sia un elettore PD, altrimenti avresti fatto la figura più miserabile nella storia di FB:
    “L’onorevole PD Sandro Brandolini torna a chiedere al governo di fare chiarezza sul fenomeno delle cosiddette “scie chimiche”.”

  36. Giorgio Muscedra ha scritto:

    ahahah renzie ma vafffffff ancora a prendere per il culo la povera gente

  37. Fabrizio Stier ha scritto:

    La demagogia di Grillo e Berlusconi si distrugge solo con proposte e attuazioni. La politica parlata e mai attuata ha generato questi mostri. Il PD di Renzi deve dimostrare che la sua non è la politica raccontata da Crozza e portata sui media da Grillo, Travaglio e fedeli.
    Irei ci sono state solo delle proposte. Attendiamo una road map e un sistema politico che faccia il suo lavoro. Se accadrà le volgarità violente di Grillo e Berlusconi scompariranno.

  38. Sandro Maranga ha scritto:

    questo è quello che volete far credere voi di TP, come la teoria che i parlamentari 5stelle credano tutti alle sirene o alle scie chimiche…come si dice, una bugia detta mille volte diventa verità! Se renzi vuole le riforme le presenti in Parlamento e non a Porta a Porta…

  39. Dottor Zmorg ha scritto:

    Mmmm ho scritto di votare di PD o mi hai letto difendere acriticamente un’idiozia sostenuta da uno del PD? Trovami il post e rinfrescami la memoria per favore.
    A differenza della tua illuminatissima persona ho avuto a che fare con questo movimento ai suoi albori e il complottismo sfrenato ne è sempre stato elemento fondamentale. Complottismo che mi ha portato ad allontanarmi da questo movimento (complottismo che Grillo cavalca alla grande)
    Chip sottopelle:
    http://attivissimo.blogspot.it/2013/03/movimento-5stelle-chip-sottopelle.html
    Signoraggio bancario
    http://www.beppegrillo.it/listeciviche/forum/2011/10/abolizione-del-signoraggio-bancario.html
    Ma potrei continuare con Dottor Hamer, Sperimentazione Animale, Big Pharma etc..
    Il reddito di cittadinanza costa qualcosa come 56.500 milioni di euro per essere avviato e circa la metà a regime. Non sono cifre assurde e impossibili, ma resta da capire dove si prendono questi soldi. L’onere della prova va a chi fa le proposte, non esiste dire “dimostrami che è impossibile”. Se sapessi qualcosa di matematica sapresti pure che non è modo di ragionare accettabile.
    Potrei continuare anche qui. La sostanza è che dice una marea di stupidaggini per ottenere consenso. Dice quello che vorresti sentirti dire, quello che vorresti fosse vero. Ma la realtà è un altra cosa.
    Sugli insulti lascia perdere. Ho insultato Grillo, personaggio pubblico, tu hai insultato me che, fino a prova contraria, non conosci nemmeno.. Se non cogli la differenza è inutile perdere altro tempo con te.

  40. Guido Fawkes ha scritto:

    Disinformati, allocchi, ingenui, masochisti… di tutto potete essere accusati. Ma un grande pregio comunque ce l’avete: una fantasia sbalorditiva 😀

  41. Grillo Parlante ha scritto:

    Dossier di Grillo sui grillini: “Spiati ovunque” «Credere, obbedire, trollare». È il motto ironico che i parlamentari «dissidenti» del Movimento 5 Stelle usano da mesi quando parlano del Movimento e dei due guru, Grillo e Casaleggio. Sì, qualcosa nel mondo 5 Stelle sta cambiando profondamente. L’immagine dei parlamentari grillini un po’ sprovveduti, pieni di entusiamo ma che credono nel loro progetto si è ormai frantumata. Sapevamo da tempo che qualcosa bolliva in pentola. E dopo settimane e mesi di tentativi siamo riusciti a parlare con alcuni di loro. Uno scambio inizialmente teso e difficile ma che dopo un po’ ha portato alla luce un mondo, clandestino, sconosciuto e a tratti inquietante. «È deciso. Ne sono successe troppe», ci ha detto il primo di loro. Una costola del M5S si sta organizzando per prendere le distanze dai comportamenti dittatoriali e manipolatori dei due leader nazionali «e dai loro conflitti di interesse. Quelli della Casaleggio Associati». La componente si riunirà a giorni in gran segreto in una località del Nord Italia e deciderà se e come continuare l’esperienza, fondare una nuova compagine «o agire da dentro come un virus». «In questa fase dobbiamo operare come carbonari. E sarà un incontro interlocutorio», ci ha rivelato un senatore inizialmente diffidente. (…

  42. Guido Fawkes ha scritto:

    E come te ne faresti carico esattamente? Pagando 2 euro per le primarie di renzie? O pagando le tasse per finanziare l’acquisto degli F35, il salvataggio delle banche o la sanatoria per le multe alle concessionarie delle slot-machine?

  43. Francesco Giuseppe ha scritto:

    L’unica proposta che grillo accetta e di sfasciare questo paese, altre non ne gradisce

  44. Dottor Zmorg ha scritto:

    Giusto. Però essendo ingegnere ho una compulsione smodata per i particolari. Chi sono questi “loro”? Come è possible che mi prendano per il culo da venti anni anni se posso votare da meno di 12? Qual è la connotazione di “partito”? Quale miglioria offre un movimento che lascia tutto il potere decisionale in mano ad una persona che può tranquillamente cacciare chi vuole? Quali sono le persone come me? Quali sonoi contenuti ai quali ti riferisci? Quali sono tali limiti? Conosci la storia della repubblica? Sai come funziona la democrazia e qual è il senso di chiamarsi partito? Hai studiato Marx?

  45. Guido Fawkes ha scritto:

    E no. Il tipo del PD ha parlato di scie chimiche nella sua veste di parlamentare, dato che ha fatto un’interrogazione. Il tipo del movimento lo ha fatto a titolo personale, in un’intervista. Però non ho mai visto nessuno scrivere che “quelli del PD credono alle scie chimiche”
    Anche il chip sottopelle è stato detto a titolo personale in un’intervista. Il tipo non parlava a nome del movimento.
    Il reddito di cittadinanza è stato bollato da te come categoricamente impossibile, solo per andar contro il M5S. Il quale ha già detto (genericamente) dove si pensa di prendere i soldi. Per giudicare io aspetterei il disegno di legge definitivo, anziché parlare di balle e propaganda (che è pur sempre fare propaganda)
    Gli insulti: sempre di insulti si tratta, la sostanza non cambia.

  46. Giandomenico Micelli ha scritto:

    bella scusa,quando si tratta di fare qualcosa di concreto Grillo non ricopre incarichi!Grillo e’ il capo del movimento 5 stelle e decide lui,chi non e’ daccordo con lui viene cacciato! dovrebbe trattare con Renzi(neppure lui e’ in Parlamento).la verita’ e’ che Grillo non sa fare nulla,se non criticare gli altri.solo chi fa sbaglia,chi non fa nulla come lui non sbaglia mai…

  47. Alviano Genna ha scritto:

    Si alle modifiche basta che mi garantiscano la vincita. No alle modifiche perché con questa legge vinco

  48. Mauro Tornaghi ha scritto:

    il nuovo che avanza, grillo la parodia di bertinotti il vero signor no.

  49. Francesco Vizzi ha scritto:

    Adesso state esagerando,tanto non arriverete mai al 51per 100,forse quando non ci sarebbe più niente da fare,quindi alleatevi con Renzi e mandate in malara il centro destra.

  50. Carlo Bergonzoni ha scritto:

    Caro Guido Fawkes, capisco che per grilletti e berluscones non pagare le tasse è una missione, ma ti consiglio di cercare argomenti meno compromettenti. Non è bello fornire su un piatto d’argento la dimostrazione di essere dei parassiti. Io le tasse le pago, NON per comperare gli F35, Non per “salvare le banche” ( anche se temo che tu non sappia di cosa parli), NON per le slot machines, che mi fanno ribrezzo, ma perché, diversamente da te, sono un cittadino che fa parte di una collettività, cerco di determinare le scelte di governo votando per chi non passa il tempo inutilmente sui tetti, e se perdo me ne faccio una ragione e mi attrezzo per vincere la prossima volta. Sai, si chiama democrazia, ovvero roba che tu non sai dove stia di casa. P. S. Non voto alle primarie di Renzi, quindi non gli do i 2 euro. Se partecipassi, però, non ci vedrei nulla di straordinario nel partecipare anche al loro finanziamento, come tu foraggi quotidianamente il tuo padrino cliccando e ricliccando il suo blog mangiasoldi, che è peggio di una slot machine, perché non si vince mai. E non dire che i soldi non li prende da te, perché – se non lo sai – la pubblicità la paghi TU, anche quella delle TV di Berlusconi, tuo modello di virtù.

  51. Luigi Russo ha scritto:

    ah si ,perché ha detto no??? prima bisogna vedere quali sono e se sono consone al programma di grillo di sicuro le vota…il problema è che renzi non può ricattare quindi il rischio è che renzi se continua cosi si identificha col governo e finisce l euforia delle primarie(cui i giornali hanno dato un eco incredibile tipo vittoria dei mondiali) quindi bisogna aspettare…renzi non può fare molto da solo…ricordo a febbraio quando grillo disse a bersani di approvare almeno 3 punti del suo programma e bersani rifiutò…adesso perché renzi chiede a grillo di votare le sue di riforme??????

  52. Paolo Basaglia ha scritto:

    Grillo-Grullo … da lui mai nulla di buono …

  53. Dottor Zmorg ha scritto:

    Ah ah dove avrei scritto “categoricamente impossibile” per favore? Non lo trovo nei commenti precedenti, devo avere un problema alla vista. Sostengo invece che credere acriticamente a questa proposta come possibile senza nessuna proposta strutturata dietro è un’atto da creduloni.
    Gli insulti hanno un peso relativo alla misura del rapporto tra due persone. Se il mio prof di scienza delle costruzioni mi dice “asinello” (e lo dice sempre in tono bonario per giunta) ha un peso, se me lo dice il fruttivendolo ci metto circa quattro secondi a metterlo con il sedere per terra.
    Il punto non è cosa dicano i parlamentari (che possono dire mucchi di stupidaggini) ma la loro difesa acritica, come ho sottolineato. Difesa acritica che da parte della base del M5S c’è sempre.
    Conosco persone del M5S, ne conosco tantissime e, tanto per chiarire, alcune di queste sono delle persone che hanno la mia ammirazione, ma la maggior parte è gente senza la benchè minima cultura che segue il capo popolo e che, per il principio dell’unovaleuno, applicato anch’esso in maniera acritica, risultano schiacciate ai margini a favore di signori che propongono cose senza capo né coda, ma che incontrano il gusto degli sciocchi,

  54. Annita Mastrodomenico ha scritto:

    Ma se hanno i numeri per fare le loro cose…perchè non le fanno? cosa vogliono da Grillo che non è neppure in Parlamento?…. mi sembra che abbiano abbondantemente specificato che voteranno solo quello che ritengono conveniente,….questo sembra essere solo un’altro tentativo vile di attaccare un Movimento che è palesemente all’opposizione…..

  55. Giuseppe Bonura ha scritto:

    ma state zitti,ripetete tutto a memoria come il vostro padrone vi ordina,vedi ieri,vi hanno detto non parlate ,e voi scodinzolando avete obbedito

  56. Giuseppe Bonura ha scritto:

    di imbecilli ce ne siete abbastanza nel vs movimento che ubbidite al padrone ,come cagnolini da paseggio

  57. Guido Fawkes ha scritto:

    Rispondo a tutto:
    – Loro sono i partiti, come si capisce facilmente dalla frase, scritta in un italiano elementare.
    – Voti da meno di 12 anni? Ebbene, fammi capire in che punto io sostengo che tu voti da 20 anni. Visto che io mi riferivo agli italiani che si fanno prendere per il culo da 20 anni. Ancora una volta la frase era scritta in un italiano semplice semplice, mah…
    – Cerca “partito” sull’enciclopedia se non sai cosa vuol dire. Va bene anche wikipedia. Però leggi attentamente, anche più di una volta. Sai, visto il tuo livello di comprensione del testo…
    – Sei poco informato sul M5S, sul fatto che esiste un codice di comportamento (sottoscritto LIBERAMENTE dai candidati) e un programma in 20 punti. E un garante, Grillo. Ma non spetta a me il compito di informarti. Sei grande e dovresti farlo tu.
    – Le persone come te sono quelle che hanno i tuoi stessi limiti. E ora mi sto accorgendo che di limiti ne hai più di quanto immaginassi.
    – Mi riferisco ai contenuti che anche un bambino di 5a elementare capirebbe. Davvero tu non li hai colti?
    – I limiti sono di comprensione. Spero che tu abbia capito a cosa mi riferisco, altrimenti siamo punto e a capo.
    – Conosco la storia della Repubblica, Marx e so cos’è la democrazia, ma anche cosa è diventata oggi in Italia: una parola vuota, usata a sproposito. E so che la massima espressione di democrazia in un paese sarebbe il referendum propositivo, chiesto a gran voce dal M5S.
    E ora ho io una domanda: ma come diavolo hai fatto a laurearti in ingegneria? Sai, mi fai venire in mente un certo Renzo Bossi…

  58. Guido Fawkes ha scritto:

    Bonura, ho troppa pena per te per risponderti a dovere…

  59. Francesco Santarsiere ha scritto:

    Grillo non deve trattare con Renzi e Renzi non deve trattare con Grillo!
    Ma ve lo volete mettere in testa che la democrazia non è il grande fratello e non vince chi fa la proposta più allucinata???
    In democrazia non decidono solo due persone (Grillo e Renzi), altrimenti si chiama oligarchia…
    In democrazia si decide in tanti…
    Renzi e Grillo non devono fare nessuna proposta, devono solo discutere con i parlamentari di PD e M5S…
    Sono i parlamentari che devono trattare le leggi tra di loro, e devono decidere cosa fare democraticamente a maggioranza…
    Basta con la politica da reality show!

  60. Guido Fawkes ha scritto:

    Temo che il tuo fruttivendolo avrebbe ragione.

  61. Giandomenico Micelli ha scritto:

    le tue considerazioni sono del tutto fuori luogo,i politici hanno il compito di trattare in quanto rappresentanti dei cittadini e dei loro interessi.naturalmente quando rappresentano un movimento politico.la politica e’ trattativa,a meno che non si tratti di personaggi squilibrati e inutili come Grillo

  62. Dottor Zmorg ha scritto:

    E daje di insulti. Sa fare altro?

  63. Guido Fawkes ha scritto:

    E no caro mio, prenditela col tuo fruttivendolo stavolta!

  64. Carlo Bergonzoni ha scritto:

    Dottor Zmorg, devi capire il buon Fawkes: lavora a cottimo…

  65. Guido Fawkes ha scritto:

    Bello slogan. Hai anche qualche contenuto o qualcosa di argomentato?

  66. Nadir Crive ha scritto:

    percheeèèèèèè nel mio vocabolario esiste solo vaffa’ e Nòòòòòòòòòòò ma che cazzo mi rompete i coglioni non son neanche in parlamento e faccio da suggritore di idee balsane sparando cazzate il bello che la gente mi crede a grulli hahaha…………

  67. Paolo Basaglia ha scritto:

    Slogan, certo, come quelli di Beppe. 😉

  68. Dottor Zmorg ha scritto:

    Guardi non me la prendo neanche con lei, ma se non capisce di aver tentato di offendermi deve avere un problema cognitivo piuttosto importante.

  69. Manoah Cammarano ha scritto:

    Giuseppe non è parlare a memoria, sono fatti concreti che il PD VOLUTAMENTE continua ad ignorare…

  70. Manoah Cammarano ha scritto:

    proprio vero, è colpa di Grillo che stiamo nello schifo da vent’anni…ora ripetetelo tutti insieme “è colpa di Grillo”

  71. Guido Fawkes ha scritto:

    Dove avrei scritto che è bene non pagare le tasse? Sai, non mi stupisco che tu sia così disinformato… Per il resto:
    – Finitela di usare la parola “democrazia” solo per farvi grandi. Ché di democrazia in Italia non ce n’è, anche se ci vogliono far credere il contrario. Democrazia vera sarebbe il referendum propositivo. E sai chi lo propone?
    – Se il M5S è andato sul tetto lo ha fatto anche per te. E infatti il risultato c’è stato (e dovresti esserne informato)
    – Non leggo il blog di Grillo. E se c’è pubblicità non c’è nulla di scandaloso: ci sono dei costi da sostenere. Ma capisco che le tue fonti di disinformazione ti vogliano far credere che sia una macchina mangiasoldi (e magari leggi queste stronzate proprio su Repubblica o l’Unità online, che pubblicità e banner non ne hanno, vero?)
    – Non guardo TV dl lontano 2001. Ma almeno una cosa la azzecchi?

  72. Dottor Zmorg ha scritto:

    Essenzialmente studiando, una pratica affascinante, un giorno gliela illustrerò.
    Ribadisco il fatto che insultarmi non è utile, ma se la rende contento faccia pure. Con due lauree difficilmente posso sentirmi sminuito da qualcuno che ignora le basi della logica.
    Ora le spiego cosa volevo dire: il partito è una struttura che deve (o dovrebbe, come preferisce) tutelare gli interessi di un “parte” della popolazione, quella che si sente rappresentata da esso e in misura alla rappresentanza percentuale (ed in tal senso il suffragio universale è importante). Il sistema democratico fa in modo che chi ha la maggioranza tuteli maggiormente gli interessi delle persone che deve rappresentare tenendo conto, tuttavia, anche delle altre parti sociali in gioco. Non è un sistema perfetto, ma ci abbiamo messo circa 4000 anni per elaborarlo, non ci urinerei sopra. Marx per la comprensione di questo è importante perchè mette in chiaro come la “lotta” politica sia essenzialmente una lotta per questioni materiali, non ideologiche ed in questo contesto è importante che quegli interessi materiali siano rappresentati da entità distinte. L’idea del movimento è un’idea essenzialmente dittatoriale, ossia ha la pretesa di rappresentare quasi tutti (sono esclusi i soggetti della casta, fonte di ogni male ovviamente).
    Il problema sui contentuti evidentemente non lo coglie, ma farle un disegno per farle capire cosa intendo è difficile in questa sede. Quelli che lei crede essere contenuti afferrabili anche da un bambino di quinta elementare sono scatole vuote (tutta l’impalcatura ideologica del movimento cinque stelle lo è, un prodotto di marketing essenzialmente), esattamente come la proposta del reddito di cittadinanza di cui parlavo poco sopra. Non è sufficiente proporre qualcosa perchè si possa parlare di contenuti, bisogna anche spiegare come ottenerla, bisogna spiegarlo nel dettaglio, cosa che mai ho trovato.
    Non importa avere codici di comportamento se poi è uno solo che decide quando cacciarti o no. E’ dittatura. E a lei piace

  73. Guido Fawkes ha scritto:

    Mah, ancora una volta mi viene in mente brunetta che da del nano a qualcuno…

  74. Guido Fawkes ha scritto:

    Quindi li apprezzi? Vedo che impari bene

  75. Dottor Zmorg ha scritto:

    Quanto le piace buttarla in caciara finiti gli argomenti?

  76. Guido Fawkes ha scritto:

    Ma perché a volte mi dai del lei e a volte del tu? Hai anche problemi di doppia personalità?

  77. Moretti Pierantonio ha scritto:

    E’ COLPA DI GRILLO

  78. Giorgio Graffieti ha scritto:

    ma davvero siamo convinti che l’abolizione del Senato elettivo interessi al M5S? è come per il “mattarellum”, sono stati a favore solo dopo essere sicuri che non passava… solo che qui, adesso, c’è uno che lo propone seriamente di stravolgere la Camera Alta… e i senatori pentastellati devono escogitare un sistema per fare gli gnorri.

  79. Guido Fawkes ha scritto:

    Ah, dimenticavo: non hai ribattuto a nessuna delle mie risposte. Hai solo scritto un prolisso e noioso testo in un italiano pesante solo per darti un tono. Ma non è così che si dimostra di essere laureati.

  80. Carlo Bergonzoni ha scritto:

    Va bene, Guido Fawkes, hai ragione (sai a chi si dà la ragione, vero?). Sei un ragazzo confuso, e ogni tentativo che fai di confrontarti con gli altri non fa che aumentare la tua confusione, quindi mi astengo dal procurarti ulteriori danni. È un po’ come sparare sulla Croce Rossa, che non è una buona pratica. Ricordati, però, che se non è stato modificato l’art. 138, questo è avvenuto perché il tuo alleato Berlusconi è passato all’opposizione insieme ai tuoi eroi, non certo perché i suddetti eroi facevano il picnic sul tetto. Informati.

  81. Guido Fawkes ha scritto:

    Gli argomenti ci sono, purtroppo non ho voglia di fare l’unica cosa che ti permetterebbe di capire: un video per esporteli con gesti e disegnini.

  82. Dottor Zmorg ha scritto:

    Carino. Poi mi fai pure la canzone della buonanotte, tipo quella che faceva Sonia di super tre?(ps comunque la battuta dei disegnini l’ho fatta prima io, non mi rubi le battute per cortesia, non è elegante)
    http://www.youtube.com/watch?v=e9VgtA9dou4

  83. Marco Angius ha scritto:

    Grande beppe fanculo renzie

  84. Amadori Mario ha scritto:

    quali proposte ? finitela di chiamarle proposte! che votino le leggi che presentano in parlamento(es. legge elettorale di giachetti contrari il pd-l)per quanto riguarda i rimborsi.. non sono legali quindi devono ridarli indietro!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!non c’è più sordo di renzie & company!

  85. Guido Fawkes ha scritto:

    il mio alleato Berlusconi? non perdi occasione di mostrare quanto sei ridicolo 😀

  86. Guido Fawkes ha scritto:

    Credici 😀

  87. Guido Fawkes ha scritto:

    Ma sì, rimani pure nella tua ignoranza. Dopotutto sei una persona innocua. Almeno quando stai lontano dalle urne.

  88. Dottor Zmorg ha scritto:

    Veramente non voglio dimostrare di essere laureato (in tal caso avrei dovuto scrivere un noioso e prolisso testo che parlava di meccanica, elettronica ed equazioni differenziali di ordine elevato) ma che il movimento che lei difende ha una struttura e delle ambizioni di natura dittatoriali. L’ho persino scritto ad onor di chiarezza.

  89. Dottor Zmorg ha scritto:

    Quindi niente ninna nanna?

  90. Guido Fawkes ha scritto:

    Una struttura dittatoriale? Nonostante la linea politica si decida a maggioranza e si sia tenuti solo al rispetto del codice di comportamento e dei 20 punti?
    Ambizioni di natura dittatoriali? Nonostante il M5S si batta per il referendum propositivo e chieda la partecipazione online degli iscritti ai progetti di legge?
    Confusione, solo confusione. Ma è normale: stiamo parlando di argomenti che in ingegneria non vi insegnano.

  91. Filippo Minacapilli ha scritto:

    Oscuratelo….è dannoso!

  92. Guido Fawkes ha scritto:

    No, va bene così. Vedo che sei già mezzo addormentato.

  93. Pennetta Arnaldo ha scritto:

    democristiani travestiti da rivoluzione.

  94. Dottor Zmorg ha scritto:

    🙁 e non mi fai neanche uno SVEGLIAAAAA!!!1!!1? Crudele…

  95. Guido Fawkes ha scritto:

    Hai ragione: è dannoso per la casta, le lobbies e i collusi.

  96. Guido Fawkes ha scritto:

    Perché renzie che cos’è? Sinistra forse?

  97. Guido Fawkes ha scritto:

    Fatica sprecata: nessuno legge testi così dementi.

  98. Guido Fawkes ha scritto:

    No no, meglio se dormi. Notte…

  99. Dottor Zmorg ha scritto:

    Vede le dittature non si reggono soltanto sulle armi, ogni dittatura che si rispetti si costruisce sul consenso. La sua distanza dalla democrazia non è nel consenso popolare, ma è quella che ho illustrato poco fa, in quel noioso e prolisso testo scritto in un italiano pesante. Ossia si fa quello che decide una sola parte della popolazione (Marx infatti parla di “dittatura del proletariato”), che può essere anche la maggioranza, senza tenere in minimo conto le altre parti sociali. Questa è la sua distanza dalla democrazia.

  100. Alessandro Nizzoli ha scritto:

    Matteo è stato il PD, o quel cavolo di intrecci economici chiamato PD che ha scartato Prodi, Rodotà, riconfermato Napo con l’imposizione di Letta nipote. Non scriviamo fandonie. Grazie.

  101. Mauro Caldini ha scritto:

    Quali proposte di Renzie? gli annunci sono solo chiacchiere e basta. Anche un mese fa aveva detto che restituiva i soldi… Il M5S ha messo a disposizione l’IBAN di un conto per le PMI, e gli altri? Le proposte devono diventare atti depositati in Parlamento e e poi se ne parla. Il resto conta Zero!

  102. Guido Fawkes ha scritto:

    Che è un po’ quello che fanno PD e PdL bocciando sistematicamente TUTTE le proposte dei 5S fin dalle commissioni parlamentari. Non rispettando, nei fatti, il volere di quarto degli italiani. Grazie della spiegazione.

  103. Alessandro Nizzoli ha scritto:

    Sono sottomesso e subordinato a un regime da cinismo aziendale da decenni e quindi ē TUTTA COLPA DI GRILLO.

  104. Piero Bazzoni ha scritto:

    Grillo diventa Brillo. Non gli interessa risolvere i problemi ma cavalcare l’onda della protesta che lo tiene a galla.

  105. Dottor Zmorg ha scritto:

    Veramente no, è quello che fa il 5 stelle quando dice “o come diciamo noi o niente”. Per far parte della democrazia bisogna sedersi al tavolo delle trattative e cercare un compromesso.

  106. Manoah Cammarano ha scritto:

    eh

  107. Guido Fawkes ha scritto:

    Ma capisco anche che i 5S non vogliano scendere a compromessi con chi ha distrutto l’Italia. Sarebbe come sedersi ad un tavolo con Schettino per riformare le norme sulla navigazione da crociera.

  108. Alessandro Nizzoli ha scritto:

    Guido, hanno governato assieme gli ultimi 3 anni. Vai a cercare le dichiarazioni di Violante, capirai meglio da quanto tempo sono assieme.

  109. Guido Fawkes ha scritto:

    Pazzesco, sono dei campioni a prendere la realtà e a ribaltarla a loro uso e consumo.

  110. Alessandro Nizzoli ha scritto:

    Un motivo per dare fiducia a Renzi? La condanna della corte dei conti? L’enorme sperpero di denaro pubblico in regione? Il padre massone? I finanziatori amici delle caiman? Lo scimmiottare e rincorrere le proposte del M5S? le frequentazioni ad Arcore? L’essere sempre in TV e mai in comune a fare il mestiere per cui è stato votato?

  111. Guido Fawkes ha scritto:

    Prove che non gli interessa risolvere i problemi? Hai una sua dichiarazione confidenziale? Un video o una registrazione presi a sua insaputa? Un suo manoscritto segreto? Dai, stiamo aspettando..

  112. Lucio Bufo ha scritto:

    questo di politica non capisce proprio un cazzo … facesse almeno delle controproposte… macché, solo insulti e parolacce … 🙁

  113. Roberto Travaglini ha scritto:

    ma come??? …non deve comunicarle in streaming? …tra un intervento sulle scie chimiche e uno sulle sirene???

  114. Sergio Gs IIo ha scritto:

    Gli interventi sulle scie chimiche li fanno solo i parlamentari del PD.

  115. TrevisaniGiuseppe ha scritto:

    Grillo è meglio che continui a dire sempre di “NO”, essendo l’apporto del suo M5s, di carattere perennemente negativo, è bene che continui cosi in modo che, gli elettori capiscano bene a chi hanno dato il voto, nella convinzione di premiare l’antipolitica, hanno invece premiato il disfattismo e il non farismo, che comunque è un modo di fare politica, quindi, alle prossime elezioni (europee comprese) gli daranno un bel vaffa.

  116. Alessandro Nizzoli ha scritto:

    )) Dottore quanta invidia.

  117. Giovanni Falzacappa ha scritto:

    Grillo ha paura perché nel Pd ora c’è qualcuno che fa proposte concrete. Svegliatevi grillo è un populista se non accetta queste proposte, è solo interessato al successo personale

  118. Guido Fawkes ha scritto:

    Che dici, magari per parlare dell’interrogazione sulle scie chimiche dell’onorevole Brandolini del PD? http://www.giornalettismo.com/archives/8603/le-scie-chimiche-dellon-brandolini/

  119. Alessandro Nizzoli ha scritto:

    Critica a proposte ne hai o solo slogan omologati da miseria psicologica?

  120. Giuseppe Orlando ha scritto:

    ma chi minghia voli chissu nenti ci piaci,poveri italiani che lo avete votato perché lui rappresentava il nuovo mi.pari che questo rappresenta solo l’ingnoranza

  121. Guido Fawkes ha scritto:

    Grillo ha paura di cosa? Di perdere il suo posto da Parlamentare? Di non essere eletto? Che le sue aziende falliscano? Ma non vi sentite ridicoli? Fossi in lui vi avrei mandato tutti a cagare e lasciato nelle mani di chi ha quasi distrutto il nostro paese in 20 anni di governo.

  122. Francesco Santarsiere ha scritto:

    La politica è trattativa, è vero… Ma la trattativa dev’essere fatta tra i parlamentari (945), e non tra i leader (3), altrimenti diventa un governo fatto da pochissime persone, quindi una oligarchia…

  123. Guido Fawkes ha scritto:

    Parolacce tipo “cazzo”?

  124. Giancarlo Favaro ha scritto:

    Ci sono persone di cui ci si può fidare e persone del tutto inaffidabili.
    Si possono fare patti con quest’ultime?
    E cosa si rischia dopo aver trattato qualche briciola ??????

  125. Dario Balducci ha scritto:

    Ma non avete capito che al grullo interessa il tanto peggio tanto meglio?

  126. Carlo Bergonzoni ha scritto:

    Ma questo mantra dei 20 anni, da dove salta fuori? Grilletti, siete nati davvero con Berlusconi… Le devastazioni fatte dai vari Craxi, Andreotti, Forlani non vi riguardano? Ah già, siete ancora alla materna, cosa ne potete sapere?

  127. Giovanni Falzacappa ha scritto:

    Allora perché dice no a tutto??anche a proposte che non sono male?

  128. Fabrizio Stier ha scritto:

    E’ la velina di Grillo agli adepti: 20 anni di Berlusconi con gli intermezzi di Prodi, sono il tutto. Suppongo che il 2013 è l’anno I dell’era stellata!

  129. Mimmo Ristori ha scritto:

    Prego FAWKES risponda invece. Perché voi M5S non accettate il dibattito, troviamoci democraticamente a discutere delle nostre e delle vostre proposte, soprattutto, spiegate come pensate , dal punto di vista pratico e non solo a “sussurri e grida…..! ” di dare il vostro contributo a questa italica politica agonizzante; ripeto: ” dal punto di vista pratico ” e non solo da quello “informatico”. Sino ad ora il blog non è Parlamento, lo diventerà forse, ma ora è ancora presto ed il paese ha fretta di risolvere i suoi tanti problemi. Grazie e saluti.

  130. Isidoro Scuderi ha scritto:

    il solito pezzo di merda

  131. Alessandro Tozzi ha scritto:

    Grillo puzza

  132. Matteo Vn ha scritto:

    Mi scrive fb che in due avete risposto al mio intervento e di questo vi ringrazio anche se mi avrete risposto contro, ma non vi leggo, nulla è rimasto stampato… Bhò. Io sono di quelli che pensano che quasi tutti i grillini non vogliono sporcarsi la mente con noi comuni mortali ma se non posso rispondere sembro avere un comportamento similare e ciò è FALSO…
    Grazie e scusate per l^inciso.

  133. Guido Fawkes ha scritto:

    Il mantra patetico è quello che usi tu quando scrivi parole come “grilletti” o “grillini”

  134. Guido Fawkes ha scritto:

    Complimenti, hai appena contribuito ad abbassare ancora di più il livello degli anti-M5S.

  135. Guido Fawkes ha scritto:

    Le proposte si fanno in Parlamento. Gli eletti 5S le fanno, ma vengono bocciate. Spesso neanche riescono ad uscire dalle commissioni apposite. Informatevi.

  136. Antonio De Monte ha scritto:

    E’ sempre ststo chiaro che Grillo è uno sfascista. Spero che i deputati e senatori pentastellati, gente seria, non si facciiani irretire.

  137. Guido Fawkes ha scritto:

    Se gli interessasse davvero il peggio ci esorterebbe a votare PD o FI o soci

  138. Massimo Romano ha scritto:

    Caro Sergio se Grillo non autorizza 😀 i suoi parlamentari a discutere un sistema elettorale Renzi come fa a sapere quale dei 3 portare in Parlamento…?!?!?

  139. Massimo Romano ha scritto:

    Grillo ordina di tacere e i grillini subiscono in silenzio… 😀

  140. Guido Fawkes ha scritto:

    E questa puttanata dove l’hai letta?

  141. Riccardo Demaria ha scritto:

    Con questi non si parla. Ci si manda solo affanculo. Cosi’ i problemi dell’Italia si risolvono in un baleno. Mi fate pena.

  142. Massimo Romano ha scritto:

    Sulla home del Fatto….

  143. Carlo Bergonzoni ha scritto:

    Come sempre, il povero Guido Fawkes parla d’altro. Bisogna capirlo: non gli hanno ancora recapitato la nuova versione del Bignamino del Grillino, dove si spiega all’adepto cosa deve dire quando gli si chiede come mai bisogna sempre parlare degli “ultimi vent’anni”. Glielo spiegherei io, se pensassi di avere di fronte un essere senziente e non un risponditore automatico.

  144. Guido Fawkes ha scritto:

    Non c’è scritto quello che hai riportato tu. Ma vi piace così tanto fare figure di merda?

  145. Massimo Romano ha scritto:

    Guido se non sai leggere non è colpa mia…

  146. Guido Fawkes ha scritto:

    Romano, il M5S ha già una sua proposta di legge elettorale. Basta scrivere cazzate!

  147. Alessandro Tozzi ha scritto:

    Guido Fawkes ovviamente non era una critica ai pandistelle era solo x osservare quanto vi prendete sul serio, buona vita

  148. Guido Fawkes ha scritto:

    Tu invece hai letto e imparato il bignamino del perfetto italiota coglione.

  149. Leonardo Veneziani ha scritto:

    Beh, d’altronde è la stessa arma che usa Grillo contro gli altri 🙂
    Ah no, lui usa i “vaffanculo”, giusto.

  150. Guido Fawkes ha scritto:

    No io so leggere e capire. Tu sai solo leggere.
    http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/01/02/m5s-a-renzi-solo-spot-e-figuracce-dove-sono-i-fatti-di-maio-ha-paura-di-perdere/830254/
    Leggiamo: “Il capogruppo D’Incà invia un sms agli eletti: “Non reagire alle provocazioni””
    Quindi Grillo NON ha ordinato nulla. Poi sto cercando la parte dove si dice che ” i grillini subiscono in silenzio”.
    Conclusione: hai scritto STRONZATE clamorose.

  151. Guido Fawkes ha scritto:

    Aspetta che deve pure dire grazie a chi sta rovinando l’Italia! Quello lo fate voi, adorandoli e votandoli.

  152. Massimo Romano ha scritto:

    Chi vuol andare a vedere la home del Fatto Quotidiano può farlo liberamente; ognuno si farà la sua idea…

  153. Massimo Romano ha scritto:

    Guido i grillini subiscono in silenzio l’ho scritto io….calmati… 😀

  154. Mimmo Ristori ha scritto:

    Perché anziché insultare tutti non cercate di appoggiarvi ad un partito condizionandone il comportamento e costringendolo a seguire i vostri principi? Certo le proposte si fanno in Parlamento, ma non avete una maggioranza che vi consenta, appunto, di farvi valere almeno in commissione! Meno blog e parolacce, ma un po’ più di spirito pratico, dopo potrà venire il vostro tempo. ma, per ora, anche andando a nuove elezioni non potreste uscire da quel limbo nel quale vi siete volontariamente cacciati. Ripeto, gli italiani hanno fretta, non c’è tempo di aspettare una vostra maggioranza assoluta.

  155. Alessandro Tozzi ha scritto:

    Il soldato Guido è in modalità berserk.

  156. Guido Fawkes ha scritto:

    Ah ecco 😀 Scusa, non avevo capito che era un gioco. Voglio partecipare anch’io:
    Alessandro Tozzi è un coprofago.

  157. Carlo Bergonzoni ha scritto:

    Dai, Guido Fawkes, dimostra di essere un bambino educato. Se non hai argomenti, non scrivere. Puoi sfogare le tue enormi frustrazioni in tanti modi più produttivi, invece di insultare il mondo intero. Potresti collezionare tappi di bottiglia, guardare film porno, scavare buche e poi riempirle. Con tutte queste occupazioni, saresti altrettanto utile alla società di quanto lo sei vaneggiando di politica, forse di più.

  158. Guido Fawkes ha scritto:

    Veramente il M5S sta cercando, da quando esiste, di far seguire a tutti i partiti i principi di trasparenza, onestà, politica fatta da persone non inquisite e senza finanziamenti. I risultati li abbiamo visti.

  159. Guido Fawkes ha scritto:

    Ah, lo ammetti allora. Eppure avevi scritto di averlo letto sul Fatto. E anche “Grillo ordina di tacere” l’hai letto sul Fatto?

  160. Guido Fawkes ha scritto:

    Grazie dei consigli. Però preferisco scrivere qui piuttosto che impiegare il tempo come tu fai abitualmente.

  161. Orazio Volonnino ha scritto:

    … vedo che i “seguaci” del guru non sono capaci di rispondere senza dire parolacce o spernacchiare… mi domandavo, a proposito delle elezioni europee, ma i 5* in quel caso scenderanno dal piedistallo sul quale si sono autocollocati e collaboreranno o saranno anche quì voti congelati? …

  162. Antonio Rossi ha scritto:

    Oltre ai capelli, cosa pretendete che abbia anche il cervello?

  163. Guido Fawkes ha scritto:

    CVD, ha fatto la figura di merda e ora non si fa più vedere.

  164. Anna Friscia ha scritto:

    mi faccia capire, il pd e pdl votano napolitano e il m5s no e quindi è colpa di Grillo?

  165. Renato Visentin ha scritto:

    lui non puo acettare nessuna proposta altrimenti va contro i suoi principi di sfasciare tutto

  166. Guido Fawkes ha scritto:

    Vediamo di fare una piccola rassegna degli insulti e delle parolacce:
    Isidoro Scuderi: il solito pezzo di merda (riferito a Grillo)
    Alessandro Tozzi: Grillo puzza
    Giuseppe Orlando: ma chi minghia voli chissu nenti ci piaci
    Dottor Zmorg: Grillo è un imbecille.
    Fabio Todisco: mi sembra piu’ mongolo (riferito a Grillo)
    Lucio Bufo: questo di politica non capisce proprio un cazzo
    Paolo Basaglia: Grillo-Grullo
    … e mi fermo qua

  167. Diego Gavazzeni ha scritto:

    Massimo, Renzi le sue proposte le porta tutte e 3 in Commissione Affari Costituzionali, e lì si decide cosa andrà portato alle Camere. E’ così che funziona il Parlamento.

  168. Massimo Romano ha scritto:

    In tutti gli articoli c’è scritto quello che ho riportato su; se non ti basta arrampicati sugli specchi ancora per un po’…

  169. Enrico Giostrelli ha scritto:

    MAGARI!!!! non se ne può più di questo pagliaccio a cui non sta bene niente.

  170. Mimmo Ristori ha scritto:

    Sinceramente FAWKES, risultati pochi o nessuno, il numero dei ladri è in aumento, ripeto da soli è una battaglia perduta e con le crisi isterico-comiche non si costruisce una nuova società. Saluti e buon anno a te ed a tutti gli italiani come noi poveri sfigati…!

  171. Angelina Di Gregorio ha scritto:

    Grillo dimostra la sua vera natura: fare il comico, anche quando non è consentito! Non ha voglia di lavorare per l’Italia, ma solo pontificare!

  172. Leonardo Veneziani ha scritto:

    Si vede che è stato educato male, a quanto pare le parole “educazione” e “rispetto” non sono nel suo vocabolario di 3 pagine, tra cui spiccano “vaffanculo” “morti” “coglioni” etc etc

  173. Mario Lanza ha scritto:

    Ha paura che queste proposte concrete vengan prese in considerazione…solo nel caos piu’ totale il suo partito puo’ trovar terreno fertile sul quale attechire.

  174. Ivana Faellini ha scritto:

    ma non vi sta bene nulla

  175. Sandro Di Spigna ha scritto:

    burattino grillo … venga a vanti cretino ..

  176. Massimo Morelli ha scritto:

    Ma dove sono queste proposte di renzi per ora parecchie parole e basta.

  177. Mario Raggae ha scritto:

    Doveva essere il “semplice portavoce” e si è autoproclamato Presidente, oltre ad essere il possessore del simbolo.
    Doveva rinunciare ai rimborsi elettorali, ma non solo non l’ha fatto, poichè ha accettato molto cordialmente i rimborsi ai gruppi parlamentari per “gestire la comunicazione”, a sua volta gestita dalla Casaleggio associati, ma ha anche mentito, visto che ai famosi 42 mln di euro non ha rinunciato, ma non ne aveva diritto, che è cosa ben diversa.
    Doveva mandare “tutti a casa”, ma sono ancora tutti lì, compresi Scilipoti e Razzi.
    Doveva aprire il Parlamento come una “scatoletta di tonno”, ma l’unica cosa che ha aperto sono le sue tasche per farci entrare i proventi del blog.
    Doveva vincere a tutte le tornate amministrative, ed ha ottenuto percentuali da prefisso telefonico in tutta Italia.
    Doveva chiedere l’impeachment per Napolitano tramite i suoi legali (il suo legale è suo fratello), ma evidentemente ignorava che in primo luogo l’impeachment in Italia non esiste ed in secondo luogo è solo il Parlamento che può sfiduciare il PdR.
    Doveva applicare il principio dell’uno vale uno, ma alla fine due valgono sempre e più degli altri.
    Doveva creare la piattaforma di discussione liquida, ma di questa non si vede ancora traccia.
    E potrei continuare all’infinito…
    Dopo tutto quello che ha promesso e NON ha fatto, come si fa ancora ad andare in giro a spargere il suo “verbo” (cit.Travaglio) senza neanche iniziare a nutrire un minimo di dubbio?

  178. Matteo Vn ha scritto:

    Rispondo ad Anna perchè mi permette di spiegare quello che penso, lo stallo di Grillo ha fatto sì che i politici in Parlamento perpetrassero il loro illogico comportamento rieleggendo il loro re, lui poteva sparigliare rigirando la frittata, votava un suo candidato con l^appoggio di parte del Pd e di Sel e iniziava il cambiamento iniziando ad erodere il sistema… Volendo tutto e subito si è suicidato politicamente, ripeto aborro Renzi è un neo dc ma almeno si muove e propone, non si arrocca, io spero che nasca una sinistra unita, una Syriza Italiana proprio negli spazi lasciati da Renzi e a sto punto da Grillo. Questo volevo dire CHIARO, chi dice che difendo Renzi ed il Pd dice il falso…

  179. Sergio Failla ha scritto:

    Grillo é più utile a bloccare le riforme che a farle, la sua strategia é troppo chiara, non mira a cambiare nulla deve solo accrescere il suo peso politico, peccato solo che si lamenta dei 20 anni persi, siamo a 22 grazie a lui!

  180. Angela Anna Rumi ha scritto:

    Ma perché non si è limitato a fare il comico ?

  181. Guido Fawkes ha scritto:

    Allora:
    PRIMO LINK: ““Non cedere alle provocazioni di Renzi su media, le risposte verranno date dai capogruppo M5S nelle sedi opportune. Grazie. F.D’Inca’”. E’ il nuovo capogruppo 5 stelle alla Camera, Federico D’Incà ad aver mandato – secondo quanto si apprende – questo sms a tutti i deputati 5 stelle”
    SECONDO LINK (lo stesso che ho postato io sopra): “Poi, nel pomeriggio, l’ordine, inviato per sms, dal capogruppo alla Camera Federico D’Incà: non fare commenti, non “cedere alle provocazioni” del leader democratico.”
    TERZO LINKe: “Grillo ordina ai suoi: “Non rispondetegli”. Ecco, questo riporta una notizia falsa, come fai tu. Ma non c’è da stupirsi: la fonte iniziale è TGCom
    QUARTO LINK: “Non cedere alle provocazioni di Renzi su media, le risposte verranno date dai capogruppo M5S nelle sedi opportune. Grazie. F. D’Incà”
    In sostanza, l’ordine arriva da un SMS del nuovo capogruppo alla Camera, E NON DA GRILLO come hai scritto tu. Conclusione: O NON SAI LEGGERE, O SEI UN BALLISTA!
    E ora scappa pure, se vuoi.

  182. Guido Fawkes ha scritto:

    Ah, è questo il suo scopo? Accrescere il suo peso politico? Pazzesco! Dai, siamo curioso di vedere le prove che hai raccolto…

  183. Guido Fawkes ha scritto:

    Buon anno anche a te. E che sia l’anno della svolta in positivo.

  184. Guido Fawkes ha scritto:

    Ciao Mario Reggae, altrimenti conosciuto come Chiara Maria Gallitelli, Enzino de benedetti e Mario Vasco. Ancora non sei stanco di trollare?

  185. Guido Fawkes ha scritto:

    Mario Lanza, fuori le prove delle balordaggini che scrivi. Oppure sparisci.

  186. Guido Fawkes ha scritto:

    E ci va fin troppo leggero con certa gentaglia.

  187. Sergio Failla ha scritto:

    guido. Ma quanto sei Troll?

  188. Sergio Failla ha scritto:

    Zero amici, zero foto e un profilo fatto nel 2013, chi paga Grullo o casaleggio?

  189. Guido Fawkes ha scritto:

    E magari sfasciasse questa politica di merda dalla quale voi imbecilli traete nutrimento! Amate i ladri, i parassiti, la mafia e, soprattutto, essere dissanguati e presi per il culo. Non permetteremo che l’Italia venga rovinata da questa classe politica rivoltante e da voi, collusi e complici!

  190. Carlo Bergonzoni ha scritto:

    Amen

  191. Guido Fawkes ha scritto:

    Non è che ho zero amici e zero foto. Sei tu che non li puoi vedere perché non sei un mio contatto. Mi sembra che tu non conosca molto bene come funzioni FB.

  192. Guido Fawkes ha scritto:

    da 0 a 10 direi 0. Che poi è anche quanto tu sei perspicace.

  193. Guido Fawkes ha scritto:

    Ah, dimenticavo: stiamo aspettando le prove di quello che hai scritto nell’altro commento.

  194. Guido Fawkes ha scritto:

    E le prove sul fatto che Grillo mira ad aumentare il suo peso politico e nient’altro? Dai che siamo curiosi…

  195. Guido Fawkes ha scritto:

    Per non farti concorrenza

  196. Sergio Failla ha scritto:

    Le prove??. Ma ci sei o ci fai? Solo no, nessuna proposta valida per cambiare davvero le cose, e dietro l’ennesimo invito al dialogo il tuo datore di lavoro, mio caro troll, che fa? Prende tempo per trovare una nuova scusa per dire no. Il tempo che gli italiani alla fame non abbiamo più. Siete morti, il buon senso andrà di moda.

  197. Guido Fawkes ha scritto:

    Nessuna proposta valida? Vai vai, non ti consiglio neanche di andare ad informarti. Tanto non lo faresti. Se la maggioranza degli italiani continuerà a farsi prendere per il sedere dai media di partito, come fai tu, prevedo tempi bui.

  198. Guido Fawkes ha scritto:

    Questo Failla è uno che non ha mai sentito un discorso di Grillo né un’intervista di di Battista o di Maio, solo per citarne alcuni. Presumibilmente legge solo le stronzate scandalistiche riportate sull’Unità, Repubblica o Libero. Sì, quegli pseudo-articoli che riportano solo le provocazioni e gli attacchi di Grillo, le notizie di dissidenti o le fesserie dei microchip, aperti da foto di Grillo in pose tali da farlo sembrare pazzo. Gli italiani sono il popolo più idiota del mondo. E Failla ne è un perfetto rappresentante.

  199. Guido Fawkes ha scritto:

    L’80% della tua bacheca è fatto di insulti e attacchi contro il M5S. Non che tu non sia libera di farlo, ci mancherebbe. Solo che anche io sono libero di dirti che provo pena per te se questa è davvero la tua maggiore occupazione in rete.

  200. Elisabetta Betty Bassani ha scritto:

    ben ti sta inutile megalomane pazzo che vuoi distruggere ancor più l’Italia !

  201. Cristina Pozzolo ha scritto:

    Sì.. per il momento siamo tutti liberi di pensare, dire e fare ciò che riteniamo giusto. E intendo che così resti per il futuro per tutti quanti. Prova pena per chi ne ha bisogno guido.. io sto benissimo, grazie 😉

  202. Sergio Failla ha scritto:

    Caro guido, io seguo tantissimo le cazzate che dice il tuo ducetto Grullo, sono forse tra i più informati in materia in italia, e propio per questo dico che é un folle lui, e chi lo segue. Per fortuna con le europee farete una brutta fine e finirá questo schifo a cui ci costringete ogni giorno.

  203. Mario Lanza ha scritto:

    Oh,mica lo dico io,lo dicono Casaleggio e Grillo. Apri gli occhi,dietro il movimento c’e’ JP Morgan (tramite la persona di Sassoon)…credi siano dei rivoluzionari quando in realta’ e’ che sono ammanicati coi poteri forti piu’ degli altri. E togli quell’avatar,che e’ una cazzata.

  204. Leonardo Veneziani ha scritto:

    Finché campo io, quel ciarlatano non avrà mai il 100%

  205. Davide Bolli ha scritto:

    Il problema e’ che con i vecchi partiti lo prendi sempre in quel posto….. sano solo fare tresche x poi non cambiare niente

  206. Mauro Agus ha scritto:

    Renzi è un furbo. E non ci vuole uno scienziato a capire il giochetto di Grillo, che cerca di essere sempre corteggiato per dire no a tutti (vedi approccio bersani). Renzi cambia schema… lui fa il treno il corsa, e sfida gli altri a saltare su… ecco fatto.

  207. Salvatore Caputo ha scritto:

    Oltre a sbraitare e dire no non sanno fare altro…

  208. Guido Zaccaro ha scritto:

    Come da proposte prima del voto del M.5.S. ..”mai con il P.D./Berlusca. .e quant’altri han contribuito ha portare l’Italia in questa miseria….N.B…non sono elettore del M.5.S. ..trovo giusta la loro “coerenza”…

  209. Fabio Guidi ha scritto:

    Grande Carlo Bergonzoni! A me sto FAWKES e tutti gli anonimi che non hanno il coraggio di mettere la faccia ai loro commenti stanno proprio sulle scatole!

  210. Tonino Mancinelli ha scritto:

    Bocca Aperta , Bavoso /

  211. Sergio Gs IIo ha scritto:

    da uno status di Danilo Toninelli:
    ———
    #LeggeElettorale Analizziamo le tre proposte, molto sommarie, di @matteorenzi.
    PREMESSA
    Tutte tre hanno evidenti profili di incostituzionalita’ perché si basano sul premio di maggioranza.
    Tutte tre portano all’elezione diretta del Presidente del Consiglio e non dei parlamentari, con conseguente ulteriore svilimento del ruolo democratico e rappresentativo del Parlamento e di conseguenza della possibilità di partecipazione dei cittadini.
    Il voto diventa ancora più che col porcellum un voto delega in bianco.
    ANALISI SINGOLE PROPOSTE
    1) Legge dei Sindaci, doppio turno col 60% dei seggi al vincitore.
    E’ una proposta inaccettabile perché trasformerebbe in un sol colpo la nostra Repubblica Parlamentare in Premierato o Presidenzialismo, senza modificare neppure la Costituzione. Una PORCATA!
    Il Parlamento diventerebbe un mero organo consultivo per il Governo, svuotato di ogni potere di incisione sulla linea politica nazionale, e
    i parlamentari diventerebbero meri esecutori degli ordini del capo.
    2) mattarellum con 15% di premio.
    Si tratta di un pastrocchio totale ed incomprensibile ai cittadini. Al posto del 25% di correttivo proporzionale accentua le distorsioni del maggioritario, infatti se col mattarellum del’93 un partito col 30% poteva vincere il 60% dei seggi, ora può vincerne il 75%. A titolo di esempio: Pd al 25% e M5S al 24%. Col sistema di Renzi il Pd potrebbe avere il 75% dei seggi e il M5S il 10%. Vi sembra un sistema democratico? Manca poi spiegazione alcuna su come gestire il restante 10% dei seggi che il proponente definisce diritto di tribuna.
    3) Modello legge elettorale spagnola con un premio di maggioranza del 15%.
    Ecco la proposta FREGATURA!
    Un Porcellum travestito da modello spagnolo, infatti in Spagna, come nel resto d’Europa, non esiste il premio di maggioranza.
    Ma se a Renzi interessa il modello spagnolo vero, con le preferenze e che garantisca una GOVERNABILITÀ DEL PAESE e non dominio, con i numeri, del Parlamento vada a leggersi la proposta del M5S (http://www.camera.it/leg17/995?sezione=documenti&tipoDoc=lavori_testo_pdl&idLegislatura=17&codice=17PDL0013300&back_to=http%3A%2F%2Fwww.camera.it%2Fleg17%2F126%3Ftab%3D2-e-leg%3D17-e-idDocumento%3D1657-e-sede%3D-e-tipo%3D) che giace depositata da mesi e la smetta con la tiritera che i grillini stanno sul tetto di Montecitorio e non sotto a fare proposte di legge
    @Danilo Toninelli
    ——-

  212. StefanoVitali ha scritto:

    Ti riferisci a Renzi?

  213. Franco Lanci ha scritto:

    ahahahahahahah…..da chi firmato questo articolo????

  214. Stefano Vitali ha scritto:

    Il boomerang se lo tira da solo Renzi se non restituisce i soldi del finanziamento pubblico.

  215. Franco Lanci ha scritto:

    Ok ve lo dico io…..ecco il grande giornalista…..Andrea Turco….che non è giornalista….ma….

  216. Franco Lanci ha scritto:

    Appassionato di politica, cura per Termometro Politico la rassegna stampa quotidiana e coordina la redazione. Laureato in Linguaggi dei Media all’Università Cattolica di Milano con specializzazione in Cinema. Ha collaborato con l’agenzia stampa Omnimilano

  217. Massimo Romano ha scritto:

    ..ma conoscete solo quelle 4 parole….!?!?

  218. Eva Canza ha scritto:

    non c’è alcun no secco: si chiede di presentare le proposte in Parlamento.
    La gente si è dimenticata che la politica la si fa ovunque se si vuole, ma le leggi si presentano in Parlamento.
    Dato che da sempre qui parlano e poi escono leggi-catorcio è giusto pretendere che alle parole seguano i fatti.
    Ancora con questa storia del “no”: voi presentate un disegno di legge serio e ne discutiamo.
    Chiunque con un buon seguito mediatico può dire “facciamo questo”: Justin Bieber, Marina Berlusconi… Il punto è:
    1- Hanno queste persone credibilità? Non mi pare che il PD sia mai stato spaccato AL VOTO anche se tutti, a parole dissentono.
    2- Hanno presentato un pezzo de carta decente, si espongono? Ri-modificheranno tutto in sottocommissione?
    E allora, non fateci passare da vecchio PC bastian contrario – Quando andiamo alle elezioni, con la par condicio in TV vi SPACCHIAMO

  219. Giuseppe Bonura ha scritto:

    sempre le stesse parole

  220. Spinelli Gaspare ha scritto:

    Ma lui i soldi gli ha restituiti……esattamente come gli ha restituiti il M5S

  221. Stefano Vitali ha scritto:

    Io di parole ne ho scritte sedici e con un italiano abbastanza corretto (al contrario di quello che leggo qui sopra, scritto con una punteggiatura più che discutibile). In ogni caso, invece di inveire, ragioniamo usando la logica. Se l’obiettivo di Renzi fosse la riduzione dei costi della politica, innanzitutto metterebbe in atto azioni concrete ed immediatamente realizzabili. Ora, siccome restituire il denaro dei rimborsi elettorali, che, per inciso, non sono proprio bruscolini, non esige accordicchi di nessun tipo con altri partiti, si può considerare essa stessa un’azione concreta, immediata e di sicuro impatto mediatico (una volta tanto positivo per il PD).
    Ma Renzi non fa nulla di tutto ciò, fa il contrario, e cioè lancia una proposta che esige l’accordo con la parte politica che maggiormente gli è avversa e che esige un tempo il maggior lungo possibile. Gioca a fare il pulito, quando ha la rogna in casa (i famosi 101…). E se il M5S dice no, allora è colpa del M5S.
    Intanto, il M5S ha restituito i rimborsi, mentre il PD…
    Concludendo, caro Renzi, io non ho intenzione di passare per fesso.

  222. Stefano Vitali ha scritto:

    È furbo, mira solo a non restituire il malloppo.

