•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 14 gennaio, 2014

articolo scritto da:

Legge elettorale, M5S decide con referendum online

Il M5S

Legge elettorale, M5S decide con referendum online

La Corte Costituzionale ha finalmente depositato le motivazioni della sentenza che, de facto, annullavano il Porcellum. Ora si accelerano i lavori per una nuova legge elettorale. All’inizio di dicembre la Corte Costituzionale si pronunziò su un ricorso di alcuni cittadini sulla costituzionalità della vigente legge elettorale. La legge fu dichiarata parzialmente incostituzionale, e con la pubblicazione delle motivazioni è possibile capirne le conseguenze.

Il parlamento, come si legge nelle motivazioni, resta legittimo, per il prevalere della “continuità degli organi dello stato”. Per tale motivo le elezioni del 2013 e quelle passate sono da considerarsi definitivamente regolari. Con le modifiche della corte, che ha abrogato alcune sue parti, ora il Paese ha ancora una legge elettorale funzionante, qualora ce ne fosse il bisogno: un proporzionale con preferenze e senza il minimo premio di maggioranza.

Ora che le motivazioni sono chiare verosimilmente si avrà un’accelerata nelle trattative per la codificazione di una nuova norma elettorale. Proseguono, infatti, le trattative in merito, con il dominio assoluto di Matteo Renzi. Renzi aveva proposto ai suoi compagni di viaggio al governo 3 alternative: un metodo alla spagnola, con liste bloccate corte; un mattarellum rivisitato con un premio di maggioranza del 15%; la riforma del ‘sindaco d’Italia’, un doppio turno con la formazione vincente che prende il 60%.

Le proposte non hanno trovato ancora il favore di NCD, in particolare, il quale sembra comunque tendere di più verso il doppio turno sullo stile della legge elettorale per le comunali. Resta comunque, per ora, la prima scelta come proposta elettorale perché garantirebbe una stabilità ed una governabilità anche nell’immediato, visto che come alternativa c’è l’accordo con Forza Italia, un vero sgarbo al partito guidato da Alfano.

Legge elettorale, M5S decide con referendum online dopo votazione clandestinita

La pubblicazione delle motivazioni della sentenza della corte costituzionale anima la discussione nel MoVimento 5 Stelle. Il capogruppo al Senato, Vincenzo Santangelo dice a Radio anch’io che in questi giorni sarà organizzato un “referendum online per chiedere alla base quale sia la miglior riforma elettorale per il Paese”. L’annuncio, oltre ad arrivare lo stesso giorno della pubblicazione delle motivazioni della sentenza, arriva il giorno dopo un altro referendum online organizzato dal MoVimento, per decidere la posizione da prendere in parlamento sul reato di clandestinità.

Sulla legge elettorale più volte si è espresso Grillo. Da sempre il leader a 5 stelle ha sempre criticato la Legge Calderoli, ma diverse sono state le sue proposte in merito. In un primo momento Grillo auspicava un cambio di legge elettorale verso un modello più proporzionale. Poi, una volta constatato la crescita del suo partito, ha cominciato a sponsorizzare il Mattarellum, legge che premia i grandi partiti e le grandi coalizioni. In tal senso può essere letta la dichiarazione del vice presidente della Camera Luigi Di Maio, il quale auspica esplicitamente un ritorno al mattarellum. Di Maio, infatti, cita proprio la Corte Costituzionale, criticando la politica di aver procrastinato l’uso del Porcellum quando, a suo avviso, “una politica civile avrebbe ripristinato il Mattarellum e sciolto le camere invece di fare patti di governo pluriennali”.

Francesco Di Matteo

Condividi su

Sondaggio ius soli

Sondaggio ius soli

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

Mai dire Mao

Mai dire Mao

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

72 Commenti

  1. Cuoco Salvatore ha scritto:

    Di questo passo si chiederà anche “dove è che i cani debbono pisciare” – Gaber Io se fossi dio.

  2. Giovanni LG Zanoli ha scritto:

    si puö anche fare, ma siamo sicuri che chi vota abbia conoscenze sufficienti per poter esprimere un giudizio “valido” ?

  3. Giulio Carboni ha scritto:

    per decidere o scegliere occorrono competenze…ma che stai a fare Grillo?

  4. Vincenzo Denisi ha scritto:

    Votiamo Movimento Cinque Stelle e rovoteremo movimento 5 stelle ..UNICA VIA DI SALVEZZA PER L’ITALIA……

  5. Giulio Carboni ha scritto:

    vuole secondo me esonerare dal loro ruolo i deputati…

  6. Guido Fawkes ha scritto:

    Informarsi è un dovere, prima che un diritto.

  7. Giovanni LG Zanoli ha scritto:

    informazione “totale”? siamo sicuri? e su cosa ü basata l’informazione totale?

  8. Giampiero Censorii ha scritto:

    …e per chi non ha un collegamento ad internet? non è un campione rappresentativo..

  9. Guido Fawkes ha scritto:

    Quindi eliminiamo anche le votazioni e i referendum: la gente non ha abbastanza competenze per decidere

  10. dentistacalabro ha scritto:

    TermometroPol le certificazioni per votare sono ferme al 30/06:hanno fatto assemblea costituente per pochi:complimenti per la democrazia!

  11. Giulio Giliberti ha scritto:

    Il referendum è una idiozia. Vi sono tanti parlamentari del Movimento Cinquestelle, bravi, volenterosi e in grado di poter affrontare il problema. Decidano loro.

  12. Giulio Carboni ha scritto:

    è diverso…ha i tempi per farlo… una votazione on-line non ti dà la possibilità. I referendum poi sono pubblicizzati e motivati… e c’è la parte proponente e quella contraria… puoi ascoltarle entrambi, mentre tra i grillini che vuoi che si dicano? ahahahahahhah

  13. Guido Fawkes ha scritto:

    E chi l’ha detto?

  14. Guido Fawkes ha scritto:

    Ecco la cazzata del secolo!

  15. Guido Zaccaro ha scritto:

    Chiedere un parere..in rete..è comunque un’ottima idea. ..e sinonimo di “democrazia diretta “..dei propri iscritti..o simpatizzanti che siano….resta comunque “un parere o un opinione”….tutto sommato ..un inversione di tendenza. .ai vecchi partiti italici…abituati a far tutto loro….

  16. Guido Fawkes ha scritto:

    Chiaro come il sole. Stavolta non potete piagnucolare “decide solo Grillo”, “Grillo dittatore” o idiozie simili. Ed ecco che vi inventate delle stronzate ridicole pur di scrivere che il M5S è il male e che tutto quello che fa è sbagliato. Siete patetici 😀

  17. Giulio Carboni ha scritto:

    “L’assemblea riunita dei parlamentari M5S di Camera e Senato ha deciso a larga maggioranza: sarà la rete ad avere l’ultima parola. Noi siamo semplicemente la punta di diamante che lavora per tutti i cittadini che ci hanno portato in Parlamento. Se gli attivisti ritengono che la senatrice Gambaro abbia sbagliato è giusto che possano esprimere la loro opinione e che questa venga rispettata dai gruppi parlamentari. La senatrice Gambaro oggi in assemblea inizialmente non voleva parlare, poi ha letto un suo scritto ed è andata via. Non è stato quindi possibile avere un confronto e ciò ha influito negativamente sul giudizio dell’assemblea. Ora vogliamo lavorare in pace e smetterla di parlare di “gossip”.” Riccardo Nuti e Nicola Morra, capigruppo M5S per Camera e Senato

  18. Guido Fawkes ha scritto:

    E chi oggi non ha la possibilità di collegarsi ad internet? Forse solo un naufrago su un’isola deserta

  19. Giulio Carboni ha scritto:

    Domani 14 gennaio sarà votata in Senato la legge sulle “depenalizzazioni” che ha al suo interno la disposizione che abolisce il “reato di clandestinità”.
    Si chiede a tutti gli iscritti certificati al 30/06/2013 il parere vincolante sul voto che il Gruppo Parlamentare del Senato dovrà esprimere sul “reato di clandestinità”. Il sistema di votazione sarà attivo oggi lunedì 13 gennaio dalle ore 10:00 alle ore 17:00.
    Gli iscritti certificati possono accedere al sistema di votazione qui.
    I risultati saranno comunicati ufficialmente sul blog alle 18.00.

  20. Giulio Carboni ha scritto:

    parere vincolante per i deputati, vuole dire che devono votare quello che votano a maggioranza i cittadini iscritti…

  21. Andrea Spadaro ha scritto:

    Noi dobbiamo decidere non le lobby…w il m5s

  22. Salvo Marino ha scritto:

    Puro spettacolo! Il m5s è il futuro di questo paese, solo i collusi e i manipolati non se ne rendono conto 😉

  23. Brunilde Bertacco ha scritto:

    Grillo:assomiglia ogni giorno di più al puffo Brontolone.

  24. Massimiliano Guatteo della Banda ha scritto:

    quale sarebbe la funzione della seconda forza parlamentare in Italia oggi? Io questi non ho ancora compreso cosa facciano a Roma. Sarò limitato io, ovviamente.

  25. Paola Ammannati ha scritto:

    Consiglio: abboliamo tutte le persone che non usano internet, tanto non voteranno sul Web. Questa è democrazia?

  26. MassimilianoErario ha scritto:

    ovviamente

  27. Roberto Drioli ha scritto:

    i partiti lo fanno nelle riunioni sezionali, federali, regionali e nazionali; la rete non fa alcuna inversione di tendenza usa solo un mezzo nuovo ma non per questo più democratica, anzi

  28. MassimilianoErario ha scritto:

    c’è la connessione satellitare 🙂

  29. Guido Fawkes ha scritto:

    Tu hai aBBolito il vocabolario?

  30. Guido Fawkes ha scritto:

    Che non aveva barba però. Complimenti per il fondamentale contributo dato a questa discussione.

  31. Annita Mastrodomenico ha scritto:

    sempre in 16.000 saranno?… che democrazia è mai questa?…

  32. Paola Ammannati ha scritto:

    Meglio una svista che una soppressione della democrazia!! Continua pure a girare il Web in cerca di persone da attaccarebuon divertimento!!

  33. Elisabetta Betty Bassani ha scritto:

    ma scusate voi date credibilità a grillo e al suo cavolo di referendum ? è tutto manovrato ma per favore !

  34. Guido Fawkes ha scritto:

    E’ pazzesco! Chiedere un parere ai cittadini è diventato “soppressione della democrazia” 😀 Secondo me gente come questa ammannati studia a tavolino il modo più efficace per apparire ridicola. E poi ci riesce perfettamente…

  35. Massimo Giovacchini ha scritto:

    Elisabetta Betty Bassani da chi è manovrato??? Così diamo indicazioni anche per il tuo cervello

  36. Luisa Bacocchia ha scritto:

    smettila di cazzeggiare giullare

  37. Paola Ammannati ha scritto:

    Non meriti e non meriterai mai più una mia risposta!!

  38. MarioGe Trovy ha scritto:

    hanno votato solo i suoi elettori e simpatizzanti!VERGOGNATEVI;GRILLO CIALTRONE !

  39. Gian Maria Lupparelli ha scritto:

    Viva il M5S!!!

  40. Sergio Jí Ào Radano ha scritto:

    mi piace

  41. Sergio Bizioli ha scritto:

    Il mio condominio ha già votato e non accettiamo altre soluzioni

  42. Mauro Caldini ha scritto:

    con le domande che vengono fatte occorerebbe conoscere gli strumenti a disposizione per l’informazione richiesta adatta o meno a votare… sicuramente non saranno le notizie delle tv e della stampa ben allineata sulle balle quotidiane ed infanganti il 5 Stelle.

  43. Sandro Maranga ha scritto:

    certo, e ripristiniamo subito le cabine telefoniche e aboliamo le carte di credito perchè mio nonno non ha il cellulare e usa solo monetine…

  44. Sandro Maranga ha scritto:

    la seconda…

  45. Giovanni LG Zanoli ha scritto:

    io mi riferivo agl scritti di sartori e pasquino, per dire due nomi a caso

  46. Alessandro Crapanzano ha scritto:

    vero,e’un modoper toglierepotere ai parlamentari ingenerale(casta) edarlo ai cittadini normali come me e te. consiste proprio in questo la rivoluzione del m5s

  47. Moris Bonacini ha scritto:

    al guru e al buffone è andata male…

  48. Guido Fawkes ha scritto:

    Anche perché bisogna averle le risposte…

  49. Moris Bonacini ha scritto:

    hahahahaha!!

  50. Guido Fawkes ha scritto:

    Spiega con parole tue il perché, cercando di non scadere nel ridicolo.

  51. Massimiliano Guatteo della Banda ha scritto:

    classica precisazione da pentastellato.

  52. Massimiliano Guatteo della Banda ha scritto:

    Sibilia (M5S): Una legge per i matrimoni di gruppo e nozze tra specie diverse.

  53. Guido Padovan ha scritto:

    ALTRO FLOP PERCHE’ SE UNO VOTA M5S E NON HA IL PC CHE FA????? O HA L’ETA’ AVANZATA???????

  54. Silvia Stanzani ha scritto:

    mia madre a 74 anni si è messa in testa di imparare a navigare su internet… adesso va che è una bomba…. dovete smettere di pensare che gli anziani siano perduti!!!!

  55. Silvia Stanzani ha scritto:

    abbiamo il Parlamento e il Senato pieno di gente con le competenze da oltre 50 anni… infatti si vede dove siamo arrivati!!!!

  56. Silvia Stanzani ha scritto:

    gli F35 sono elicotteri (Boccia PD ed era già in Parlamento quando l’ha detto!!!!)

  57. Massimiliano Guatteo della Banda ha scritto:

    ne ha dette di peggio anche.

  58. Michele Pirina ha scritto:

    Voteranno ancora 25.000 persone?

  59. Giampiero Censorii ha scritto:

    Ieri hanno votato in 25mila, meno di un quartiere di Roma. Ma per i grillini è democrazia

  60. Guido Fawkes ha scritto:

    della Banda, ma non ti avevano avvisato che quella frase attribuita a Sibilia era solo satira? 😀

  61. Alessandro Nizzoli ha scritto:

    Sempre meglio un referendum dove hanno votato 25.000 cittadini italiani che il Renzi o Berlusca di turno. Speriamo che diventino 5000000 la prossima volta.

  62. Giorgio Lu ha scritto:

    Grillo ma vai e tira lo sciacquone, sei solo quello

  63. Antonio Missere ha scritto:

    e per una cosa del genere c’era bisogno di un referendum? ma stiamo scherzando? dovrebbe essere scontato

  64. Guido Fawkes ha scritto:

    Pensa che per PD e PdL (o come cacchio si chiama ora) democrazia è quando decidono i capi partito…

  65. Guido Fawkes ha scritto:

    Okkio che se lo fa tu finisci dritto dritto giù

  66. Pierfrancesco Catapano ha scritto:

    la consultazione della base dovrebbe essere la regola. L’unico difetto nel metodo del movimento è che votano pure i cretini: pensate se tutti i bimbiminkia anarcofascisti che hanno commentato negativamente avessero saputo in tempo della votazione. Ci sono valide piattaforme terze (anche questa dovrebbe essere regola) tipo liquid feedback che otre a garantire votazioni certificate impedisce il rischio di manovre di disturbo.

  67. Pierfrancesco Catapano ha scritto:

    una legge perfetta non esiste, ma l’istant run off ci si avvicina parecchio: si esprime l’ordine di preferenza e se nessun candidato ha la maggioranza assoluta al primo scrutinio si contano le seconde preferenze e così via. È in uso in Australia e Irlanda, garantisce stabilità di governo e una rappresentanza fedele della maggioranza degli elettori. Infatti non ne parla nessuno.

  68. Giovanni LG Zanoli ha scritto:

    Voto singolo trasferibile, potrebbe essere anche un’idea; bisognerebbe testare la cosa su alcune citta e comuni campione

  69. Pierfrancesco Catapano ha scritto:

    non credo che gli over 50 comunque voterebbero grillo… ringraziamo il celo che lo fa solo la parte sana del movimento, pensa se avessero partecipato tutti gli anarcofascisti che ieri si sono sfogati a insultare.

  70. Luigi Di Maio ha scritto:

    Prima di sparare cavolate (perseguibili a norma di legge) informati!

  71. Moris Bonacini ha scritto:

    temo che il rischio del ridicolo sia tutto tuo: come si fa a non rendersi conto che Casaleggio ( lo ha anche detto) e Grillo erano per il mantenimento del reato? che cercano i voti della Lega? che la loro è una strategia da avventurieri? che la democrazia interna al M5S è ridicolmente inesistente, salvo incidenti? Poi ciascuno fa e pensa ciò che vuole. Stop, please

  72. Eugenio Policriti ha scritto:

    ma a grillo quando lo arrestano?

Lascia un commento