•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: giovedì, 16 gennaio, 2014

articolo scritto da:

Casa, Fassino lancia l’allarme “Con Tasi manca 1 miliardo, bilanci Comuni a rischio”

Casa, Fassino lancia l’allarme “Con Tasi manca 1 miliardo, bilanci Comuni a rischio”

“Serve una soluzione entro fine gennaio. E spetta al governo trovarla perchè la conformazione della Tasi non garantisce ai comuni le stesse risorse delle quali hanno beneficiato nel 2013 e secondo i nostri calcoli, i comuni dovranno fronteggiare un buco di 1 miliardo di euro”. L’allarme viene lanciato dal presidente dell’Anci, Piero Fassino, in un’intervista a Il Messaggero. Il sindaco di Torino ricorda che “se non ci saranno dei correttivi, è evidente che rispetto alla vecchia Imu, che aveva un’aliquota del 4 per mille, la nuova imposta, che si ferma al 2,5 per mille, fa mancare molto gettito nel 2014”. E non è “assolutamente” sufficiente nemmeno la possibilità di alzare l’aliquota fino a un altro 0,8 per mille che, “se confermata, garantirà un aumento quantitativo delle detrazioni in favore delle famiglie a reddito medio-basso”.

piero-fassino

Il governo ora deve “trovare una via d’uscita alla svelta perchè i bilanci comunali vanno chiusi entro il 28 febbraio e occorrono procedure complesse” per le quali i sindaci hanno bisogno “di conoscere con almeno un mese di anticipo il quadro delle risorse sulle quali potranno contare. Il che vuol dire che entro due settimane dovremo avere una risposta”. A soffrire di più i Comuni “più popolosi. Se le cose non cambiano, Milano perderà 100milioni di risorse Roma 60, Napoli 40 e Catania 15. Deficit che costringerebbero i sindaci a operare tagli pesanti su servizi cruciali come le scuole, gli asili e l’assistenza agli anziani”.

 

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Termometro delle Voluttà

La colazione dei cavalieri

La colazione dei cavalieri

articolo scritto da: