•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: lunedì, 27 gennaio, 2014

articolo scritto da:

Sondaggio Emg per Tg La7: flessione del PD, ne beneficia il M5S

sondaggio emg tgla7

Sondaggio Emg per Tg La7: flessione del PD, ne beneficia il M5S

Torna al Tg La7 di Enrico Mentana, dopo oltre un mese, il sondaggio del lunedì realizzato da Emg e rispetto alla rilevazione di metà dicembre mette in evidenza variazioni significative, in particolare con il riavvicinamento degli schieramenti di centrosinistra e centrodestra, ora pressoché in parità: ciò dipende in primo luogo dalla flessione del Partito Democratico, che dal 31% del 15 dicembre (una settimana dopo la vittoria di Matteo Renzi alle primarie) si attesta oggi al 29,2%, pagando probabilmente l’accordo di questi giorni con Silvio Berlusconi; sempre nel centrosinistra, dopo il Congresso del fine settimana appena trascorso, SEL invece cresce al 3,2% (+0,5%), così che complessivamente l’(ex?) coalizione risulta accreditata del 34,1% (-1,2%). Al contrario, rispetto a dicembre, il “segno” risulta positivo per Forza Italia, che dal 21,1% avanza al 21,6%, così come appare in crescita la Lega Nord sotto la guida di Matteo Salvini, attestandosi al 4% (+0,7%) e raggiungendo il Nuovo Centrodestra, che invece risulta pressoché stabile. Invariato anche il dato di Fratelli d’Italia al 2,6% e complessivamente non può considerarsi significativa la variazione della coalizione, accreditata del 33,8% (+0,3%).

sondaggio emg tgla7

sondaggio emg tgla7

Chi sembra soprattutto beneficiare della flessione del PD, oltre che SEL, risulta essere il Movimento 5 Stelle: dal 21,7% precedente al periodo natalizio, esso avanza al 23,6%, riavvicinandosi al valore ottenuto alle politiche. Sempre più giù invece le forze politiche centriste, con Scelta Civica ora all’1,9% (-0,3%) e l’UDC all’1,7% (-0,7%). Fra gli altri, soltanto Rifondazione Comunista supera l’1% e complessivamente le variazioni risultano minime. Ben più significativo è invece il dato riferito all’astensione (32,8%) e agli indecisi (15,9%), così che in totale coloro che oggi non esprimono una preferenza è pari a circa metà dell’elettorato.

sondaggio emg tg la7

sondaggio emg tgla7

sondaggio emg tgla7

Infine, secondo i dati del sondaggio Emg risulta sempre più in calo il dato della fiducia in Enrico Letta, che arretra di altri tre punti percentuali rispetto a dicembre e si attesta oggi ad un modesto 26%.

sondaggio emg tgla7

sondaggio emg tgla7

Sondaggio ius soli

Sondaggio ius soli

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

La ricetta di Orlando

La ricetta di Orlando

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

17 Commenti

  1. Fabrizio G. Marongiu ha scritto:

    Il PD sbaglia (volutamente) tutte le mosse. Sta accordandosi col pregiudicato per far approvare una legge elettorale che ci regalerà il governo Berlusconi V.

  2. andrefu86 ha scritto:

    TermometroPol ma con #Renzi il #PD non doveva sfondare il 40%?

  3. MarcoOlivieri ha scritto:

    Spero proprio di no! Porca vacca!!! Eheheh

  4. Maria Damaso ha scritto:

    se Renzi continua ad avere profonda sintonia col cavaliere ne vedremo delle belle

  5. Alessandro Nizzoli ha scritto:

    Ma siamo sicuri che la patria del surrealismo non sia Firenze?

  6. Angelo Dinome ha scritto:

    I sondaggi reali son quelli di Ballaro’ lo sanno tutti

  7. Nicola Sforza ha scritto:

    Roberto Yaw Berlen

  8. AndreaBarbato ha scritto:

    Ma ad oggi con l’italicum quindi andrebbero: Pd, M5S e Fi 
    Con solo le proprie percentuali giusto?
    I partiti che non superano la soglia di sbarramento si può dire che non facciano parte poi della coalizione?
    Perché avevo sentito dire dal M5S che per esempio con questi dati Fi arriverebbe al 33.8% perché rappresenterebbe da sola tutti i voti della coalizione dato che gli altri partiti non sono riusciti a superare lo sbarramento, a me sembra una follia! Spero che se lo siano inventato..

  9. Massimo Siliato ha scritto:

    Alle europee ci facciamo due risate 😉

  10. Nicola Boffoli ha scritto:

    ma come pagnoncelli dà il PD al 250%?

  11. Annamaria Cesini ha scritto:

    Evvvvvai!!!!!! Di nuovo il caimano ringrazia Grillo

  12. Bruno Bonandin Fotostudio ha scritto:

    ma siamo sicuri che vendola farà ancora coalizione con il pd e la lega con il pdl ? ma con che faccia ?… ps.. quella da c.. ovvio! 😀

  13. Gianluca Riccio ha scritto:

    Secondo IPSOS il 99% degli elettori 5 stelle in realtà è del PD ma fa finta di essere del 5 Stelle. Il Pd è AL 911% e Renzi fa la miglior carbonara d’Italia secondo il 74% degli intervistati. Pagnoncelli è venduto al 1000% secondo un mio sondaggio interno (domanda a risposta multipla che mi sono posto a mente)

  14. Luigi Di Maio ha scritto:

    Volevi dire Renzi!!

  15. Luigi Di Maio ha scritto:

    Se il PD ha perso consensi è proprio per “la piena sintonia” di Renzi col pregiudicato Silvio!

  16. Valerio Cianfrocca ha scritto:

    “I sondaggi sono la prosecuzione della politica con altri mezzi (Lilli Gruber).
    http://idispacci.wordpress.com/2013/01/15/nella-rete-dei-sondaggi/

  17. Filodoro Cupaioli Morandi ha scritto:

    Credo che la Lega farà ancora coalizione FI visto che Berlusconi ha fatto un emendamento salva Lega.

Lascia un commento