•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: venerdì, 17 gennaio, 2014

articolo scritto da:

Kyenge, Buonanno della Lega “È solo un oggetto di arredamento”

Kyenge, Buonanno della Lega

Kyenge, Buonanno della Lega “È solo un oggetto di arredamento”

In una intervista a Repubblica il senatore leghista Gianluca Buonanno ha attaccato il ministro dell’integrazione Cecile Kyenge. Buonanno: “è un oggetto d’arredamento, in questo caso di ebano. La metti lì, ma non fa nulla come ministro” e “se non era di colore non faceva il ministro. Quando parla dice solo cazzate. Cazzate rispetto alla realtà“.

Kyenge, Buonanno della Lega è solo un oggetto di arredamento

Il ministro per l’Integrazione Cecile Kyenge

Per l’esponente della Lega: “in Italia se sei clandestino o rifugiato politico, hai vitto e alloggio garantito. E ti danno pure soldini. Se sei disabile, hai 15 euro al giorno. Quindi è ora che gli italiani si dichiarino rifugiati politici, perchè se sei scuro hai più vantaggi. Un clandestino ha più diritti dei disabili”. Ma, dice, “non sono razzista, con gli immigrati ho un bel rapporto. Mi votano, perchè da amministratore ho dato loro case e un lavoro. Se poi succede che si tutela di più un clandestino che un italiano, non va bene: prima bisogna aiutare la nostra gente. Se questo è razzismo, sono razzista”.

Kyenge, Buonanno della Lega "È solo un oggetto di arredamento"

Buonanno su Lampedusa  – Quanto a Lampedusa “hanno fatto tutto quel circo per la doccia per la scabbia, ma il direttore del centro – che hanno fatto fuori – è una persona in gamba. Se non li mettevano in fila nudi non finivano più di fare il lavaggio”. Condizioni umilianti, nudi in pubblico? “Perchè, scusi? Lei negli spogliatoi, dopo aver giocato a pallone, come fa?”.

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Termometro delle Voluttà

La colazione dei cavalieri

La colazione dei cavalieri

articolo scritto da: