•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: venerdì, 31 gennaio, 2014

articolo scritto da:

Inps, dimissionario il presidente Mastrapasqua

governo, esce letta entra renzi

Letta contro Mastrapasqua: “Riformare governance dell’Inps”

Il Premier Enrico Letta è intervenuto con durezza, al termine dell’odierno Consiglio dei Ministri, sul caso Mastrapasqua: “per il governo l’incarico di presidente di un ente pubblico nazionale deve essere fatto in esclusiva e non in regime di conflitto di interesse”. Poi Letta ha continuato dicendo che il “governo non si può sostituire all’autorità giudiziaria”, tuttavia, la mancanza di una norma che regoli l’accesso alle presidenze dei più importanti enti pubblici e che elimini sul nascere l’incompatibilità di alcuni soggetti con esse, dovute ai conflitti d’interesse innescati dal sovrapporsi delle cariche, per il governo è un “vuoto normativo clamoroso”. A questo vulnus giuridico, quindi, il governo tenta di porre rimedio con un decreto presentato alla Camera con “procedura d’urgenza”.

Nello specifico, Enrico Letta, ha affermato la necessità di far terminare i “conflitti d’interesse nella sostanza, ma non rilevati nella norma” e che gli “incarichi, per i grandi soggetti nazionali, come Inps, Istat o altri, devono essere svolti in esclusività”. Dunque brusca accelerazione sulla riforma della governance Inps: Letta, infatti, ha aggiunto “il Ministro Giovannini svolgerà le consultazioni con organizzazioni sindacali e forze sociali a brevissimo”, rilevando, in ultima analisi, l’importanza politica dell’approvazione del ddl rispetto alla bagarre parlamentare degli ultimi tempi.

Sempre Giovannini, incaricato da Letta, svolgerà una relazione sulle indagini della Procura di Roma sui rapporti tra Inps e Ospedale Israelitico, entrambi diretti da Mastrapasqua: quest’ultimo, in veste di direttore dell’ospedale avrebbe girato all’Inps, di cui è Presidente, contributi previdenziali sotto forma di fatture della Regione Lazio non liquidate. Contro Mastrapasqua, secondo la Procura, ci sarebbero 14 milioni di rimborsi non dovuti ma comunque richiesti alla Regione Lazio e altri 71 milioni derivanti da un presunto “ingiusto vantaggio” conseguito dall’Ospedale Israelitico.

L’inchiesta punta a definire meglio la cessione di questo credito “non esigibile” proprio all’Inps, cessione servita a sanare i conti della struttura sanitaria romana. Sono state contate più di 12mila schede di dimissioni falsificate per ottenere rimborsi gonfiati: lo scorso Luglio arrivò sulla scrivania del governatore del Lazio Zingaretti il rapporto dell’Agenzia di controllo della Sanità sull’Ospedale Israelitico di Roma che certificava un 94% di ricoveri incongrui e inappropriati, fu così che Zingaretti bloccò la procedura di pagamento degli arretrati. Adesso il governo vuole vederci chiaro sulla vicenda che coinvolge quello che molti considerano uno degli italiani più potenti: secondo l’associazione per i diritti dei consumatori Adusbef, Mastrapasqua, ricopre 25 incarichi simultaneamente.

Inps, dimissionario il presidente Mastrapasqua – Dopo la lettera del premier Letta giungono le dimissioni del presidente dell’Inps Mastrapasqua.

Guglielmo Sano


Condividi su

Sondaggio ius soli

Sondaggio ius soli

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

Mai dire Mao

Mai dire Mao

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

38 Commenti

  1. Giulio Carboni ha scritto:

    se ne accorge ora, dopo che hanno rubato anche le mutande…

  2. Pierfrancesco Catapano ha scritto:

    cosa si intende per conflitto di interessi? Grillo non può più obbligare i grillini a fare tutto sul blog e a tenersi i soldi?

  3. Sandro Di Spigna ha scritto:

    … come è stato possibile che un uomo abbia fatto incetta di incarichi ( e la moglie non è da meno ) senza che nessuno se ne sia mai accorto …quali santi e quanto santi ha in paradiso ???

  4. Mauro Portoso ha scritto:

    forse si sveglia palle di burro!!!

  5. George Ross ha scritto:

    Bene questo decreto , ma dovete fare qualche regolamento piu’rigido con l’espulsione di detti parlamentari dal diritto di frequentare quelle aule, per titti coloro che commettono tali atti, perche’ far vedere quelle scene anche ai minorenni non e’ da persone civili !!!!

  6. Contro Saturno ha scritto:

    C’ e la farà?

  7. Francesco E Basta ha scritto:

    Che fermezza! Ora scendono tt dalle nuvole.. Questi nn son politici ma attori di cabaret

  8. Emor Perticaroli ha scritto:

    Sempre dopo i fuochi ….

  9. Benny Giacopelli ha scritto:

    Nessuno dovrebbe avere doppio incarico, specialmente il politico in carica

  10. Loredana Maria Lopez ha scritto:

    merda

  11. Pino Iaco ha scritto:

    Che sia almeno di efficacia immediata e senza deroghe

  12. La Anto ha scritto:

    Perché non prima eh??????? Lasciano mastruzzare fino all’inverosimile… collusi!

  13. Lombardo Sebastiano ha scritto:

    Magari presto ci hanno pensato, di regola dovrebbe restituire con gli interessi di mora( come per tutti i cittadini) i quattrini che non gli spettavano in tutti questi anni che ha ricoperto tutti gli incarichi che non avrebbe dovuto ricoprire altrimenti CARO LETTA non gli fai un baffo, perché’ è ricco sfondato…….

  14. Elena Simioli ha scritto:

    Che chiaviche solo ora se ne accorgono.

  15. Marcello Bartalesi ha scritto:

    era l’ora! ci voleva Mastro Pasqua!

  16. Comitato Risveglio ha scritto:

    se ne accorgono ora?

  17. Fabio Ceriello ha scritto:

    Letta Cazzaro

  18. Luigi Babbetto ha scritto:

    Staremo a vede’ a cazzarooo

  19. Ale Milanista ha scritto:

    prima lo mettono al potere e poi lo scaricano al primo problema. Se poi Mastrapasqua parla, loro si zittiscono e nn lo disturbano piu . Poi vediamo ese sarà cosi

  20. Anna Mattii ha scritto:

    tò se ne accorto ora ,ma dove viveva?

  21. Adriano G. V. Esposito ha scritto:

    Il 25 gennaio 2014 viene indagato dalla procura della Repubblica di Roma per truffa ai danni dello Stato nella sua attività di direttore dell’Ospedale Israelitico di Roma. Avrebbe presentato oltre 12 mila cartelle sanitarie gonfiate, con rimborsi non dovuti dalla Regione Lazio per 13,8 milioni di euro [7].
    http://www.giornalettismo.com/archives/1320463/antonio-mastrapasqua-presidente-inps-indagato/

  22. Paolo_HY ha scritto:

    TermometroPol Con l’uscita di #mastrapasquadimettiti si abbatte la disoccupazione, almeno 25 posti di lavoro a LAUREATI che hanno studiato.

  23. Alessandro Zaru ha scritto:

    Cazzo ora come farà a tirare avanti?

  24. Beppe Roca ha scritto:

    Alleluia….ma quale poltrona è già pronta???

  25. Emanuele Martini ha scritto:

    si aspetta post di giubilo sul blog di BeppeGrillo

  26. Beppe Roca ha scritto:

    Figliuolo perché spari boiate…..

  27. Stefano Sbardella ha scritto:

    E meno male!

  28. Silvia Girasole ha scritto:

    lo sapevano tutti che Mastropasqua occupava altre cariche, adesso fingono di scandalizzarsi e si appellano al conflitto di interesse che grazie a loro non è andato in porto quando si doveva fare per Berlusconi.

  29. Michele Petracca ha scritto:

    Si e sistemato le sue cose a adesso si dimette…. Figlio di una cagna ladra.

  30. Wilma Bottini ha scritto:

    meglio tardi che mai ! svegliaaaaaa….

  31. Pierfrancesco Catapano ha scritto:

    ce la faranno lui e la moglie a sopravvivere con 40 stipendi?

  32. Vincenzo Umbrella ha scritto:

    Al suo posto un ragazzino di 75 anni. Tiziano Treu. Si parla pure di Bonanni, il sindacalista col pizzetto. Il nuovo che avanza

  33. Roberto Rossi ha scritto:

    ma di dimezzarsi lo stipendio proprio non se ne parla…

  34. Mario Pieraccini ha scritto:

    bravo Letta, però adesso prosegui col confiscargli tutti i beni per 7 generazioni……e che serva di esempio a sti malfattori…

  35. Trevisani Giuseppe ha scritto:

    Finalmente una buona notizia!!!!!! Adesso fatelo dimettere anche da vicedirettore di Equitalia!!!

  36. Antonino Lando ha scritto:

    letta anche lui un’altro roobin hood ruba ai poveri pre dare ai rigghi.

  37. Antonino Lando ha scritto:

    sebastiano e’ tutta farsa.sono uno piu’ ladro dell’altro.

Lascia un commento