•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: giovedì, 30 gennaio, 2014

articolo scritto da:

M5S: “Impeachment per Napolitano” Il Presidente: “Faccia il suo corso”

Napolitano, Movimento 5 Stelle Presentato impeachment

Napolitano, Movimento 5 Stelle “Presentato impeachment”

Il Movimento 5 Stelle “ha formalmente depositato in entrambi i rami del Parlamento la denuncia per la messa in stato d’accusa del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano” si legge in una nota.

Annuncio in aula del capogruppo del Movimento 5 Stelle al Senato: “questa mattina il Movimento 5 Stelle ha presentato denuncia per la messa in stato d’accusa del presidente della Repubblica italiana”. Vincenzo Maurizio Santangelo, ha chiesto una sospensione dell’Aula di due ore “per consentire al nostro gruppo di riunirsi” anche alla luce dei fatti di ieri alla Camera.

Napolitano, Movimento 5 Stelle Presentato impeachment

Movimento 5 Stelle occupa commissione giustizia – Continua oggi lo stato di agitazione dei deputati a cinque stelle dopo la bagarre di ieri in aula. Le porte della commissione, raccontano alcuni dei componenti, erano chiuse, ma Ferraresi sarebbe riuscito ad entrare lo stesso approfittando dell’ingresso nell’Aula del personale addetto alle pulizie. Per evitare che si ripetessero incidenti come ieri in Aula, spiegano i commissari, la presidente della Commissione, Donatella Ferranti, ha preferito non aprire proprio i lavori, ma riconvocare la Commissione in un altro ambiente, l’auletta dei gruppi parlamentari, in un altro orario.

Danilo Leva (Pd) “Deputati M5S vogliono sfascio e deriva autoritaria” – Danilo Leva, deputato Pd, commenta a caldo la richiesta di impeachment del Movimento 5 Stelle: “i grillini hanno iniziato un’avvilente campagna elettorale incendiando il Parlamento le Istituzioni e la Democrazia. Tutto ciò non è ammissibile. Vogliono bloccare L’Italia. I 5 stelle puntano alla sfascio completo del nostro paese e non considerano minimamente che una gran parte degli italiani non è con loro. Non si tratta più soltanto di arroganza e ignoranza ma di una pericolosa deriva autoritaria”.

Alle 11,30 conferenza stampa a Palazzo Madama del M5S – Alle 11.30 in Sala Nassiriya al Senato conferenza stampa dei gruppi parlamentari del Movimento 5 Stelle per presentare l’atto di messa in stato d’accusa del presidente della Repubblica. Parteciperanno: Luigi Di Maio, vice presidente Camera dei Deputati; Federico d’Incà, capogruppo Movimento 5 Stelle alla Camera; Vincenzo Maurizio Santangelo, capogruppo Movimento 5 Stelle al Senato e i senatori M5S Paola Taverna e Vito Crimi.

Le accuse al Colle del Movimento 5 Stelle – Tra i ‘capi di imputazione’ del Movimento verso Napolitano c’è “il mancato rinvio alle Camere di leggi incostituzionali, abuso del potere di grazia; grave interferenza nei procedimenti giudiziari relativi alla trattativa Stato-mafia”.

M5S, Orellana a Sorial “Con insulto passiamo dalla ragione al torto” – Tweet del senatore Luis Alberto Orellana, rientrato in Italia, dopo la visita ai marò. Per Orellana “Con l’insulto si passa dalla ragione al torto. Mi auguro che Giorgio Sorial lo capisca. Ci mette tutti in difficoltà”.

Renzi “Parlamento trasformato in un ring” – Il segretario del Pd Renzi, ospite di Belpietro a La Telefonata su Canale 5, ha commentato gli episodi di ieri alla Camera: “i grillini, anziché cercare di lavorare per il bene del Paese, hanno trasformato il Parlamento in un ring, facendo ostruzionismo e bloccando la democrazia.

Napolitano, Movimento 5 Stelle Presentato impeachment

Di Maio (M5S) “Vertici di maggioranza al Colle” – Presentando la richiesta di impeachment al Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, il vicepresidente della Camera Luigi Di Maio del Movimento 5 Stelle ha affermato: “i vertici di maggioranza sulla legge elettorale si fanno al Quirinale, escludendo le minoranze”

Napolitano “Impeachment? Faccia il suo corso” – “Faccia il suo corso”. Così il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, al termine di una visita al Vittoriano ha risposto ai cronisti che chiedevano se era preoccupato per la presentazione dell’impeachment da parte del M5s.

 

Giuseppe Spadaro





Referendum, Sgarbi: “Ha vinto Renzi. Ecco perchè” – CLICCA IL VIDEO

Referendum, Sgarbi: "Ha vinto Renzi"

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

49 comments
Enzo Bassi
Enzo Bassi

se si pensa che nessuno deve disturbare i ladroni di roma allora è una buffonata, se pensiamo che le cose cosi' non possono continuare , è l'inizio forse di un cambiamento. scusami. ciao

Trevisani Giuseppe
Trevisani Giuseppe

No! No! Parlo di voi ;"cittadini"! In quanto a quelli che tu metti insieme, nonostante tutto sono migliori dei quattro precari che con i vostri voti, "conghelati" e inutili, avete mandato in parlamento, se il modello è quello avete di che essere contentei!!!

Trevisani Giuseppe
Trevisani Giuseppe

No! Voi volete la repubblica fascista , che non passerà!!! "Cittadino""

Giorgio Mauri
Giorgio Mauri

Non capisco questa accusa di esclusione delle minoranze, visto che la legge elettorale è uscita dal confronto tra il PD e una minoranza (Forza Italia di Berlusconi, attualmente il 18%) - Semmai sono state escluse le maggioranze.

Samuel De Maio
Samuel De Maio

70 anni di politica contro il popolo ed a favore dei politici e dei ricchi o dei ricchi politici che aumentano sempre di piu i stipendi e privilegi mentre tu vieni ridotto i schiavitu' da una dittatura pulita agli occhi del mondo dovremmo scrivere agli americani magari chissa ci verrebbero a salvare di nuovo

Oscar Barbi
Oscar Barbi

Perche' quando Renzi ha chiamato lo hanno solo insultato? Vogliono essere rieletti con la vecchia legge perche' cosi prendono lo0 stipendio per qualche altro anno alle spese dell'italia e degli italiani.

Manuela Franchini
Manuela Franchini

Mi sa che si sono eslusi da soli..non erano loro che dicevano che la legge elettorale la doveva fare il pross parlamento? Ora che vogliono? AVETE PERSO IL TRENO!

Antonio Oi
Antonio Oi

Ha forse torto il deputato 5 stelle su questo punto?

Mauro Agus
Mauro Agus

Minoranze per scelta: bastava votare la fiducia

Stefano Zappa
Stefano Zappa

e fanno benissimo ad escludere le minoranze......... visto che in italia servono solo a creare ingovernabilità e a farsi mantenere dagli italiani restando in parlamento senza far niente

Gaetano Stanga
Gaetano Stanga

Ma i fascisti non erano quelli che censuravano,cucivano bocche e manganellavano ? Perchè leggendo i commenti qui sotto sembra che molta gente dovrebbe ritornare a scuola !

Ugo Bruschi
Ugo Bruschi

Questo è il tempo del fare... del far fare.... del saper fare... perché senza are non può esserci ere e iri...... Mamma mia come siamo combinati. Se un cittadino normale con capacità volesse portare un suo contributo non può, perché ci sono i figli di industriali che devono mantenere il controllo del fare e saper far fare e dell'are. Persone che conosco solo la teoria della vita, perché non hanno mai fatto nulla delle cose più elementari ma basilari

Ugo Bruschi
Ugo Bruschi

Ma a parte i grillini, ma è possibili avere un capo dello stato ultra pensionabile, dove idee innovative sono pari allo zero, anche grazie alla sua lunga carriera politica? Solo in Italia possiamo avere una situazione come qta, dove non si riesce formare un governo se non con il rimpasto del rimpasto di merce scaduta.

Giuseppe Bonura
Giuseppe Bonura

a Barcellona pozzo di Gotto,c'e un manicomio criminale,portateli direttamente lì

Alberto Tosetto
Alberto Tosetto

ops anche 1-6 sono illazioni e Gomblotti. Tutto li? ah beh :D

Matteo von Normann
Matteo von Normann

E adesso vediamo cosa succederà... Forse nulla come sempre, solo una gran perdita di tempo in un paese che RE~ALMENTE va a rotoli

Gian Luca Boscacci
Gian Luca Boscacci

Ieri 29 gennaio 2014, per volere di Giorgio Napolitano, e per bocca di Laura Boldrini, è nata la Repubblica Fascista Italiana.

TrevisaniGiuseppe
TrevisaniGiuseppe

Un meraviglioso quintetto di disperati che non accettano di rappresentare solo il 25% del popolo italiano e che non trova alleati un questa avventura grottesca.

La fotografia esposta ne sintetizza bene le caratteristiche della deriva che va prendendo il M5s.

A questo punto c'è di che preoccuparsi ed è bene che si denuncino quelle che sono le intenzioni, non tanto nascoste, di sovvertire le regole democratiche,

Che questo movimento sia infarcito di "fascisti d'ultima ora e di ex lottacontinuisti" non è una novità, ora però hanno superato il limite della tolleranza che la democrazia consente. Adesso basta le Istituzioni facciano barriera prima che l'inevitabile ci piombi addosso!!!

Lamberto Giusti
Lamberto Giusti

Certo, stiamo affondando sempre più, tra poco approveranno una legge elettorale che forse è persino peggio del Porcellum, dall'Europa continuano a multarci per inadempienze in tutti i campi, dalla giustizia alle carceri, dalla vivisezione alle pensioni minime e cosa c'è di più importante da fare che mettere sotto accusa il Capo dello Stato? Ancora una volta i grillini dimostrano tutta la loro inadeguatezza.. Peccato, perché certe idee che hanno sono valide e alcuni parlamentari sono capaci, ma atti come questo rendono inutile tutto il resto.. Peccato

Emanuela Pigella
Emanuela Pigella

Hai messo troppe virgole... Quando parli di parassiti ignoranti e fascisti li devi unire tutti: pdpdlforzaitaliaselfratelliditalia......

Alberto Rilla
Alberto Rilla

Danilo Leva è un altro che non si risparmia mai la cazzata quotidiana ...

Pietro Motta
Pietro Motta

In commissione arrivano e dicono "dobbiamo solo mettere in calendario la legge senza discuterla", in parlamento arrivano e dicono "dobbiamo solo approvare la legge senza discuterla" come ieri. Chi è che vuole la deriva autoritaria?????

Trevisani Giuseppe
Trevisani Giuseppe

Povere, piccole, pulci, fasciste, ignoranti quanto le capre, violenti e prepotenti, nel Parlamento di questo nostro disgraziato paese, aspirano solo a fare del male all'intero paese per scuscitare reazioni sconsiderate e cavalcare lo scontento.

Salvatore Caputo
Salvatore Caputo

Giancarlo sono solo cazzate....ma nn ve ne rendete conto che è solo un buffone comandato da un massone?

Giancarlo De Luca
Giancarlo De Luca

quale tempo stiamo perdendo? messo nero su bianco (rimarrà alla storia) il dissenso, l'urlo di rabbia di chi non piega la schiena di fronte ad una deriva morale ed economica senza fine......

Filippo Orlando
Filippo Orlando

Bravi, adesso tornate a cazzeggiare su twitter, da bravi.