•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 21 gennaio, 2014

articolo scritto da:

Senato, via il reato d’immigrazione clandestina

Con 195 sì, 15 no e 35 astenuti, quest’oggi il reato di clandestinità, da reato penale, è diventato illecito amministrativo. Dopo le polemiche dei mesi scorsi e soprattutto in risposta a quelle dei giorni che hanno seguito la strage di Lampedusa del 10 ottobre, il governo ha “forzato” il Parlamento con un ddl sulle pene alternative al carcere e sulla messa in prova in discussione al Senato. Ora, dopo il voto favorevole di Palazzo Madama, il testo dovrà tornare alla Camera.

“Da un lato il reato viene abrogato e dall’altro viene trasformato in illecito amministrativo” ha sintetizzato in Aula, l’ex magistrato ed oggi sottosegretario alla Giustizia del governo Cosimo Ferri. Cioè, “chi per la prima volta entra clandestinamente nel nostro Paese non verrà sottoposto a procedimento penale, ma verrà espulso. Ma, se rientrasse, a quel punto commetterebbe reato”. Insomma, la prima volta si chiude un occhio per non intasare carceri e tribunali, ma dalla seconda in poi conta la recidività e si interviene. E se il presunto clandestino risulta sempre essere “sbarcato” in Italia per la prima volta perché privo di documenti di riconoscimento? Ogni volta dovrebbe essere rimandato indietro: vediamo chi si stanca prima.

Dure le  polemiche della Lega nord che, sempre in materia di Giustizia, nei giorni scorsi si era opposta con forza allo svuotacarceri di Anna Maria Cancellieri che quest’oggi è ritornata anche a parlare di indulto. Il Senato infatti ha respinto l’emendamento con cui il Carroccio mirava a cancellare la norma con cui si abroga il reato. La modifica non è stata accettata e si è proseguito sulla strada indicata dal relatore Felice Casson (Pd) che ha permesso l’approvazione del disegno di legge.

 

Giacomo Salvini

Condividi su

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

Mai dire Mao

Mai dire Mao

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

9 Commenti

  1. Rinalducci Augusto ha scritto:

    Pazzesco!

  2. Alessandro Hohenzollern ha scritto:

    Bene così! Io leverei pure l’illecito amministrativo!

  3. Giancarlo De Luca ha scritto:

    be non esagerare

  4. Barbara Romana ha scritto:

    Se questo vuol dire rimandarli tutti a casa senza burocrazie varie è un conto.. Se no andate a fanculo voi e gli immigrati

  5. Alessandro Hohenzollern ha scritto:

    Si può non condividere una posizione, ma l’educazione non dovrebbe mai venire meno!

  6. Guido Zaccaro ha scritto:

    Scelta non facile…l’immigrazione clandestina..di fatto..un reato..che tutto il mondo esiste..Italia. .unica nazione al mondo che lo di fatto lo depenalizza? …speriamo con “adeguate sussistenze”..attue. .a rendere il fenomeno attuabile…comunque “legge storiche”..con i voti favorevoli del.M.5.S…

  7. Salvatore Caputo ha scritto:

    …legge inutile e non applicabile…scritta solo sulla carta come tante in italia. Pensa te, con le carceri stracolme che ci troviamo, mettere in galera tutti i clandestini che circolano nel paese…

  8. Lucia Locatelli ha scritto:

    Anche la in Spagna non è reato. Bisognerebbe capire come ora si comporteranno i politici. Anche considerarlo reato non è servito a nulla

  9. Simone Fudo Boggi ha scritto:

    Schifo schifo schifo schifo!!!!!!!!!!!!!

Lascia un commento