•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: sabato, 11 gennaio, 2014

articolo scritto da:

Piemonte, Lega manifesta contro decisione Tar

Piemonte, Lega manifesta contro decisione Tar

Piemonte, Lega manifesta contro decisione Tar

Dopo la decisione del Tar di rendere nulle le elezioni regionali del Piemonte del 2010 la Lega scende in piazza. Manifestazione a Torino del partito del governatore Roberto Cota: c’è anche il segretario della Lega Matteo Salvini. Davanti alla sede del consiglio regionale del Piemonte i partecipanti ricordano il motivo della loro protesta “Le elezioni le fanno vincere gli elettori e non le sentenze. Forse c è scritto che in Piemonte deve vincere solo la sinistra se sulla scheda ci deve essere solo il simbolo del Pd c’è lo dicano, ma la macro regione del Nord non é certo finita qui”.

Manifestanti Lega “Giù le mani dal Piemonte” – Tra gli striscioni presenti uno recita: “Giù le mani dal Piemonte”. Roberto Cota annuncia il ricorso: “Davvero un Paese di matti, dove non ci sono certezze. Facciamo un a battaglia per la democrazia. Presenteremo il ricorso perché é un nostro diritto. Non é una battaglia per me ma per tutti, ripete: non ci si deve stupire se la gente si ribella visto che nulla si dice dell’altra lista del centrosinistra falsa”.

piemonte, lega manifesta contro decisione tar

Salvini “Cota molto paziente” – Il segretario della Lega Salvini è un fiume in piena: “Il difetto di Cota è quello di essere stato molto paziente, troppo. Io al suo posto non lo sarei stato altrettanto. Facciamo ricorso ma non dimentichiamo che abbiamo sempre a che fare con la giustizia italiana” conclude il segretario.

Giuseppe Spadaro

Sondaggio Post Verità

Sondaggio Post Verità

La domanda del giorno

Come si chiamerà il gruppo degli scissionisti Pd?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle Voluttà

#efamolostoflavio

#efamolostoflavio

articolo scritto da: