•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 22 gennaio, 2014

articolo scritto da:

M5s, via alla consultazione online per la legge elettorale

il movimento 5 stelle sceglie il proporzionale

Mentre i partiti lavorano sull’Italicum presentato da Matteo Renzi, il M5s fa partire oggi la votazione online per scegliere quale legge elettorale presentare in Parlamento. “Il primo quesito è tra proporzionale e maggioritario. Il professor Aldo Giannulli in un video ha argomentato i pro e i contro delle due scelte e ha risposto alle domande durante l’ultima settimana sul suo blog e in diretta su La Cosa” si legge sul blog di Grillo che non rinuncia ad attaccare i partiti. “Informazione e condivisione sono le parole della democrazia, ignote ai partiti che si riuniscono nelle loro sedi tra pregiudicati, pagate dai finanziamenti pubblici, in privato, per decidere le sorti di 60 milioni di cittadini italiani trattati come sudditi, tenuti fuori dalla porta del Potere”. Per fine febbraio, si legge sempre nel post, “la legge elettorale del M5s sarà pronta”. Ma nel Movimento crescono i malumori per una consultazione online che in molti giudicano inutile visto che a fine febbraio probabilmente la partita sulla riforma elettorale sarà già chiusa. I più critici sono i senatori Cinque Stelle. “Perché siamo stati alla finestra? Perché a Renzi abbiamo risposto tre no e una pernacchia?” chiede Lorenzo Battista. Usa invece una metafora Francesco Campanella per descrivere l’immobilismo del Movimento: “Dobbiamo aggiustare la linea politica nazionale: togliere un po’ di pepe e aggiungere un po’ di carne. Il pepe dà sapore, la carne nutre”.

Il M5s restituisce altri 2 milioni di euro – Il M5s batte tutti i record e restituisce altri 2 milioni di euro, frutto di eccedenze di spese e diarie rendicontate. “L’eccedenza di stipendi e diarie del M5S, pari per questi mesi a 2.476.540,47 euro, è stata versata da deputati e senatori sul fondo di garanzia statale per le Piccole e Medie Imprese, che sarà da ora in poi la destinazione definitiva per tutte le nostre restituzioni mensili. Questa cifra si va ad aggiungere al 1.569.951,48 euro restituiti a giugno al Fondo di ammortamento per la diminuzione del Debito pubblico. In totale da inizio legislatura sono stati restituiti 4.046.491,95 euro.”


Referendum, Sgarbi: “Ha vinto Renzi. Ecco perchè” – CLICCA IL VIDEO

Referendum, Sgarbi: "Ha vinto Renzi"

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

92 comments
Alessandro Nizzoli
Alessandro Nizzoli

Un aiuto alle piccole medie imprese. Chi è in mala fede critichi pure questa bella iniziativa del Movimento.

Teresa Boccadoro
Teresa Boccadoro

ma gli italiani che non sanno usare il computer sono di serie B?????????ma di quale democrazia va cianciando Grullo?

Teresa Boccadoro
Teresa Boccadoro

ritardati ritardatari fate finta di chiedere al popolo!!!!!!!!per giustificare gli stipendi rubati , non avete concluso NULLA!!!!!!!!!

Simone T. Paschetto
Simone T. Paschetto

Proprio perchè partecipiamo e ne conosciamo il valore, mettiamo in dubbio l'ampiezza di una consultazione via web con qualche migliaio di votanti. E' molto curiosa questa doppia morale a 5stelle, se votano 30.000 utenti del blog è democrazia diretta, se vanno a votare 3milioni di persone alle primarie (e prima che si scaldi, io NON sono tra quelli) sono 3milioni di fessi che si fanno prendere per il culo e per giunta pagando. Il "4 gatti" però non aveva alcun valore morale...è una constatazione, se vogliamo anche amara, su come questa pretesa "diffusione" della democrazia in rete sia ancora lontana dal venire.

Simone T. Paschetto
Simone T. Paschetto

magari fosse così semplice...quando c'era il maggioritario i partitini sono aumentati paurosamente...

George Ross
George Ross

Per fare il vino buono occorre scegliere prima l' uva buona e con alta percentuale di zucchero ....se la prendi senza fare la ricerca il vino che viene fuori e' una incertezza sulla qualita' !!! E cosi sono le scelte fatte von il veb !!! Se non ai il contatto fisico con le persone, come si fa' poi per valutarle? e' sempre una incertezza il risultato !!!

Mauro Nalato
Mauro Nalato

ma il duce grillo non puntava al 100% dei parlamentari? che gli frega allora del sistema elettorale?

Carlo Spallanzani
Carlo Spallanzani

ecco vedi! che ingrato! e stanno pure facendo una legge elettorale BELLISSIMISSIMA da stampare su soffice carta igienica

Dario Villanis Ziani
Dario Villanis Ziani

Non sono un elettore del M5S, ero solo interessato a sapere quali erano le possibili opzioni perchè non essendo iscritto al blog non posso vedere il sondaggio. Grazie :)

Francesco Cabo Surano
Francesco Cabo Surano

Giuseppe Maruggi perché dici questo? Cioè gli altri partiti per anni e anni e anni hanno preso fior fiori di milioni di euro illegittimamente ed invece il M5S come da programma restituisce tutto perché non sono soldi suoi e rendiconta tutto online alla piena luce del sole, e dici che è propaganda?

Maurizio Graia
Maurizio Graia

Certo che è un bel esempio di onestà, sfortunatamente una goccia in un oceano

Nicola Berardi
Nicola Berardi

Da inizio legislatura il Movimento Cinque Stelle ha restituito 4mln di euro: in media, ogni parlamentare ha restituito 2.500 euro al mese. Contando che, da quello che dice il loro ex-capogruppo Vito Crimi, ne prendono 20mila al mese (http://goo.gl/n0pc6j), ad occhio e croce OGNI parlamentare M5S intasca 17.500 euro AL MESE. Prima delle elezioni avevano dichiarato che ne avrebbero percepiti 5000, quindi ogni parlamentare grillino si intasca (contro il parere della Sacra Rete Internet) 12.500 euro di troppo.

Luigi Di Maio
Luigi Di Maio

e come mai, secondo te, gli altri partiti non si associano a questo tipo di propaganda?

Fabrizio Stier
Fabrizio Stier

Le buffonate della setta di Grillo sono di una evidenza cristallina. Proprzionale e maggioritario non sono modelli, ma sistemi alternativi di voto. Per diventare modelli hanno bisogno di dichiara se prevedono uno sbaramento, se i collegi sono uninominali secchi o con ballottaggio ecc. ecc. ecc. La democrazia diretta su questioni complesse non funziona. E' stata utilizzata solo da elite per nascita o proprietà. L'ignoranza profonda e la incultura web propagandata da Grillo e Casaleggio sono l'ennesima prova della crisi di questo paese. La soluzione a problemi complessi è trovata con rimedi semplici. Come per con Stamina.

Stefano Vitali
Stefano Vitali

Dell'Italia intera no, ma forse i lavoratori (e rispettive famiglie) di qualche piccola azienda ringrazieranno..e magari qualcun'altra in più se all'iniziativa aderissero anche altri partiti. Ma...dalle sanguisughe non ci si può aspettare molto.

Luigi Di Maio
Luigi Di Maio

gli altri hanno creato i problemi, non li stanno risolvendo, non restituiscono neanche un centesimo, ma sono MIGLIORI del m5s!! Ecco perchè andremo a rotoli!

Alfredo Pierucci
Alfredo Pierucci

Per dirlo aspettiamo che anche i partiti decidano di farlo ... sarebbe un buon inizio !

Annita Mastrodomenico
Annita Mastrodomenico

Converrai che entrambi i metodi sono errati... ma perchè una persona per dire la sua si deve iscrivere a qualcosa?... e poi (piccolo particolare) a me pare di aver già votato insieme al 98% degli italiani per il maggioritario... bho, è passato un pò di tempo, sarà scaduto?...

Gianvito Rosamilia
Gianvito Rosamilia

Coloro i quali criticano le votazioni online lo fanno per il semplice fatto che vorrebbero avere anche loro la possibilità di poter dire la loro, di esprimere un'opinione e di votare quale è per loro la migliore tipologia di legge elettorale. "Quando la volpe non arriva all'uva dice che è acerba"

Luigi Di Maio
Luigi Di Maio

cosa c'entra la democrazia col fatto che siano 16000? Io ho votato e sono stato felice di farlo perchè ho potuto dare il mio contributo, seppur minimo. I numeri aumentano man mano che le persone si iscrivono. Non c'è nulla da pagare! Se ti iscrivi oggi ed invii il documento ci vorrà un po' di tempo perchè sia verificato. Se ti fossi iscritta a giugno ora avresti potuto votare. Meglio pagare 2 euro per farsi fare la legge elettorale da Silvio? Ma dai...

Maurizio Agostinelli
Maurizio Agostinelli

Ok, ora basta pubblicità. Rendicontate dove vanno a finire questi soldi!

Fabio Galli
Fabio Galli

Voi dovete restituire PROPIO TUTTO LO STIPENDIO

Alfredo Pierucci
Alfredo Pierucci

Chi presenta una proposta di legge .... è giusto che la rispetti anche se non viene approvata !

Luigi Di Maio
Luigi Di Maio

Lorenzo, quello che non ti è chiaro è che il m5s non è un partito ma un movimento composto da semplici cittadini che ora ci rappresentano in parlamento. Se ti iscrivi al portale del movimento anche tu potrai votare le proposte di legge e dare suggerimenti su come modificarle. Questa è la sostanziale differenza.

Umberto Banchieri
Umberto Banchieri

Che é un poco come chiedere pasta o pizza. Ovvero vaghezza assoluta, come i contenuti e le idee del M5S d'altro canto.

Beppe Roca
Beppe Roca

Certo che leggere i tanti commenti di coloro che deridono le consultazioni online mi fa pensare che non solo caproni a cui piace essere governati dal pastore, cioè il pastore decide la strada e loro beeee beeee beeee tutti in fila seguono. Caproni ahahaha

Mauro Gaudenzi
Mauro Gaudenzi

Il proporzionale: chi?????????E' tornata la DC A CINQUE STELLE(grillo-quagliariellocasini-monti-meloni.........)

Alessandro Drago
Alessandro Drago

egregio signore, alle primarie del PD hanno votato quasi 3 milioni di persone. Capisco che per lei non contino nulla, ma, la prego... si contenga...

Giancarlo De Luca
Giancarlo De Luca

sicuramente non un maggioritario con doppio turno senza preferenze e con liste bloccate!!

Giancarlo De Luca
Giancarlo De Luca

con chi dovremmo parlare con la mafia del pdl? con i corrotti servi delle lobby del pd?

Beppe Roca
Beppe Roca

Proporzionale o maggioritario....

Giancarlo De Luca
Giancarlo De Luca

devi informarti, seguire i dibattiti sul blog del movimento esempio oggi spiegavano la differenza tra maggioritario e proporzionale....

Giancarlo De Luca
Giancarlo De Luca

sono passati 20 anni molti non avevano neanche il diritto di voto pippone