  223. Piero Ermini ha scritto:

    La democrazia e partecipazione la politica e il succo della democrazia .Ma la politica si fa in parlamento con le alleanze

  224. Nicola Berardi ha scritto:

    Ma sapete solo rispondere “restituite i rimborsi elettorali”? E’ incredibile: anche in temi che nulla c’entrano (abolizione Senato e legge elettorale) in grassetto si parla dei rimborsi elettorali, non sapete parlar d’altro.

  225. Rodolfo Bolla ha scritto:

    Se hai letto tutto l’articolo e di questo hai concluso che si parli solo dei rimborsi elettorali, forse lo hai letto troppo in fretta e ti sono sfuggite le altre argomentazioni. Rileggilo con maggiore attenzione e con un briciolo di onestà intellettuale. Sono convinto che ce la puoi fare da solo. In questo modo potrai comprendere meglio le buone ragioni degli avversari e potrai migliorare le prestazioni del tuo partito.

  226. Guido Zaccaro ha scritto:

    Il P.D…per rimborsi elettorali ha incassato 45 mil. .in Eur. . (Prelevati dal pubblico denaro)…nessun partito a livello mondiale “pappa un simile malloppo”…chi ha ideali di sinistra (quanto c’è ne sarebbe bisogno nell’Italia della miseria e disperazione di cose di sinistra)…come può difendere un partito a tutt’oggi al governo con Berlusconiani? …

  227. Sergio Jí Ào Radano ha scritto:

    i grillini oltre a dire no a tutto, perchè non sanno fare altro, non hanno idee, e chi tenta di fare qualcosa viene espulso. sono i migliori alleati della destra e di berlusconi.

  228. Stefano Faccin ha scritto:

    Quali proposte?

  229. Noi RIvoteremo il Movimento Cinque Stelle ha scritto:

    Il PD si metterà d’accordo col PDL come al solito! Come fanno da sempre in ogni giunta comunale,provinciale,regionale,nazionale……………………….

  230. Ivano Stentella ha scritto:

    nulla di nuovo Grillo non vuole cambiare nulla

  231. Maurizio Manarini ha scritto:

    grillo…e’ finito il tempo di…armiamoci e partite,e’ ora che ti dai da fare.E’proprio vero..can che abbaia non morde.

  232. Enrico Giostrelli ha scritto:

    ….si, un boomerang che gli si infili nel kulo

  233. Luigi Babbetto ha scritto:

    Voi state col
    Pd Letta Renzi e Napolitano è criticate io sto col
    Mov 5 stelle e presto vi cacceremo tutti

  234. Rodolfo Bolla ha scritto:

    Ivano, devi convenire che dire “Grillo non vuole cambiare nulla” può darti soddisfazione ma è una sciocchezza. I motivi:
    1. tu identifichi Grillo e il Movimento 5 Stelle come unica entità, come dire che Bersani era il PD. Erano e restano entrambe due cose diverse, anche se strettamente connesse: uno è il garante di un movimento e l’altro è un ex segretario di un partito. Possono incarnare e condizionare il movimento o il partito ma non sono la stessa cosa.
    2. dire che il M5S non vuole cambiare niente è come dire che il PD non vuole cambiare niente. La verità è che PD e M5S per cambiamento intendono cose diverse e perseguono obiettivi diversi.
    3. Il giochetto che consiste nel proporre mediaticamente una varietà di cose non tutte e non completamente condivisibili, può far abboccare gli ingenui (e sono molti) ma non coloro che hanno conosciuto da dentro il PD e lo conoscono per quello che è dentro i “palazzi” del potere. Non so se Renzi li conosce, ma nelle sedi istituzionali sono previsti e percorribili itinerari diversi e più corretti per coinvolgere. senza inciuci e propaganda mediatica, le diverse forze politiche attorno a dei seri progetti di cambiamento. C’è un Parlamento e ci sono delle commissioni.
    Noi non abbiamo pregiudizi ideologici. Abbiamo proposto Rodotà come presidente della Repubblica pur non essendo lui un “grillino”. Abbiamo votato la mozione Giachetti che è un parlamentare del PD. Insomma, noi non vogliamo collocarci ne essere collocati in nessuna delle vecchie ideologie, ma sappiamo distinguere una buona legge e una buona soluzione da leggi e soluzioni che buone non sono. Noi abbiamo le nostre idee e le nostre proposte, che porremo sul tavolo insieme a quelle di altri, ma, come sempre, voteremo a favore o contro le proposte di chiunque, purché siano buone giuste e praticabili.
    Tu sai poco del M5S e ripeti acriticamente ciò che propongono i media, molto, molto interessati ai finanziamenti pubblici, che il PD contribuisce ad elargire con molta generosità. Hai bisogno di informazioni più attendibili, cambia fonte.

  235. TrevisaniGiuseppe ha scritto:

    StefanoVitaliNo! No! si riferisce proprio a Grillo!!

  236. Giò Morra ha scritto:

    Ecco cosa ha prodotto in parlamento il PD negli ultimi tempi :
    Abrogazione art. 18 FAVOREVOLI
    Acquisto caccia F35 FAVOREVOLI
    Spreco per la Tav FAVOREVOLI
    Introduzione dell’IMU FAVOREVOLI
    Destinare il gettito IMU di 4mld a M.P.S. FAVOREVOLI
    Sostituzione dell’IMU con la service Tax FAVOREVOLI
    Guerra In Libia FAVOREVOLI
    Missione in Afganistan FAVOREVOLI
    Missione in Iraq FAVOREVOLI
    Aumento IVA al 21% FAVOREVOLI
    Aumento IVA al 22% FAVOREVOLI
    Aumento IVA dal 4% al 10% per generi alimentari FAVOREVOLI
    Aumento accise sui carburanti FAVOREVOLI
    Aumento Irper ed Irap FAVOREVOLI
    Creazione della Tarsu, tassa sui rifiuti FAVOREVOLI
    Condono di 96,5 mld di euro evasi dalle lobby delle slot machine FAVOREVOLI
    Equitalia e vessazione dei piccoli commercianti FAVOREVOLI
    Riforma Fornero FAVOREVOLI
    Burocrazia eccessiva FAVOREVOLI
    Voto unanime trattati europei FAVOREVOLI
    Appoggio governi del Bilderberg Monti-Letta FAVOREVOLI
    Modifica art. 81 della costituzione FAVOREVOLI
    Svendita patrimonio pubblico commerciale e culturale FAVOREVOLI
    Rielezione NAPOLITANO FAVOREVOLI
    Tagli a sanità e istruzione FAVOREVOLI
    Legge bavaglio alla rete FAVOREVOLI
    Coltivazioni OGM FAVOREVOLI
    Reintroduzione farine animali negli allevamenti FAVOREVOLI
    Costruzione inceneritori FAVOREVOLI
    Metodo staminali CONTRARI
    Metodo Di Bella CONTRARI
    Restituzione della sovranità monetaria CONTRARI
    Rinegoziazione del sistema monetario CONTRARI
    Nazionalizzazione Bankitalia CONTRARI
    Attuazione della norma europea anti-corruzione CONTRARI
    Taglio stipendi e pensioni dei parlamentari CONTRARI
    Taglio dei privilegi della casta CONTRARI
    Taglio stipendi manager pubblici CONTRARI
    Legge elettorale CONTRARI
    Legge sul conflitto d’interessi CONTRARI
    Introduzione reddito di cittadinanza CONTRARI
    Riduzione della pressione fiscale CONTRARI
    Dimissioni Cancellieri CONTRARI

  237. Ariani Anna ha scritto:

    Sa dire solo no…….quando pensa di fare qualcosa di positivo per il Paese?

  238. Sergio Jí Ào Radano ha scritto:

    premesso che il pd non mi ha mai rappresentato, non capisco questo accanimento nei confronti della sinistra in generale da parte dei grillini e invece tolleranza nei confronti di destra e neo fascisti. la realtà è che a far fumore senza idee è fin troppo facile, perchè quando il m5s ha avuto l’opportunità di cambiare anche se di poco leggi o scempi di questo paese si è sempre tirato indietro o chi ha avanzato delle proposte se pur ragionevoli, è stato allontanato dal movimento, se tanto mi da tanto, così si è presentato il partito fascista prima di dichiararsi movimento totalitario che ha successivamente privato la gente delle più elementari libertà distruggendo il paese e che ancora oggi ne paghiamo le conseguenze pratiche e culturali. se si vuol andare avanti bisogna guardarsi indietro evitando di ripetere gli errori del passato.

Lascia un commento