•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: lunedì, 27 gennaio, 2014

articolo scritto da:

Sondaggio Emg per Tg La7: flessione del PD, ne beneficia il M5S

sondaggio emg tgla7

Sondaggio Emg per Tg La7: flessione del PD, ne beneficia il M5S

Torna al Tg La7 di Enrico Mentana, dopo oltre un mese, il sondaggio del lunedì realizzato da Emg e rispetto alla rilevazione di metà dicembre mette in evidenza variazioni significative, in particolare con il riavvicinamento degli schieramenti di centrosinistra e centrodestra, ora pressoché in parità: ciò dipende in primo luogo dalla flessione del Partito Democratico, che dal 31% del 15 dicembre (una settimana dopo la vittoria di Matteo Renzi alle primarie) si attesta oggi al 29,2%, pagando probabilmente l’accordo di questi giorni con Silvio Berlusconi; sempre nel centrosinistra, dopo il Congresso del fine settimana appena trascorso, SEL invece cresce al 3,2% (+0,5%), così che complessivamente l’(ex?) coalizione risulta accreditata del 34,1% (-1,2%). Al contrario, rispetto a dicembre, il “segno” risulta positivo per Forza Italia, che dal 21,1% avanza al 21,6%, così come appare in crescita la Lega Nord sotto la guida di Matteo Salvini, attestandosi al 4% (+0,7%) e raggiungendo il Nuovo Centrodestra, che invece risulta pressoché stabile. Invariato anche il dato di Fratelli d’Italia al 2,6% e complessivamente non può considerarsi significativa la variazione della coalizione, accreditata del 33,8% (+0,3%).

sondaggio emg tgla7

sondaggio emg tgla7

Chi sembra soprattutto beneficiare della flessione del PD, oltre che SEL, risulta essere il Movimento 5 Stelle: dal 21,7% precedente al periodo natalizio, esso avanza al 23,6%, riavvicinandosi al valore ottenuto alle politiche. Sempre più giù invece le forze politiche centriste, con Scelta Civica ora all’1,9% (-0,3%) e l’UDC all’1,7% (-0,7%). Fra gli altri, soltanto Rifondazione Comunista supera l’1% e complessivamente le variazioni risultano minime. Ben più significativo è invece il dato riferito all’astensione (32,8%) e agli indecisi (15,9%), così che in totale coloro che oggi non esprimono una preferenza è pari a circa metà dell’elettorato.

sondaggio emg tg la7

sondaggio emg tgla7

sondaggio emg tgla7

Infine, secondo i dati del sondaggio Emg risulta sempre più in calo il dato della fiducia in Enrico Letta, che arretra di altri tre punti percentuali rispetto a dicembre e si attesta oggi ad un modesto 26%.

sondaggio emg tgla7

sondaggio emg tgla7

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Termometro delle Voluttà

La colazione dei cavalieri

La colazione dei cavalieri

articolo scritto da: