•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 28 gennaio, 2014

articolo scritto da:

Giovanni Toti, dal Tg4 a Forza Italia

toti forza italia

Giovanni Toti, dal Tg4 a Forza Italia

L’intervista a Paola Di Caro pubblicata dal Corriere è la prima uscita politica di Giovanni Toti. Scelto da Berlusconi come figura nuova di Forza Italia Giovanni Toti entra nel vivo del dibattito pubblico e spiega i motivi del suo impegno politico. Intanto Toti precisa di “non essere l’anti-Renzi” e pur riconoscendo di aver deciso di entrare nel partito “in cui sceglie Berlusconi” preferisce non essere definito “un cooptato”.

Perché Giovanni Toti ha scelto la politica? La risposta dell’ex direttore del Tg4: “sono un professionista che ha lasciato il lavoro che amava e che ha scelto la politica non per interesse o per avere un ruolo, ma per la constatazione che la grande richiesta di cambiamento che viene dal Paese spinge anche noi della società civile a metterci in gioco. Renzi da una parte, Berlusconi dall’altra, hanno capito questa esigenza. E quando il presidente ha chiamato i moderati, i professionisti, gli imprenditori ad un impegno, ho detto sì”.

Giovanni Toti per il voto anticipato – Ha le idee chiare Toti su un veloce ritorno al voto “prima si va al voto e meglio è, perché questo governo non è in grado di dare risposte al Paese con una legge di Stabilità timida e inefficace, con un caso al giorno, con dimissioni di ministri, guerre intestine nel Pd e il dubbio se Renzi lo appoggi davvero”.

giovanni toti, dal tg4 a forza italia

Toti propone governo di scopo – “Per me – continua il nuovo esponente di Forza Italia – la soluzione migliore sarebbe un governo di scopo per fare la legge elettorale: si vota e chi vince imposta e fa le riforme, a partire da quella del lavoro”.

Giuseppe Spadaro





Referendum, Sgarbi: “Ha vinto Renzi. Ecco perchè” – CLICCA IL VIDEO

Referendum, Sgarbi: "Ha vinto Renzi"

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

23 comments
Foschi Rino
Foschi Rino

Pensare che Enrico toti finito le munizioni tirò la stampella contro il nemico .

Ottavio Bollini
Ottavio Bollini

ahaahhh i moderati che chiamano i giudici terroristi

Mimmo Ristori
Mimmo Ristori

Chissà perché i moderati sarebbero solo i professionisti e gli imprenditori! Il concetto berlusconiano di questa categoria mi sembra un po' ......classista, ma questi sono i suoi più convinti sostenitori, quelli, gli unici per la precisione, che hanno sempre avuto vantaggi dai suoi governi; tutti gli altri, che pure gli hanno dato voti, sono gli ingenui che hanno creduto alle sue panzane ed alle sue promesse!

Marco Marzi
Marco Marzi

SEI UN CORAGGIOSO.............................!

Edoardo Fauro
Edoardo Fauro

Ecco Topo Gigio, il nuovo Spot del Delinquente!

Paolo Copponi
Paolo Copponi

pure le Olgettine hanno detto si...indovina perchè ? E' solo questioni di soldi...poi vengono le "motivazioni"!

Luisa Bacocchia
Luisa Bacocchia

tu saresti il prossimo presidente del consiglio ?ihihihihihihihihihihihui

Luca Giorgio Vigato
Luca Giorgio Vigato

il 10% degli italiani detiene il 50% della ricchezza del paese e sono proprio quelli che votano la merda di Silvio Sono quelli che portano i figli con i SUV da 100000 euro a scuola e poi non pagano la mensa perche dichiarano 0 al 740.....QUESTI SONO GLI IMPRENDITORI I LIBERI PROFESSIONISTI .....PEZZI DI MERDA!!!

Annamaria Cesini
Annamaria Cesini

Sono vent'anni che Berlusconi chiama i moderati gli imprenditori ecc e ora paghiamo i risultati! Basta con ste fregnacce!!!!

Arturo Miani
Arturo Miani

Non se ne puó più di questa gente qui ...... RIVOLUZIONE!!

Massimo Siliato
Massimo Siliato

L'ennesimo fantoccio prezzolato arcoriano senza quid e senza palle che prelude al vero ed unico obiettivo che e' quello di organizzare la ' discesa in campo '' della figlia dell'interdetto . Il solito gioco delle tre carte di marca berlusconiana .

GiulioTermite
GiulioTermite

@TermometroPol Allo stato attuale Toti non è nessuno. Totti è qualcuno. Totò è qualcuno. Toti impupazzato da Berlusconi.