•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: sabato, 1 febbraio, 2014

articolo scritto da:

Sondaggio Swg: le due coalizioni si avvicinano, avanza Grillo

Sondaggio Swg, intenzioni di voto.

Sondaggio Swg: le due coalizioni si avvicinano, avanza Grillo

Il sondaggio che Swg pubblica ogni venerdì fotografa anche questa settimana le intenzioni di voto degli Italiani, osservando in particolare una crescita del centrodestra e del Movimento 5 Stelle, cui corrisponde un indietreggiamento del centrosinistra.

Analizzando i dati più da vicino, troviamo tutte le componenti della coalizione di centrosinistra in flessione: il PD perde lo 0,6% e scende al 31,3%, Sel passa dal 4,3% al 3,5% e anche gli altri partiti minori perdono due decimi di punto ottenendo l’1% dei consensi. Nel complesso quindi la coalizione si attesta al 35,8%, perdendo oltre un punto e mezzo che permetteva la settimana scorsa di dichiarare il centrosinistra in cospicuo vantaggio sul centrodestra. Se nel sondaggio Swg del 23 Gennaio erano quasi 5 punti a separare i due schieramenti, questa settimana il distacco si riduce infatti a quasi 2 punti: il centrodestra si attesta al 34%, con un incremento di 1,2 punti ottenuto grazie al terreno guadagnato dal Nuovo Centrodestra, che sale al 4,2% (+0,7%), da Fratelli d’Italia al 2,7% (+0,3%), da La Destra al 1,3% (+0,3%) e dai partiti minori che complessivamente raccolgono l’1% (+0,4%). Perdono terreno invece Forza Italia, che con 3 decimi di punto in meno si attesta al 20,1% e Lega Nord che perde due decimi e ottiene il 4,7%.

Sondaggio Swg, intenzioni di voto.

Sondaggio Swg, intenzioni di voto.

La settimana politica è stata però segnata anche dal forte ostruzionismo del Movimento 5 Stelle sul decreto IMU-Bankitalia, che ha (volutamente) chiamato l’attenzione dei media e quindi dell’opinione pubblica. L’opposizione sempre più serrata al Governo e a tutte le attività del Parlamento sembra portare bene ai grillini, che in una settimana guadagnano lo 0,8% e ottengono il 21,9% dei consensi. Chi non trova invece modo di riguadagnare terreno sono i partiti di centro, che perdono ancora punti passando al 1,3% di Udc ed al 2,2% di Scelta Civica, mentre tra i partiti fuori dagli schieramenti troviamo Rifondazione Comunista all’1,8%, IDV allo 0,9% e gli altri partiti stabili al 2,1%. Infine cresce leggermente anche l’area del non voto, che includendo sia gli indecisi che gli astenuti si mantiene oltre il 40%.

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Termometro delle voluttà

Tutto secondo i piani

Tutto secondo i piani

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

Lascia un commento