•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: lunedì, 27 gennaio, 2014

articolo scritto da:

Sondaggio Datamedia per Il Tempo: il PD consolida il primato sugli altri partiti

sondaggio datamedia elettorale intenzioni voto

Sondaggio Datamedia per Il Tempo: il PD consolida il primato sugli altri partiti

Il quotidiano Il Tempo ha pubblicato anche questa settimana l’abituale sondaggio del mercoledì realizzato da Datamedia sulle intenzioni di voto ai partiti: poche le variazioni rispetto alla rilevazione di sette giorni prima, evidenziando innanzitutto come l’incontro fra Renzi e Berlusconi non abbia avuto conseguenze significative sul consenso dei maggiori partiti italiani.

Il Partito Democratico consolida, infatti, attestandosi al 32,3% (+0,3%) la propria posizione di primo partito davanti a Forza Italia stabile al 22%. Alla stessa maniera è pressoché stabile il Movimento 5 Stelle, che non beneficia dell’ostentato accordo fra i leader di PD e Forza Italia e questa settimana è accreditato del 19,3%. Variazioni nulle o non significative anche per i partiti minori, con il Nuovo Centrodestra che al 5% risulta “aggrappato” alla soglia di sbarramento che verrebbe introdotta dall’Italicum, mentre sono lontani da questa soglia nel centrodestra Lega Nord al 3,5% e Fratellli d’Italia al 2%, nel centrosinistra SEL al 2,6%, tra l’altro in flessione dello 0,4% rispetto alla scorsa settimana, e nell’area di centro l’UDC al 2,4% e Scelta Civica al 1,2% (ancora in arretramento: -0,4%): non a caso tutti questi hanno scelto di non firmare il testo della nuova legge elettorale presentata in Parlamento.

 sondaggio datamedia elettorale intenzioni voto

sondaggio datamedia elettorale intenzioni voto

Riassumendo i risultati del sondaggio Datamedia per schieramenti, il centrosinistra sarebbe oggi in testa al 36,1% e in ipotetiche elezioni con l’Italicum si vedrebbe assegnato il premio di maggioranza senza neanche passare dal ballottaggio. Ancora vicina comunque la coalizione di centrodestra al 33,8%. Non significative le variazioni anche per quanto riguarda gli astenuti, che sarebbero oggi il 21,8% e gli indecisi, che oggi rappresentano il 18% dell’elettorato complessivo.

sondaggio datamedia elettorale intenzioni voto


L’inglese impeccabile di Virginia Raggi – CLICCA IL VIDEO

L'inglese impeccabile di Virginia Raggi

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Ultimo giorno di sondaggi: chi vincerà il referendum costituzionale?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

1 comments
MarcoOlivieri
MarcoOlivieri

Premetto che mi oiace guardare sondaggi, ma, per dirla terra terra, ci indovini di più con la sfera di cristallo.

Due sondaggi lo stesso giorno che portano differenze del 6/7 percento. Investire meglio sti soldi no? Prendete campioni fissi e fateli votare su internet tramite account protetti. Così potreste forse nel tempo correggere l'errore. Con sto metodo primitivo delle chiamate l'intenzione di voto varia in base a chi risponde e non è per niente certificato. Praticamente inutile, tiro i dadi e li faccio pure io