•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: sabato, 1 febbraio, 2014

articolo scritto da:

Confalonieri: “Renzi? E’ di sinistra, con Berlusconi non c’entra nulla”

Fedele Confalonieri, da sempre ombra di Silvio Berlusconi e suo uomo-azienda, dice la sua sull’attuale momento politico del paese. Intervistato da Francesco Verderami del Corriere della Sera, il patron di Mediaset mette da subito le cose in chiaro: “Renzi e Berlusconi  sono due anticonformisti. Staranno pure insieme sulle riforme ma sul resto no. Sul resto c’è una profonda differenza, e bisogna essere chiari”, perchè se nel centrodestra si eleva il “giovin Matteo” a beniamino, “si dà l’idea di riprodurre l’inciucio, se pur in forma nobile”.

Nessun inciucio, invece, almeno a sentire Confalonieri. E questo perché tra Matteo e Silvio ci sono parecchie differenze: “Anche a me piace Renzi per come interloquisce, ma non mi piace il suo job acts”. “La verità è che è di sinistra, ha delle cambiali da pagare con il suo mondo. Si è messo pure a fare il filo a Landini della Fiom”. Le analogie tra i due leader, quindi, si fermano alle capacità comunicative.

renzi

Confalonieri sottolinea la necessità che Forza Italia e Nuovo centrodestra tornino insieme, spezzando, un po’ a sorpesa, una lancia a favore di Angelino Alfano: “Respingo la tesi secondo cui Alfano è un traditore”. “E’ necessario che il centrodestra si compatti perché solo così avrà la possibilità di contendere la vittoria al centrosinistra”.

Battuta finale anche sulla new entry forzista, l’ex giornalista Giovanni Toti, che il manager conosce bene: “E’ un buon elemento. Capisco quanti non vogliono essere trattati da pensionati ma se hanno detto di avere totale fiducia nel loro leader, al punto da assegnargli pieni poteri, dovrebbero stare sereni ora che li esercita”.

Sondaggio elettorale Rosatellum

Sondaggio elettorale Rosatellum

sondaggio elettorale rosatellum

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Partiti politici italiani

partiti politici italiani: l'archivio - statuti, programmi, bilanci

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

articolo scritto da:

37 Commenti

  1. Alfredo Pierucci ha scritto:

    Finalmente cominciano a fare distinzione tra essere di sinistra ed essere comunisti !

  2. Beppe Vara ha scritto:

    menomale, direi anche 🙂

  3. Ermanno Butti ha scritto:

    Detto da lui c ‘ è da crederci …come a pinocchio

  4. Antonello Nusca ha scritto:

    Come cambia il significato delle parole con il tempo. Hanno solo una differenza, che il PD è esterofilo. Il resto è lo stesso.

  5. Giampiero Genovese ha scritto:

    Allora vuol dire che sono uguali

  6. Ricu Castello ha scritto:

    Hahajahahahahaha

  7. Pietro Motta ha scritto:

    E se lo dice Confalonieri il fedele scudiero di Berlusconi io ci credo. Sì sì, sono serio…

  8. Giancarlo De Luca ha scritto:

    il problema è che neanche berlusconi è di destra lui è solo un corruttore seriale!!

  9. Giorgen Rock ha scritto:

    Ah ah ah ah ah

  10. GaspareSupremo ha scritto:

    COMUNICAZIONE DI SERVIZIO : 
    Per non far scoprire gli altarini e non far capire agli Italiani . .come stanno le cose ! Renzi non è altro che l’ultima invenzione di plastica inventata dallo scienziato di Arcore !

  11. Stefano Ciceri ha scritto:

    l’ha scritta Lercio ? 😀

  12. Antonio Spina ha scritto:

    diciamo che è ambidestro!

  13. Michele Briganti ha scritto:

    Ahahahah

  14. Antonio Gemma ha scritto:

    sono d’accordo, coloro che insistono ne dire che sono uguali resteranno con un pugno di mosche in mano, con il sistema bipolare si è per forza alternativi…

  15. Patrizia Baldi ha scritto:

    è di sinistra perché sta alla sinistra di berlusca

  16. TeodoroRenato Guadalupi ha scritto:

    Si vede proprio che è rincoglionito, oppure pensa che i rincoglioniti siamo noi?

  17. Paolo Sardelli Orietta Muro ha scritto:

    se lo dice lui…….

  18. Armando De Giovanni ha scritto:

    E’ nel suo interresse….

  19. Mauro Zuccheri ha scritto:

    Ah, beh, se lo dice Confalonieri……

  20. Fabrizio Dalla Villa ha scritto:

    ma come? se sono culo e camicia! Confalonieri, ci sei o ci fai?

  21. Davide Bolli ha scritto:

    Due facce della stessa medaglia

  22. Ottavio Bollini ha scritto:

    ahahahah uno dei mafiosi di arcore

  23. Giulia Partengo ha scritto:

    ah ah ah

  24. Loris Accica ha scritto:

    Certo che non c’entra nulla, Renzi non ha mai subito condanne definitive a 7 anni di reclusione.

  25. Manoah Cammarano ha scritto:

    Certo e Mussolini era democratico…ma per cortesia!

  26. Luciano Salciccia ha scritto:

    chissa perche si chiamano per nome? Matteo, Enrico, Silvio. Forse sono amiconi. Quando sento Franceschini con la barba che dice: Matteo … mi fa senso.

  27. Adriana Bellelli ha scritto:

    e’ un aborto politico!!!

  28. Giuseppe Buscemi ha scritto:

    Ahahaha !!!

  29. Mauro Federico ha scritto:

    Andate a zappare, perdete tempo. Ipocriti, moralisti, voi lo mettereste nel culo anche a vostra madre. Tacete per favore.

  30. Ciro Pocobello ha scritto:

    ma va fanculo.

  31. Angela Di Siena ha scritto:

    Ci mancherebbe che fosse di destra !!!!…

  32. Fernando Giannoni ha scritto:

    Lui pensa a non farsi fregare i voti da Renzi. Tutto qua.

  33. Giampiero Porzi ha scritto:

    diciamo che ha una sola mano: la destra

  34. Giuseppe Bonura ha scritto:

    Diciamo che è più bugiardo del suo padrone

  35. Lorenzo Gabrielli ha scritto:

    Accordatevi, da sinistra lo accusano di essere di destra, da destra di essere di estrema sinistra. Trovate una via di mezzo

  36. Erminia Vicario ha scritto:

    menomalechedicendoloridepurelui

  37. Gianfranco Mancini ha scritto:

    Brutta cosa essere di sinistra, vero Confalonieri???

Lascia un commento