•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: giovedì, 9 gennaio, 2014

articolo scritto da:

M5S Di Battista “Berlusconi voleva incontrarmi”

Di Battista

M5S Di Battista “Berlusconi voleva incontrarmi”

Il deputato del Movimento 5 Stelle Alessandro Di Battista comunica, tramite Facebook, di un invito giunto per interposta persona per incontrare Berlusconi. “In nome della trasparenza” Di Battista scrive sul suo profilo dell’invito giunto da alcuni deputati di Forza Italia. “Nell’ultimo mese – racconta – alcuni deputati di Forza Italia mi si sono avvicinati con frasi del genere: ‘al presidente piacerebbe incontrarti’, ‘lui stima alcuni di voi, tra questi ci sei tu’, ‘i comunisti sono ancora ovunque, dobbiamo sconfiggerli”.

La secca smentita di Berlusconi “Io non so chi sia” – Dopo la diffusione della notizia giunge la secca smentita di Berlusconi che ha smentito di aver espresso il desiderio di incontrare il deputato: “Io non so chi sia”.

 

M5S Di Battista "Berlusconi voleva incontrarmi"

 

Di Battista pubblica la foto degli sms – Controreplica di Di Battista che pubblica la fotografia dei messaggi scambiati con i deputati di Forza Italia: “Ringrazia l’ex-senatore per la stima ma digli che, dopo aver espletato al meglio i servizi sociali, può godersi i nipoti”. Di Battista spiega “perché racconta tutto questo? Per la trasparenza ovviamente, ma perché occorre, una volta per tutte, capire cos’è il Movimento 5 Stelle. Noi non prendiamo per il culo i cittadini, non rispondiamo alla fuffa propagandistica con ulteriore fuffa propagandistica, non parliamo di accordi, inciuci, leggi elettorali né a Palazzo Grazioli né a Palazzo Vecchio. Il M5S – incalza ancora Di Battista – vuole cambiare radicalmente questa maniera di trattare i cittadini come spettatori di uno show indecoroso”.

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Termometro delle Voluttà

La colazione dei cavalieri

La colazione dei cavalieri

articolo scritto da: